MEGANE 2016
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Valle Olona
<HR>
PARTITI I LAVORI AL MONASTERO DI CAIRATE
Museo multimediale al via: pronti a incontrare la Manigunda
CAIRATE – Due mesi di lavori per portare a compimento la rinascita del Monastero di Santa Maria Assunta.
Dopo i primi lavori negli anni Ottanta, l’acquisizione del bene dalla Provincia, gli scavi archeologici, la realizzazione della biblioteca, la collocazione degli uffici comunali nel 2012 e l’apertura del museo nel 2014, da marzo di quest’anno sarà possibile fare un tuffo nel passato grazie all’ausilio delle più moderne tecnologie.
 
Sono infatti partiti i lavori per l’allestimento del museo multimediale a cura della Provincia di Varese. Al termine (da marzo apertura parziale, da giugno totale), i visitatori potranno visitare il percorso archeologico e storico-artistico presente all’interno del museo, accompagnati dalla Manigunda in “carne e ossa”… virtuale.
La figura della monaca che fondò il complesso che affonda le sue origini nell’età romana sarà infatti la guida degli utenti, grazie alla cosiddetta “realtà aumentata”. Ma questo è solo il più eclatante esempio di quanto tecnologia e mondo virtuale domineranno il Monastero di Cairate. Per completare il tutto, saranno presenti anche l’area shop, un ristorante e sale didattiche per studenti.
 
Così il sindaco Paolo Mazzucchelli, entusiasta per l’avvio dell’ultimo step del progetto, si è già messo in contatto con i vertici della Provincia per definire chi dovrà gestire ingressi, manutenzione e visite, richiamando all’appello il business plan inviato ormai alla fine del 2015 a Villa Recalcati. “Finalmente siamo giunti al termine. Siamo contenti. Questo è l’ultimo passo per rendere il Monastero agibile e fruibile al cento per cento. È una grande sfida, il territorio è pronto ma, prima di tutto, dobbiamo confrontarci per chiarire il programma nel dettaglio”.
 
E se tutto andrà per il verso sperato dai cairatesi, la gestione resterà nelle mani della Pro Loco di Cairate. Anche perché è dal 2012 che il gruppo gestisce il Monastero, non solo per le visite al museo ma anche per l’organizzazione di incontri letterari e culturali, mostre artistiche e programmi didattici con gli studenti delle scuole. Lo afferma la stessa presidente, Serena Gatti: “I volontari Pro Loco promuovono, allestiscono, spazzano, rendono gli ambienti accoglienti e fruibili, perché il restauro ha compiuto il miracolo di restituire bellezza, colore, eleganza agli spazi, l’archeologia ha ricomposto le pietre e ha ridato voce alle vicende e alle umane sorti ma ora la sfida di mantenere e conservare resta aperta e spazi come il Monastero hanno bisogno di essere curati e mantenuti. La Pro loco – conclude la presidente – è pronta ad affrontare nuove sfide offrendo la propria competenza e affidabilità. Per questo Cairate attende un segno di incoraggiamento da parte di chi sostiene la cultura, il turismo e il patrimonio del territorio”.

Valentina Colombo
pubblicato il: 11/01/2017



PREMIO LETTERARIO
NEAR CHIMICA
FIORERIA PINCIROLI
VAGO SPA
Edoardo Sylos Labini torna a Busto con “Il D’Annunzio segreto”
BUSTO ARSIZIO – Il “D’Annunzio Segreto”, l’ultimo spettacolo di Edoardo Sylos Labini, è una comme...
Due spacciatori “traditi” da Whatsapp
BUSTO ARSIZIO - Due arresti in due giorni sono il bilancio dell’attività antidroga svolta dal Com...
In auto con un chilo di hashish, arrestati in due
BUSTO ARSIZIO - La Sottosezione della Polizia Stradale di Busto-Olgiate ha arrestato due persone,...
Innovare, innovare e ancora... innovare!
CASTELLANZA – La formula “magica” è composta da due sole parole: innovare continuamente! Alla Pie...
Undicimila euro raccolti al Valle Olona Day
GORLA MAGGIORE - Ben 11mila euro raccolti grazie alla generosità e all’impegno di amministrazioni...
La Uyba si ritrova a Modena. Tre punti d’oro per le farfalle
Una Unet Yamamay finalmente cinica e concreta riesce ad espugnare il PalaPanini per 1-3, sconfigg...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora