Skip Navigation Links
Prima Pagina
Busto Arsizio
Valle Olona
Circondario
Lettere in Redazione
Skip Navigation Links
Cronaca
Politica e Società
Avvenimenti e Cultura
Imprese e lavoroExpand Imprese e lavoro
Sport
Skip Navigation Links
GMC News
Premio LetterarioExpand Premio Letterario
Skip Navigation Links
Commenta l'articolo
Archivio
Stampa
Cerca su l'Inform@zione:  
Aziende eccellenti  
Skip Navigation Links
Tutte
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
VOLTA ROBOTS - Gerenzano
Da… Platone ai robot che pensano
GERENZANO – Cominciamo con un po’ di filosofia platonica di base: l’importate è il concetto che, una volta compreso e assimilato, diventa indistruttibile e ti consente di affrontare e gestire la realtà.
Il concetto di “sentiero” è stato “compresso” nella “rete neurale” di BASE 1 che, attraverso una telecamera, è in grado di vedere la realtà circostante e muoversi al suo interno in maniera “intelligente”.
 
“E’ come aver … messo in pratica la filosofia di Platone. In particolare, la sua teoria delle ‘idee’. Abbiamo fatto in modo che la macchina entrasse in ‘possesso’ di un … concetto, il concetto di sentiero, e da questo punto di partenza abbiamo realizzato BASE 1, cioè un drone che si muove su terra. Ne abbiamo poi costruiti altri che volano e navigano sott’acqua”.
Silvio Revelli, giovane ingegnere nato trent’anni fa a Varese, è il Ceo di Volta Robots: micro impresa hi-tech che ha fondato un paio d’anni fa con il socio Giacomo Bignami, 40 anni, ingegnere a sua volta, nato a Busto Arsizio.
 
“Abbiamo messo insieme la concettualità platonica con il pragmatismo scientifico-tecnologico di Alessandro Volta, l’inventore della pila”, mi dice con disarmante naturalezza Silvio Revelli, dopo avermi accolto negli uffici della nuovissima sede aziendale all’interno dell’Insubrias Biopark di Gerenzano.
Una “filosofia operativa” (è proprio il caso di dirlo!) che ha permesso a Volta Robots di diventare una delle star indiscusse dell’edizione 2017 di Ces, la fiera internazionale dell’hi-tech che da cinquant’anni si svolge a Las Vegas.
“In effetti – precisa Silvio Revelli –, BASE 1 rappresenta un po’ la fusione ideale fra l’informazione e l’oggetto. Vale a dire l’Internet delle cose (Iot) che sta alla base della 4° Rivoluzione Industriale. Un’ulteriore evoluzione dell’intelligenza artificiale. I nostri rover, aerei e piccoli sottomarini, in altre parole, sono capaci di ‘guidare’ da soli e di ‘imparare’ di volta in volta. Abbiamo sommato la visione con le reti neuronali. Semplificando al massimo: con gli occhi si riesce a … fare tutto! Le nostre macchine hanno immagazzinato nei loro circuiti neurali di silicio il concetto stesso di percorso. Si tratta di qualcosa di straordinario che meraviglia e un po’ … inquieta anche noi stessi. Ci sono infatti anche delle implicazioni etiche, legate alla capacità di pensiero e di vita delle macchine, di notevole spessore”.
 
Vuole dire che nemmeno voi ve lo aspettavate?
“Beh, non in termini così marcati. L’interesse che la scoperta ha suscitato nel mondo industriale è stato ed è veramente grande. Siamo in una fase di forte espansione e contiamo, entro quest’anno, di raggiungere e forse superare i 2 milioni di euro di fatturato. Le nostre principali fonti di finanziamento, in ordine di importanza, sono almeno quattro: gli stessi clienti, i partner industriali, i fondi di private equity e per ultimo le banche. Attualmente siamo in contatto con tre multinazionali fortemente interessate alla nostra attività”.
Quali sono le prospettive occupazionali?
“Entro l’anno assumeremo certamente 8 persone. Mi occupo personalmente della selezione del personale. Devo dire che non è affatto semplice trovare le persone giuste,  anche a causa dello scollegamento che c’è fra il sistema formativo e quello produttivo. Credo molto nella teoria delle 2P”.
 
Teoria delle 2P? Di cosa si tratta?
“Passione e Perseveranza. La passione alimenta la perseveranza e, insieme, costituiscono una ‘miscela’ vincente mediante la quale raggiungere gli obiettivi più importanti e più ambiziosi. Ho sempre applicato su me stesso questi principi e continuerò a farlo. Se non hai veramente ‘fame’ di qualcosa che tu ritieni importante, difficilmente potrai saziare il tuo ‘appetito’. Solo così sarà possibile sconfiggere l’immobilismo e la paura che ci circondano. Viviamo in un’area ricchissima di talenti, la chiamo la A8 Valley. Certo, bisogna darsi da fare. Tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016 mi sono fatto almeno due volte il giro del mondo alla ricerca di partner industriali con cui sviluppare la nostra tecnologia robotica”.
E li ha trovati?
“Certo. Collaboriamo con una grande azienda, quotata in Borsa, di Taiwan: la Thunder Tiger”.
 
Quali sono gli sbocchi pratici di utilizzo dei droni della Volta Robots?
“Molteplici. Si va dal monitoraggio ambientale (tramite i nostri rover) al controllo delle colture subacquee  (mediante il nostro piccolo sottomarino). Di recente, un’importante azienda del territorio ha acquistato una decina di rover  BASE 1; mentre dalla Cina ci hanno chiesto il mini-sottomarino da 30 chili”.
Quanto costano le vostre “macchine intelligenti”?
“Si va dai 5.000 dollari del rover terrestre ai 9.400 del sottomarino”.
Mica male per una società nata un paio d’anni fa e con prospettive concrete di un rapido sviluppo.
“Io e il mio socio – conclude Silvio Revelli – siamo molto veloci nell’analisi, nella decisione e nell’esecuzione. L’evoluzione tecnologica è estremamente rapida, l’importante è assecondarla senza perdere tempo!”
Sia Platone che Alessandro Volta sono d’accordo.
 

 
Luciano Landoni
pubblicato il: 07/02/2017

2 EMME Srl - Busto Arsizio
La Grande Crisi continua a togliere il sonno agli imprenditori, nonostante il peggio sembra (?) sia ormai alle nostre spalle. “Per me la crisi non esiste. È il nostro pensiero che è distorto da tutte queste previsioni di sventura. Siamo noi stessi che ci complichiamo la vita”.
A NOVO ITALIA SRL - Saronno
SARONNO – Prendete un po’ di filosofia schopenhaueriana (la realtà è volontà), rafforzatela con una granitica determinazione di rivalsa (“Ritornerò!” disse il Generale Douglas Mac Arthur dopo la sconfitta di Corregidor e lo fece da vincitore), aggiungeteci qualche frammento delle favole cinematografiche di Frank Capra (La vita è una cosa meravigliosa) e, per ultimo, mescolate bene il tutto così da ottenere la storia vera di Enzo Muscia.
AEREA SPA - Turate
TURATE – Un investimento di 50 milioni di euro che si è potuto avviare dopo 8 anni di defatiganti “peregrinazioni” fra un ufficio e un altro, fra un’autorizzazione e un’altra, e che, una volta sbloccato, è diventato una straordinaria realtà aziendale in poco più di due anni...
AEROSVILUPPI Srl - Lonate Pozzolo
La passione che si trasforma in business. L’amore romantico per il volo che Giuseppe Blini ha sempre avuto nel cuore e nella mente diventa, nel 1975, una vera e propria “officina aeronautica” all’interno della quale, di sera, dopo le ore di lavoro “ufficiali”, lo stesso Blini - un lonatese che ancora oggi, a 71 anni suonati, non ha perso un briciolo del suo entusiasmo per i cieli azzurri e infiniti - con alcuni suoi amici, dà libero sfogo al suo desiderio più grande: costruire un aeroplano.
AETHERNA Srl - Lomazzo
LOMAZZO – Ѐ giovane (36 anni), iper attivo (la sua azienda è passata in un biennio da 150.000 euro di fatturato a quasi un milione), crede nelle idee nuove (“Troppe persone – dice – vedono le cose come le vogliono vedere e non come potrebbero essere!”), quello che non gli piace lo cambia senza stare troppo a pensarci (“A cominciare dal mio nome di battesimo, che non ho mai potuto sopportare. Per tutti – precisa con un tono che non ammette replice – sono Ross”), il futuro non si limita a prevederlo… preferisce cambiarlo secondo la sua personalissima “visione d’impresa”.
AFFETTI POMPE - Castellanza
CASTELLANZA – Sono solo 5 le imprese industriali nel mondo capaci di progettare e fabbricare pompe in grado di sopportare le sollecitazioni estreme provocate dai liquidi più corrosivi, a cominciare dall’acqua di mare. Una fra queste è la Affetti Pompe di Castellanza. “L’azienda è stata fondata da mio padre Giuseppe intorno alla metà degli anni ’60 come impresa costruttrice di impianti industriali adibiti al contenimento e al convogliamento di liquidi corrosivi”, spiega Alberto Affetti.
ALFATHERM SpA - Venegono Superiore
Nell’atrio della scuola di management dell’Università americana di Harvard c’è una targa con sopra scritto: se tra dieci anni la vostra attività imprenditoriale sarà la stessa di oggi, con ogni probabilità sarete fuori mercato.
ALFREDO GRASSI SpA - Lonate Pozzolo
La Tessitura Alfredo Grassi fu G. (dove la G sta per: Giulio), fondata a Busto Arsizio nel 1925, “non provvede solo alla produzione di tessuti, ma anche alla confezione in serie di camicie, pigiami, tute, vestiti da uomo.
ANTICA TRATTORIA - Sorrento
SORRENTO – Sono due delle colonne portanti su cui si regge il concetto stesso, la filosofia di vita del “made in Italy”. La passione per il cibo e l’arte della cucina. Come in Italia, in nessun’altra parte del mondo sia la prima che la seconda si possono apprezzare e gustare, nel senso più ampio e completo del termine. Il Belpaese è in assoluto la prima superpotenza planetaria … a tavola (con buona pace dei “cugini” francesi).
AQUATECHNIK Spa - Magnago
MAGNAGO – Ci sono quelli che… non fanno un tubo e quelli che, viceversa, ne producono qualche milione di metri. La famiglia Petenà appartiene a questa seconda categoria. “L’azienda è stata fondata da mio padre Lino nel 1985 – esordisce Marco Petenà, 45 anni, managing director dell’Aquatechnik di Magnago – quando aveva 41 anni. Inizialmente, commercializzavamo i tubi prodotti da un’azienda tedesca. Poi, dopo qualche anno, siamo diventati produttori autonomi…”.
ARETA INTERNATIONAL Srl - Gerenzano
Il mercato delle biotecnologie in Italia significa un business di poco meno di 5 miliardi di Euro, con 228 aziende sparse sul territorio nazionale.
BESANI Srl - Besnate
Prende il via nel 1969 l’avventura imprenditoriale dei “magnifici tre”: Besani, Riva e Tresoldi. Una delle tante storie di (stra)ordinaria esperienza umana e professionale che hanno reso il nostro Paese la seconda economia manifatturiera d’Europa.
BFM srl – Solbiate Olona
SOLBIATE OLONA – Si tratta di un vero e proprio “prodigio” tecnologico, lungo qualche decina di metri e alto almeno quattro, capace di “ingoiare” un film di plastica, lavorarlo e infine… “emetterlo” al ritmo di 400 metri a minuto perfettamente stampato e colorato (fino a 10 colori) a seconda delle esigenze particolari del cliente (nel caso specifico, pacchetti per della pasta).
BIRRIFICIO L’ORSO VERDE Snc - Busto Arsizio
“Se hai delle idee e soprattutto la volontà di realizzarle, ce la puoi fare! Inutile piangersi addosso”. Detto così sembra persino facile, lo è un po’ meno passare dalle parole ai fatti. Eppure, Cesare Gualdoni, classe 1961, dopo vent’anni di onorata professione nel campo della odontotecnica, ha deciso di cambiare radicalmente vita e lavoro assecondando le proprie passioni e impegnandosi al massimo per renderle un’opportunità professionale concreta. “Mi ero letteralmente… rotto. Non ne potevo più - spiega - dovevo per forza cambiare. E l’ho fatto!”...
BOSELLO HIGH TECHNOLOGY Srl - Gallarate
Si contano sulle dita di una mano sola le imprese che nel mondo sono in grado di progettare e realizzare impianti di radioscopia e radiologia industriale (mediante l’utilizzo dei raggi X) per il controllo estremo e non distruttivo della qualità e dell’integrità delle parti che compongono il motore di un’auto, il suo apparato di frenaggio, oppure per analizzare l’accuratezza di una saldatura della tubatura di una centrale nucleare.
BRIC’S INDUSTRIA VALIGERIA FINE SPA – Olgiate Comasco
OLGIATE COMASCO – Metti insieme tradizione, innovazione, funzionalità, eleganza, leggerezza, resistenza, bellezza, originalità… et voilà il gioco è fatto: la valigia è pronta! Nel senso pieno e letterale del termine. E’ da oltre sessant’anni che alla Bric’s Industria Valigeria Fine Spa di Olgiate Comasco, a due passi da Como, lo fanno realizzando valigie, borse e trolley in pelle, oppure utilizzando materiali innovativi (in particolare, tessuti in polietilene), che esaltano l’eccellenza, la creatività e il buon gusto “made in Italy”.
BRUNELLO Spa – Brunello
BRUNELLO – Un’azienda tessile così glocale che più glocale non si può! Fortemente radicata nel territorio d’origine, il piccolo comune di Brunello, e proiettata verso i mercati di tutto il mondo. Dei 35 milioni di euro di fatturato annuale, oltre il 65% è destinato all’export. Persino la ragione sociale rivela l’anima dell’impresa: Brunello Spa.
BTSR INTERNATIONAL SpA - Olgiate Olona
A 17 anni aveva già le idee chiare: realizzare dal niente un’azienda elettronica. “Sì, è proprio così. Sono sempre stato convinto che ognuno di noi ha nelle mani e nella mente il proprio futuro. Non basta prevederlo, l’importante è costruirlo. Proprio come diceva Albert Einstein”.
CACCIA ELETTRONICA INDUSTRIALE - Legnano
In tempi di grandi e repentine trasformazioni del mercato - sempre più allargato e sempre più competitivo - solo chi è capace di adattarsi con tempestività ed efficacia ai cambiamenti può sopravvivere e crescere.
CALZATURIFICIO STAR SpA - Tradate
Quale è il Paese al mondo più ricco in assoluto di monumenti, di siti storici, di città d’arte? Risposta scontata: l’Italia.
Candiani Spa – Robecchetto con Induno
ROBECCHETTO con INDUNO – Sarebbe sufficiente la produzione di un anno e mezzo per “avvolgere” l’intera circonferenza terrestre. La Candiani Spa di Robecchetto con Induno nell’arco dei dodici mesi è in grado di realizzare 25 milionid i metri di tessuto denim, prevalentemente denim stretch (elasticizzato), per la gioia e la delizia di milioni di donne (e anche degli uomini) che desiderano indossare capi d’abbigliamento eleganti e funzionali nello stesso tempo.
CARES SRL IMPIANTI INDUSTRIALI – Lonate Ceppino
LONATE CEPPINO – La teoria dell’evoluzione darwiniana è molto chiara in proposito: sopravvive la “specie” che meglio e più repentinamente si adatta all’ambiente circostante e non quella genericamente “più forte”. Una considerazione che è perfettamente calzante anche per la “specie imprenditoriale”.
CARLSBERG ITALIA SpA - Lainate
Un’azienda sull’orlo del fallimento, una tecnologia ultra innovativa, un manager capace di guardare oltre il proprio naso e di scoprire che la soluzione del problema era a portata di mano. Mettete insieme il tutto e otterrete la storia recente - fine 2007, inizio 2008 - della filiale italiana della Carlsberg: multinazionale danese, leader mondiale nella produzione di birra, con 41.000 dipendenti nel mondo e un fatturato che sfiora i 9 miliardi di Euro l’anno.
CARMAR - Legnano
Francesco e Mirko Marrone, alla guida di Carmar, piccola impresa edile di San Vittore Olona, hanno deciso di ristrutturare le vecchie ex-carceri di Legnano, facendole diventare un ristorante per famiglie all’insegna dei piatti tipici della cucina italiana.
CARMINATI Srl - Rescaldina
Ingegnere meccanico, pilota aeronautico per hobby, pianista … mancato (“Mi sarebbe piaciuto, ma ho subito capito che avrei rischiato di… morire di fame”), presidente del Centro Addestramento Ragazzi Calcio Oratorio Rescaldina (dove sono “nati” calcisticamente parlando Marco Simone e il nazionale Matteo Darmian) e general manager della Carminati Srl di Rescaldina...
CARÙ dischi & libri - Gallarate
GALLARATE – I coniugi Carù, Paolo e Anna, stanno insieme da tanti anni e il loro legame affettivo è rafforzato ulteriormente da quello culturale: il primo adora la 2^ Arte (la Musica), mentre la seconda è innamorata della 5^ (la Letteratura). Insieme gestiscono uno dei negozi storici di Gallarate...
CASON SpA - Mornago
Inventare, innovare, internazionalizzare: si potrebbe battezzarlo il “teorema delle 3 I”. Una ricetta semplice (si fa per dire) con cui confezionare una strategia aziendale efficiente ed efficace mediante la quale contrastare la Grande Crisi.
CASTALDI LIGHTING SpA - Cassano Magnago
La fusione-integrazione... luminosa. È così che, con un pizzico di enfasi, si potrebbe descrivere la nascita, nel 2011, della Castaldi Lighting SpA di Cassano Magnago.
CASTIGLIONI VALVES SRL - Albizzate
Una storia di passione e coraggio che ha preso il via nel 1973. “Mia mamma e mio nonno, nella cantina di casa a Carnago, hanno cominciato realizzando pezzi di ricambio per le industrie tessili”. Maurizio Toffoli, 51 anni, racconta il passato della Castiglioni Valves Srl che oggi è diventata una piccola azienda metalmeccanica, con sede ad Albizzate, 20 dipendenti, un fatturato di circa 2,5 milioni di euro all’anno, e la stessa passione e lo stesso coraggio degli esordi, anzi, persino di più.
CD ELETTRICA SRL ELETTROTECNICA INDUSTRIALE - Villa Cortese
VILLA CORTESE – È nato negli anni della contestazione, quelli dell’immaginazione al potere. Mauro Colombo, però, classe 1968, all’immaginazione più o meno creativa preferisce un robusto pragmatismo. “Mi definisco un realista”, dice di se stesso, “Se il bicchiere è a metà, dico che è… a metà. L’importante è darsi da fare per riempirlo!”.
CENTRO MAPEI OLGIATE - Olgiate Olona
“Il fil rouge che identifica e connota fortemente la mission del nostro centro – spiega il direttore responsabile, Claudio Pecci – si condensa in tre parole: etica dello sport. Giorgio Squinzi, il nostro fondatore, lo dice sempre: si fa sport per vincere! Ma l’importante è che questo obiettivo non vada a scapito della salute della persona e che sia raggiunto senza imbrogliare!”...
CHIARAVALLI GROUP SPA – Cavaria con Premezzo
CAVARIA CON PREMEZZO – Si tratta di una delle “multinazionali tascabili” più dinamiche dell’intero panorama manifatturiero italiano. Chiaravalli Group Spa fabbrica ingranaggi e contribuisce a… far girare il mondo dell’economia. Non è un’esagerazione.
CHIARAVALLI GROUP SPA - Cavaria con Premezzo
CAVARIA con PREMEZZO – Appartiene alla categoria dei “cervelli” che se ne sono andati dall’Italia e, dopo un paio d’anni di “gavetta formativa” all’estero (Inghilterra e Svizzera), sono tornati indietro. “Il problema è che in molti se ne sono andati e non sono più tornati! Nel nostro Paese sembra quasi che lo Stato non voglia che si faccia impresa. Anzi, dico di più: la sensazione è che si desideri colpevolizzare chi decide di intraprendere, anziché dargli una mano”.
CHIARAVALLI GROUP SpA - Cavaria con Premezzo
CAVARIA CON PREMEZZO – Qualcuno, tanto tempo fa, pretendeva di sollevare il mondo con una leva; i fratelli Chiaravalli, Anna e Mario, oggi, molto più modestamente, contribuiscono a farlo… girare meglio con gli ingranaggi e i sistemi di trasmissione che producono.
CHIARAVALLI TRASMISSIONI SpA - Cavaria con Premezzo
Archimede sosteneva di poter sollevare il mondo con una leva, alla Chiaravalli Trasmissioni SpA di Cavaria con Premezzo (oltre 250 dipendenti, 54 milioni di euro di fatturato annuo, metà del quale destinato ai mercati esteri, stabilimenti in tutta Italia e all’estero) sono più modesti e si limitano... a farlo girare con gli ingranaggi che producono da quasi cinquant’anni.
CIBITEX SRL – Solbiate Olona
SOLBIATE OLONA – Parafrasando il titolo di un classico della storia del cinema, si potrebbe dire: torna a casa, tessile! Dalla delocalizzione forzata (costi esagerati, carenze infrastrutturali, mercati in declino) alla ricollocazione intelligente. È difficile, ma non è impossibile. Soprattutto quanto si è capaci di coniugare la tradizione con il futuro, l’esperienza con l’innovazione. È quello che hanno fatto alla Cibitex Srl di Solbiate Olona.
CO-BIT SpA - Lonate Pozzolo
Spunta dalla brughiera che circonda Lonate Pozzolo quasi fosse una base missilistica, con una torre d’acciaio alta più di 40 metri che si staglia nel cielo e assomiglia alla rampa di lancio di chissà quali ordigni.
COLMEC GROUP SpA - Busto Arsizio
“È proprio durante i periodi di crisi che bisogna cercare di mantenere il ritmo, anzi la cosa migliore è accelerare!”. Ubaldo Colombo, classe 1957, ha le idee chiare e le mette in pratica.
COLMEC Spa – Busto Arsizio
Ubaldo Colombo, classe 1957, imprenditore di seconda generazione, alla guida del Gruppo Colmec (la Colombo Meccanica, Colmec, è stata fondata da suo padre Giannino nel 1973). Al suo fianco Giovanni Colombo, classe 1987, laurea in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano, entrato nell’azienda di famiglia nel 2011.
COMERIO ERCOLE SPA - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO – Nonostante l’ultima nota mensile dell’Istat di inizio settembre abbia certificato le difficoltà del sistema economico nazionale, le “imprese calabrone” (quelle, per intenderci, che continuano a innovare e a crescere) se ne infischiano e inanellano una serie impressionante di risultati positivi. Fra queste, si distingue la Comerio Ercole di Busto Arsizio.
COMERIO ERCOLE SpA - Busto Arsizio
Guardare al futuro con la consapevolezza di avere alle spalle oltre 125 anni di storia aziendale - quest’anno la Comerio Ercole SpA compie il suo centoventiseiesimo “compleanno” - significa: “Considerare il domani sia un’incognita che un’opportunità.
CONCERIA GAIERA GIOVANNI SPA - Robecchetto con Induno
ROBECCHETTO CON INDUNO – In estrema sintesi, si tratta di una questione di pelle e di conseguente sensualità tattile, visiva e anche olfattiva. “Le pelli toccano quasi tutti i nostri sensi e per lavorarle occorre la passione, oltre ad una grande professionalità. Solo così è possibile trasmettere l’essenza e il valore della nostra attività artigianale. Sono indispensabili sia la testa che il cuore, per realizzare un prodotto… sensuale!”.
CONDOROIL CHEMICAL Srl - Casale Litta
La Condoroil Chemical nasce nel 1973 ad opera di Franco Zavattoni, classe 1931, e cambia “testa” e “pelle” a partire dal 1989, allorché vi entra Marco Zavattoni, il figlio, nato nel 1965.
CONDOR’S RUBBER Srl - Fagnano Olona
Domenica 23 luglio, in prima pagina sul Sole-24 Ore, il principale quotidiano economico-finanziario nazionale, è apparso un editoriale a firma del direttore, Ferruccio De Bortoli, nel quale, fra le altre considerazioni, si sottolineava la necessità di “promuovere imprenditorialità e attitudine al rischio” e si precisava anche che “la piccola impresa non chiede sussidi, ma attenzione e rispetto”.
CONFEZIONI ANDREA-COVER CAR - Varese
“Ci occupiamo delle automobili dalla... culla all’altare, dove notoriamente si indossa l’abito più bello!”. Si esprime così il fondatore delle Confezioni Andrea di Varese, Bruno Tavelli, una piccola impresa tessile che è passata dalla produzione di pigiami per bambini a quella di teli per la copertura di auto, moto e camper.
CONFEZIONI DAMAP Srl - Cardano al Campo
“Il made in Italy è un patrimonio che va salvaguardato. Sono pienamente d’accordo. Attenzione, però, a non farlo in maniera integralista. I ‘talebani’ del made in Italy rischiano di perdere di vista la realtà delle cose!”.
Cortellezzi Primo & C. Srl - Tradate
TRADATE – Piccola, flessibile, eclettica; capace di “navigare” sui “mari” perigliosi e procellosi della globalizzazione senza timore reverenziale alcuno nei confronti dei tanti… Golia con cui la Cortellezzi Primo & C. Srl compete un giorno sì e l’altro pure.
CREAZIONI BIP BIP Srl - Besnate
“La situazione socio-politica è molto tesa e il sistema economico ne risente negativamente”.
ECO-MIND - Busto Arsizio
Ha le idee chiare e una precisa visione ancora del futuro, la determinazione per passare dalle parole ai fatti è assoluta e, soprattutto, il suo mantra imprenditoriale si condensa in una sola parola: semplificazione.
ELBA SPA – Magnago
MAGNAGO – “Sono nato in concomitanza con la nascita dell’azienda di famiglia. È una ragione in più che mi obbliga a proseguire lungo la strada tracciata da mio padre e dai suoi fratelli…”. Giovanni Luoni, classe 1956, ha gli stessi anni della Elettrotecnica Luoni Busto Arsizio (ELBA) e insieme, è proprio il caso di dirlo, sono cresciuti e sono cambiati nel tempo...
ELETTROMECCANICA COLOMBO - Mesero
MESERO – L’effetto “ripresina” si è già esaurito, ammesso e non concesso che si sia mai concretizzato? L’analisi congiunturale del Centro Studi Confindustria (maggio 2014) è impietosa e parla di un elettroencefalogramma piatto e aggiunge che nel medio futuro la crescita sarà “nulla”. Nel frattempo, il debito pubblico continua ad aumentare. Insomma, il sistema Italia risulta ancora bloccato e le resistenze corporative che ne impediscono la (ri)partenza sono tutt’altro che sconfitte, anzi.
ELIGIO RE FRASCHINI SpA - Legnano
LEGNANO – L’ha detto oltre un secolo fa il signor Henry Ford, uno che se ne intendeva: “C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”. È completamente d’accordo Piero Re Fraschini, classe 1958, al vertice con il fratello Massimo, nato nel 1962, dell’azienda di famiglia fondata dal padre Eligio nel 1946: la Eligio Re Fraschini di Legnano.
ELMEC INFORMATICA Spa - Brunello
BRUNELLO – C’è solo un modo per… entrare fisicamente nel futuro: fare un giro a Informatilandia. Trovare la città dell’information technology è facile, basta conoscere la zona industriale di Brunello, un piccolo comune nelle vicinanze di Varese, e visitare il nuovo Data Center BR4 della Elmec Informatica Spa.
EOLO SPA APPARTIENE AL GOTHA INDUSTRIALE EUROPEO
BUSTO ARSIZIO – Le capacità imprenditoriali “made in Italy” ottengono un prestigioso riconoscimento internazionale. EOLO SpA è stata identificata come una delle “1000 aziende per ispirare l’Europa”, il report del London Stock Exchange Group che seleziona ogni anno mille aziende europee di eccellenza e che sarà presentato oggi al Parlamento Europeo.
EOLO SPA E LE “PRIMARIE DELLE IDEE”
BUSTO ARSIZIO – Come si fa a “difendere e garantire il futuro”? Soprattutto pensando ai giovani e al loro diritto di sperare in un domani migliore dell’oggi? Il sindaco uscente di Busto Arsizio, Gigi Farioli, ha trovato la “risposta” – centro di gravità permanente del progetto intitolato “Primarie delle Idee” che la municipalità bustocca ha organizzato per sostenere e far conoscere le eccellenze del territorio – all’interno di Eolo Spa.
ERRECI Srl - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO – “Sono contento quando splende il sole!” dice Roberto Rosanna. “Anche se – aggiunge – stiamo lavorando per essere sempre felici… sia quando c’è bel tempo, sia quando piove…”. “Cosa vuole farci– commenta Alessandro, il fratello – siamo un po’ metereopatici”.
ESA Srl - Marnate
La Grande Crisi continua ad imperversare. Minaccia addirittura i debiti sovrani degli Stati e nel mirino, dopo la Grecia, è finita l’Italia che nella prima decade di novembre ha letteralmente rischiato il fallimento.
