MEGANE 2016
Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Sport
<HR>
GIOVEDÌ (20.30) AL PALAYAMAMAY ARRIVANO LE BULGARE DI PLOVDIV
Uyba: la Cev per dimenticare la Coppa Italia
BUSTO ARSIZIO - Le farfalle della Unet Yamamay Busto Arsizio, dopo la delusione patita in Coppa Italia, hanno subito l’occasione per riscattarsi sul palcoscenico europeo. Per la partita di andata dei sedicesimi di finale di Coppa Cev,  al PalaYamamay la squadra di coach Mencarelli affronterà domani sera (ore 20.30) la compagine bulgara del Maritza Plovdiv, con la quale non ci sono precedenti. La partita non è compresa nell’abbonamento dei tifosi biancorossi, ma la società di via Maderna ha predisposto degli sconti particolari per i tesserati al campionato (info su volleybusto.com).
 
QUI BUSTO
L’eliminazione di Coppa fa male più per come è arrivata che per la sostanza: perdere con Novara ci sta, ma sprecare un sacco di occasioni sia all’andata che al ritorno, dando l’impressione di aver perso più per demeriti propri che per meriti altrui non ha per nulla soddisfatto coach Marco Mencarelli. Per questo le farfalle vorranno (e dovranno) mettere sul taraflex una prestazione solida e convincente. Non ci stupiremmo se l’allenatore umbro concedesse un turno di riposo a chi ha tirato la carretta sino ad ora e appare un po’ affaticato, anche perché tre giorni dopo la sfida continentale riparte il campionato. Pisani e compagne saranno impegnate a Modena, in una sfida già importante e sentita per le numerose ex in campo su entrambi i fronti.
 
QUI PLOVDIV
Inutile nascondersi, la squadra bulgara pare abbordabile, pur essendo la massima espressione nazionale di una scuola pallavolistica importante. In patria sta dominando, ma in Europa il discorso è diverso. Le bulgare hanno preso parte alla qualificazione per la Champions League, dalla quale sono state eliminate dalla Eczacibasi Istanbul. Non ci sono giocatrici di livello internazionale nella formazione di Petkov, che a sua disposizione ha solo una straniera, la palleggiatrice serba Cesljar.
 
FORMAZIONI
Unet Yamamay Busto Arsizio-Maritza Plovdiv
Giovedì 12 gennaio, ore 20.30

 
Unet Yamamay Busto Arsizio: 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito, 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 9 Sartori 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 17 Pisani.
All.: Mencarelli, 2°: Musso.
Maritza Plovdiv: 1 Dancheva, 3 Bozdeva, 4 Atanasova, 5 Kovacheva, 8 Dimitrova, 9 Cesljar, 10 Teneva, 11 Grigorova, 12 Usheva, 13 Monova (L), 15 Todorova (L), 18 Chausheva, 19 Tsvetanova.
All.: Petkov, 2°: Kasabov.
Arbitri: Janita Richter e Elisabeth Wurtenberger.

Igor Mutinari
pubblicato il: 11/01/2017



PREMIO LETTERARIO
NEAR CHIMICA
FIORERIA PINCIROLI
VAGO SPA
Edoardo Sylos Labini torna a Busto con “Il D’Annunzio segreto”
BUSTO ARSIZIO – Il “D’Annunzio Segreto”, l’ultimo spettacolo di Edoardo Sylos Labini, è una comme...
Due spacciatori “traditi” da Whatsapp
BUSTO ARSIZIO - Due arresti in due giorni sono il bilancio dell’attività antidroga svolta dal Com...
In auto con un chilo di hashish, arrestati in due
BUSTO ARSIZIO - La Sottosezione della Polizia Stradale di Busto-Olgiate ha arrestato due persone,...
Innovare, innovare e ancora... innovare!
CASTELLANZA – La formula “magica” è composta da due sole parole: innovare continuamente! Alla Pie...
Undicimila euro raccolti al Valle Olona Day
GORLA MAGGIORE - Ben 11mila euro raccolti grazie alla generosità e all’impegno di amministrazioni...
La Uyba si ritrova a Modena. Tre punti d’oro per le farfalle
Una Unet Yamamay finalmente cinica e concreta riesce ad espugnare il PalaPanini per 1-3, sconfigg...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora