DUE RASSEGNE E UN CONCORSO
Il 2020 del Fratello Sole si apre con cinema, docufilm e poesia

Il giovedì e la domenica la consueta rassegna di cinema d’essai; il martedì tornano le prime visioni dedicate all’arte. XVII edizione per il concorso di poesia

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Al Fratello Sole il nuovo anno parte con il cinema di qualità: ogni settimana appuntamento in sala il giovedì e la domenica con la consueta rassegna di cinema d’essai, mentre il martedì tornano le prime visioni dedicate all’arte, firmate Nexo Digital. XVII edizione per il concorso di poesia.

CORPI – PRIMA PARTE
Inizia giovedì 9 gennaio la nuova edizione della rassegna cinematografica a cura di Paolo Castelli, che quest’anno avrà come filo conduttore la parola Corpi: “Il cinema dà corpo alle nostre immaginazioni. Il cinema seleziona corpi e volti per incarnare le proprie storie. Il cinema plasma il corpo di attori che diventano personaggi/maschere. Il tessuto filmico costruisce un corpus allegorico, simbolico, empatico ed emozionale. I nostri corpi di spettatori vivono in sala le suggestioni dello schermo”. Le proiezioni si terranno il giovedì e la domenica alle ore 16 e alle ore 21.
Si parte il 9 e 12 gennaio con La Belle Epoque di Nicolas Bedos. Gli altri film in programma sono Un giorno di pioggia a New York, Downton Abbey, L’ufficiale e la spia – J’accuse, Vertigo – La donna che visse due volte, L’amour flou, I migliori anni della nostra vita, E poi c’è Katherine, Le verità, Gli uomini d’oro.

ARTE AL SOLE
Tornano gli appuntamenti con La Grande Arte al Cinema, i docufilm della Nexo Digital che tanto hanno appassionato il pubblico. Per la rassegna gennaio-maggio 2020 sono previste due proiezioni per ogni film: alle ore 16 e alle ore 21, sempre di martedì. I titoli in programma sono Leonardo – Le opere, Impressionisti segreti, Maledetto Modigliani, La Pasqua nell’arte, Botticelli e Firenze. La nascita della bellezza, Raffaello – Il giovane prodigio (500° anniversario).
I prezzi dei biglietti e il calendario dettagliato delle due rassegne sono disponibili sul sito del Fratello Sole.

CONCORSO DI POESIA “SOLE D’AUTUNNO”
Sono aperte le iscrizioni al Concorso di poesia Sole d’autunno. Il tema scelto per la XVIII edizione è Contrasti, come spiega la promotrice Benedetta Sarrica: “L’umanità da sempre ha vissuto e continua a vivere una quotidianità che sconvolge e la crudeltà dei contrasti travolge ogni cosa. I drammi e l’indifferenza respirano di apatia nei salotti mentre sui giornali e nei messaggi mediatici un’onda comanda le emozioni, le immagini sono quasi spettacolo, tutto è frenesia, corsa senza traguardo, interrogativi che non vogliono risposte. Con la nostra individualità percepiamo, sempre più appannato, lo stridore di tanti richiami mentre la nostra barca cerca di stare a galla confondendosi nel mare aperto. Ed ecco una collettività smarrita che guarda l’orizzonte quasi senza remare, trascinata da una corrente che ha poco tempo per cercare il senso di ‘pace e bene’. Classi sociali mai superate, esseri umani la cui vita fin dalla nascita prende direzioni opposte, destino e libertà, intelligenza e smarrimenti, situazioni endemiche e progresso, creano un cammino tra ‘porte scorrevoli’ che può sconvolgere i contrasti e rimescolare le carte. Qua e là, improvvisamente, piccole luci coraggiose riaccendono la Speranza.”.

Il concorso si articola come sempre in tre sezioni: Bambini (rivolta agli alunni della scuola primaria), Ragazzi (per gli studenti della scuola secondaria di primo grado) e Adulti (aperta a tutti). Il tema Contrast è vincolante solo per quanto riguarda la sezione Adulti, mentre per Bambini e Ragazzi resta libero. Ogni concorrente può presentare un massimo di due componimenti originali in lingua italiana, mai pubblicati in libro edito né premiati in altri concorsi (sono ammesse poesie comparse su antologie, riviste o in internet). Le poesie dovranno pervenire, in formato cartaceo o via e-mail, entro il 31 marzo 2020. La partecipazione al concorso è gratuita. La premiazione, con un evento tutto dedicato alla poesia, avverrà il 30 maggio 2020 alle ore 16 presso il Teatro Fratello Sole.  I vincitori delle tre sezioni saranno premiati con buoni di diverso valore per l’acquisto di libri. Il regolamento completo è consultabile sul sito del teatro www.fratellosole.it (sezione Eventi Concorso di poesia) o ritirando le brochure disponibili presso il Teatro Fratello Sole in via Massimo D’Azeglio 1 a Busto Arsizio.

Copyright @2020