EURO PEIR Srl - Origgio
Soffocati o sommersi, fa poca differenza, dai rifiuti. Una prospettiva ben poco allettante, e tuttavia tutt’altro che remota. Soprattutto in Italia. Abbiamo ancora tutti negli occhi lo “spettacolo” delle montagne di “monnezza” che un paio d’anni fa avevano letteralmente invaso Napoli.
EUROJERSEY SpA - Caronno Pertusella
Andrea Crespi, 38 anni, Direttore Generale di Eurojersey SpA, realtà industriale di spicco nel panorama tessile a livello internazionale con sede a Caronno Pertusella, una delle pochissime aziende italiane del settore con un ciclo produttivo totalmente integrato (al suo interno sono presenti tutte le fasi della produzione: dalla tessitura, alla tintoria e alla stamperia), ha le idee molto chiare riguardo all’attuale crisi economico-finanziaria.
EUROPROSAN SpA - Marnate
Il padre ha cominciato e i figli sono andati avanti. Una storia come tante, eppure diversa da tutte le altre, di... ordinaria industrializzazione.
FADIS Spa – Solbiate Arno
SOLBIATE ARNO – La Fabbrica Dipanatrici Solbiate (FADIS Spa) ha compiuto da poco i 56 anni di vita produttiva e appartiene a pieno titolo al club delle eccellenze industriali italiane. In FADIS si progettano e fabbricano roccatrici di precisione la cui funzione, all’interno della filiera del tessile-abbigliamento, è quella di “ripassare” i filati di cotone o di lycra.
FELM SRL - Inveruno
INVERUNO – La definizione non sarà da scuola di management però è molto efficace: “Qualunque cosa… gira, ha bisogno dei nostri motori elettrici!”. Chiaro e sintetico. Matteo Colombo, classe 1974, è il responsabile della produzione della FELM Srl di Inveruno, una sigla dal duplice significato: Fabbrica Elettromeccanica Milano oppure Ferdinando Luca Matteo Milano...
FERIOLI FILIPPO SPA - Rescaldina
RESCALDINA – Pensare in termini innovativi, anzi, anticonvenzionali, ed essere capace di concretizzare il proprio pensiero in qualcosa di pratico (magari un impianto industriale) è prerogativa rara. “Bisogna essere sempre ‘giovani’ nell’animo per superare le tradizioni, magari migliorandole!”, dice con disarmante naturalezza Albino Rossi, classe 1944.
FNC SpA - Cislago
La “tempesta perfetta” è passata, ma: “La situazione rimane difficile. Dopo un 2009 terribile, con perdite di fatturato intorno al -35%, quest’anno abbiamo recuperato e chiuderemo il bilancio in crescita.
FNC SpA - Cislago
CISLAGO – Si chiama Fabbrica Nazionale Cilindri Spa (FNC), è stata fondata nel 1927 a Milano e nel 1946, con la sede trasferita in quel di Caronno Pertusella vicino a Saronno, viene rilevata da due giovani ingegneri, Corridori e Gornati, che la trasformano in un’azienda metalmeccanica specializzata nella costruzione di macchine conto terzi (estrusori per il settore della gomma, impianti per la fabbricazione di catene).
FOCREM SpA - Magnago
Nel 2006 la Fonderia Cremona (Focrem) di Magnago - specializzata nella produzione di ghise speciali e comuni - celebrerà il mezzo secolo di vita.
FONDERIA QUAGLIA & COLOMBO Srl – Legnano
LEGNANO – Una storia di lavoro, impegno e passione. Tanta passione. Ieri come oggi. “Diciamo pure anche… domani!” scandisce con determinazione Giuseppe Colombo, classe 1936, laureato in ingegneria chimica all’Università di Padova (“Una tradizione di famiglia”, specifica), amministratore unico della Fonderia Quaglia & Colombo Srl di Legnano.
FORGIATURA MARCORA Srl - Olgiate Olona
OLGIATE OLONA – Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare e i migliori vincono pure la partita. Crisi o non crisi. È il caso di un’azienda del territorio, la Forgiatura Marcora Srl di Olgiate Olona. Oltre sessant’anni di storia industriale alle spalle e un avvenire di successo davanti a sé: “La nostra marginalità di profitto – dice il Presidente della società Michele Marcora – è di tutto rispetto e ci consente di guardare al domani con ragionevole ottimismo”.
Forgiatura Marcora srl - Olgiate Olona
La Grande Crisi è una brutta bestia che da cinque anni a questa parte sta mordendo e lacerando il tessuto sociale ed economico dei sistemi più industrializzati del mondo. Gli effetti sono sotto gli occhi di tutti: recessione e disoccupazione dilaganti.
FRAMAX Srl - Besnate
Uno dei luoghi comuni più diffusi, attraverso il quale si tende a spiegare il perché del “declino” economico italiano, è quello secondo cui il sistema produttivo nazionale non sarebbe in grado di innovare (né i processi, né i prodotti) a causa della predominanza al suo interno delle piccole industrie.
FRASCOLD Spa - Rescaldina
RESCALDINA – Giuseppe Fraschini nel 1936, a Milano, aprì una piccola officina meccanica e lavorando sodo e mettendoci l’anima cominciò a produrre compressori. Nello stesso anno nacque suo figlio Innocente. Una concomitanza temporale densa di significati, dato che sia per Fraschini padre che per Fraschini figlio l’azienda è sempre stata una vera e propria “famiglia allargata”.
FRIGOSYSTEM Srl - Caronno Pertusella
Dalle apparecchiature di refrigerazione a quelle per avviare gli aerei. Il business della Frigosystem Srl di Caronno Pertusella è racchiuso in un’area molto vasta, resa tale dalla genialità e dalla capacità innovativa di chi non smette nemmeno per un attimo di escogitare soluzioni nuove.
FUTURA GROUP Srl - Gallarate
“Le stampanti 3D sono ormai… vecchie. Circa 25 anni l’Università di Austin, nel Texas, ne progettò una basata sulla sinterizzazione laser. Vale a dire la fusione tramite laser di polveri metalliche finalizzata alla realizzazione di pezzi solidi aventi specifiche caratteristiche funzionali. Una tecnologia attualmente utilizzata in campo aeronautico. L’importante, quando si parla di tecnologia, è non rimanere troppo ingabbiati nei tecnicismi”...
G & G PAGLINI – RENAULT - Castellanza
“Perché le cose accadano ci vuole un luogo dove la tua storia incontra il tuo futuro”. Sono le parole che si possono leggere sulle pareti del nuovissima sede della concessionaria G & G PAGLINI-RENAULT di Castellanza (inaugurazione ufficiale giovedì prossimo).
G & G PAGLINI - RENAULT - Castellanza
CASTELLANZA - Giovedì 18 settembre, l’inaugurazione della nuovissima sede a Castellanza della Concessionaria Renault Paglini è stata l’occasione per ribadire, nei fatti, quanto la passione, il lavoro e l’impegno possano rappresentare gli “strumenti” migliori e più efficaci per fronteggiare e sconfiggere la Grande Crisi. Giorgio Paglini e le sue due figlie Elena e Laura hanno accolto i numerosissimi invitati all’inaugurazione ufficiale del Paglini Renault Store trasmettendo loro dosi massicce di “ottimismo della volontà”, a suggello di cinquant’anni di attività.
GALDABINI SpA - Cardano al Campo
La caduta libera si è interrotta (era ora!), abbiamo toccato il fondo (era ora!), adesso confidiamo ardentemente ci sia il “rimbalzo” verso l’alto. Tanto più che la diffusa “sfiducia ha compresso la domanda interna ben oltre quanto giustificato dalla situazione oggettiva dei bilanci familiari e aziendali”.
GEMELLI SpA - Canegrate
L’imprenditore del 3° millennio assomiglia un po’ agli esploratori del passato: è impegnato a scoprire nuove nicchie di mercato, trasformando delle potenziali opportunità di crescita in reali prospettive di sviluppo. Una ricerca non facile, nel mare agitato della cosiddetta globalizzazione.
GERARDI SpA - Lonate Pozzolo
Secondo le elaborazioni del Centro Studi Ucimu-Sistemi per produrre su dati Istat (consuntivi 2004 e previsioni per l’anno successivo), l’andamento produttivo 2005 per i costruttori di macchine utensili sembra essere confortante, con un’accentuazione della propensione verso l’export.
GEXNANO Srl - Gerenzano
Metti insieme le idee innovative, le conoscenze, i progetti di sviluppo, le visioni del futuro di due biologi molecolari, di un biologo genetista e di un laureato in economia e commercio con master in diritto delle biotecnologie e cosa ottieni?
GIORIA Spa – Lonate Pozzolo
LONATE POZZOLO – “La qualità paga sempre. Anche in tempo di crisi. Anzi, soprattutto in tempo di crisi!”. La strategia operativa di Dario Gioria, 53 anni, presidente della Gioria Spa di Lonate Pozzolo e del gruppo merceologico aziende metallurgiche-siderurgiche dell’Unione degli Industriali della provincia di Varese, è estremamente chiara e pure semplice. A patto, ovviamente, che alle parole seguano i fatti.
GIOVANNI CLERICI & FIGLI SPA - Gallarate
GALLARATE – Fra meno di tre anni, esattamente nel 2019, la Giovanni Clerici & Figli Spa di Gallarate compirà 150 di vita produttiva. Fondata nel 1869 da Giovanni Clerici, l’azienda, oggi, si estende su un’area di circa 25.000 metri quadrati...
GIUSEPPE BELLORA SpA - Fagnano Olona
Centotrent’anni di vita aziendale sulle spalle ti permettono di guardare con un certo distacco i problemi di oggi e di affrontare quelli di domani con il ragionevole ottimismo di chi ne ha viste “di cotte e di crude”.
GIUSEPPE GIANA SpA – Magnago
MAGNAGO – L’avventura imprenditoriale dei fratelli Giuseppe, Paolo, Pierino e Arturo Giana comincia negli anni del “miracolo economico” italiano e prosegue negli anni fino a quando il sodalizio si scioglie e Giuseppe, classe 1943, nel 1990 con la moglie Carmen fonda la Giuseppe Giana Spa.
GOGLIO SPA - Daverio
DAVERIO – Nonostante l’esito del recente referendum popolare inglese – universalmente noto come Brexit – abbia contribuito non poco ad innalzare il livello di caos mondiale, è necessario ricorrere proprio allo slogan coniato dal governo britannico nel 1939 “Keep Calm and Carry On”...
GOLF BROTHERS Srl - Gallarate
Una delle capitali mondiali del lusso si trova a Gallarate: in fondo a via Costa, c’è un portoncino di legno dipinto con il classico british racing green, aperto il quale si accede alla Golf Brothers-Selleria italiana.
GRAIA Srl - Varano Borghi
Dalle autostrade in asfalto (con relativi caselli) per le auto a quelle d’acqua (con relativi caselli) per… i pesci. Alla GRAIA SRL di Varano Borghi (l’acronimo sta per: Gestione e Ricerca Ambientale Ittica Acque), in riva al lago di Comabbio, si occupano proprio di “autostrade acquatiche”.
GRAND HOTEL DES ILES BORROMÉES & SPA - Stresa
STRESA – Gli studiosi del mercato del lavoro le definiscono “ancore professionali”, vale a dire vocazioni a svolgere uno specifico lavoro talmente forti da risultare predominanti e insopprimibili. L’àncora professionale di Marco Padulazzi è sempre stata quella dell’albergatore. Tanto è vero che da quasi trent’anni è l’amministratore delegato del Grand Hotel des Iles Borromées & Spa di Stresa, un 5 stelle “categoria lusso” al vertice delle classifiche internazionali degli alberghi.
GRUPPO ALFANO - Busto Arsizio
Le proprie radici non si devono mai rinnegare. Nello stesso tempo, però, occorre adeguarsi ai tempi che cambiano e attrezzarsi per “conquistare” il futuro, cercando di esserne protagonisti e non... vittime.
