RINASCITA POST-EMERGENZA
Dalla Regione 100mila euro per il Distretto del Commercio di Busto

Magugliani: “Cogliamo tutte le opportunità di finanziamento per la ripresa”. Maffioli: “Premiato il lavoro a sostegno del settore”

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sono stati approvati ieri gli esiti delle domande di premialità relativi al bando regionale ‘Distretti del Commercio per la ricostruzione territoriale urbana’.

Al Distretto del Commercio di Busto Arsizio è concesso un contributo di 100.000 euro.
A seguito dell’emergenza sanitaria, la Regione ha ritenuto opportuno sostenere economicamente i Distretti del Commercio, in quanto volano per la ripresa economica del settore del commercio, della ristorazione, dell’intrattenimento, del terziario e dell’artigianato.
Il bando, che sarà pubblicato a breve, prevede finanziamenti per progetti integrati tra operatori economici, enti locali, partner esterni pubblici e privati e offrirà importanti opportunità per la copertura delle spese necessarie alla “ricostruzione” dell’economia a seguito dell’emergenza Covid-19.

La domanda di premialità inviata dall’Amministrazione comunale di Busto, come ente capofila, risulta tra le 39 approvate e finanziate su un totale di 48.

“Grazie al lavoro dell’ufficio Attrazione risorse, siamo riusciti ad aggiudicarci questo importante contributo che sarà poi messo a disposizione delle imprese che ne avranno bisogno per sostenere i costi necessari alla ripresa dopo l’emergenza – afferma l’assessore alla partita Paola Magugliani .- Anche in questo caso il Comune ha agito con la sua visione d’insieme e la sua capacità di coordinamento a favore dei settori più colpiti dall’epidemia, cercando di intercettare le opportunità che gli enti superiori offrono”.

“Una notizia che ci fa molto piacere – commenta l’assessore al Commercio Manuela Maffioli -, un risultato che premia il lavoro svolto e l’impegno costante a favore del nostro commercio e della nostra economia”.CE

Copyright @2020