GRUPPO PANICO COSTRUZIONI – Napoli
BUSTO ARSIZIO – I napoletani… “invadono” Busto Arsizio e la “ristrutturano”. Calma e gesso, stiano pur tranquilli i leghisti doc della prima e dell’ultima ora, si tratta di una… “invasione” del tutto pacifica, anzi, assolutamente benefica. Nel senso che ridarà dignità estetica e residenziale al centro storico di Busto Arsizio...
GUIDO ZOCCHI - Morazzone
Guido Zocchi, 59 anni portati atleticamente, ha ascoltato una trasmissione di Radio 24 che l’ha messo di buon umore. “Sì, è proprio così. Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale del Commercio nel 2012 l’Italia è entrata nel ristretto club dei +100 miliardi di dollari”.
GUTTADAURO COMPUTERS & SOFTWARE Srl – Cassano Magnago
CASSANO MAGNAGO – “L’informatica non fa guadagnare, ma apre la mente!”. Dice così, senza tanti preamboli, Gaetano Guttadauro, 56 anni, managing director della Guttadauro Computers & Software Srl di Cassano Magnago.
I PIZZAIOLI DI TRAMONTI - Busto Arsizio
Un disco di pasta, con l’aggiunta di mozzarella e pomodoro. Vale a dire la pizza. La “bandiera” della cultura gastronomica italiana nel mondo.
ICAP LEATHER CHEM SPA - Lainate
LAINATE - Il 2015 è l’anno di un doppio compleanno particolare: quello dell’Industria chimica ausiliari per pelli (Icap) e quello del suo amministratore unico Antonio Gandolfi. Nel primo caso gli anni sono 70, nel secondo 80. “L’azienda l’ha fondata mio padre Giuseppe...
ILMA PLASTICA Srl - Gavirate
Correva l’anno 1938 e a Oltrona di Gavirate, quasi in riva al lago, qualcuno aveva intuito che la plastica avrebbe rappresentato una fetta importante del futuro industriale italiano. Questo qualcuno si chiamava Antonio Caraffini e in un piccolo scantinato della sua abitazione, con un suo amico, cominciò a produrre bocchini in plastica per pipe.
IMBALLAGGI ALTO MILANESE – Busto Arsizio
È dal mese di giugno di quest’anno che la fiducia nel futuro della famiglia Bianchi, che dal 1970 “inscatola” nel legno ogni genere di prodotto industriale, si è riconfermata. La nuovissima sede aziendale, all’interno della zona industriale di Busto Arsizio, si estende per circa 14.000 metri quadri (6.000 dei quali coperti) e include i due vecchi stabilimenti produttivi di Olgiate Olona e Gorla Minore.
IMBALLAGGI ALTO MILANESE Srl - Olgiate Olona
“Io penso agli habitat naturali, penso alla cosa più importante che è... abbracciare le piante”. Recitava così una delle ultime e più belle canzoni di Giorgio Gaber: “Il potere dei più buoni”.
IMEAS SpA – Villa Cortese
VILLA CORTESE - L’Industria Macchine e Attrezzature Speciali (IMEAS) nasce nel maggio 1966 ad opera di Abramo Termignone e dei fratelli Carnaghi. “Mio nonno di parte materna, classe 1923, era un milanese doc. Il cognome gli deriva dal fatto che la famiglia da cui proveniva era nativa di Termignon, un piccolo paese della Savoia francese”, spiega Francesco Zenere...
INNOVUUM Srl - Gallarate
Il caso e la necessità. L’incontro casuale al bar per un caffè caldo fra due vecchi amici e il desiderio impellente, da parte di uno di loro, di cambiare lavoro. La combinazione di questi due fattori ha fatto nascere, il 2 febbraio 2011, Innovuum Srl.
INTECH GROUP SpA - Busto Garolfo
L’Italia è un paese per vecchi? Sì, tanto e vero che l’età media degli italiani (43,5 anni) è tra le più elevate al mondo dopo quelle di Giappone e Germania.
IoBoscoVivo Srl - Vergiate
VERGIATE – Prendete un imprenditore (Flavio Vergani) la cui azienda (K.C.S. Srl di Vergiate) è al top tecnologico nella realizzazione di circuiti stampati e dalla coscienza talmente “verde” che più “verde” non si può, aggiungeteci la sua passione per l’ambiente e per la salute (le due cose sono strettamente collegate) e cosa ottenete? Semplice: una società agricola che si chiama IoBoscoVivo Srl.
ISAF BUS COMPONENTS SRL - Mornago
Se Karl Marx fosse ancora in vita stringerebbe calorosamente la mano a Massimo Sessa e gli farebbe pure i complimenti. Lasciare l’azienda di famiglia ai dipendenti è qualcosa certamente di sinistra, che più di sinistra non si può. “Per me – replica il diretto interessato, Massimo Sessa, settant’anni quest’anno, in concomitanza con i “primi” 50 di vita produttiva della Isaf Bus Components Srl di Mornago -, non avendo figli, si tratta di puro buon senso. Anche perché, politicamente parlando, sono sempre stato – ci tiene a precisare Sessa – e sono di destra…”
ISEF Srl - Carnago
Fra Solbiate Arno e Carnago si colloca uno dei poli nazionali dello stampaggio a caldo: uno dei settori industriali di più antica tradizione e, proprio per questo, di maggior rischio nell’attuale mercato globalizzato e iper-selettivo.
ITAL ESPANSO - Venegono Inferiore
Robin Hood, come tutti sanno, era un formidabile arciere: scoccava le sue frecce che infallibilmente centravano il bersaglio. Abilità naturale, certo, ma anche tanto esercizio e altrettanta applicazione. Insomma, il… cliente ideale della Ital Espanso (lavorazione poliuretano espanso) di Venegono Inferiore...
ITALTETTI Srl - Busto Arsizio
La fame di materie prime per alimentare il motore economico dei sistemi industrializzati è la principale caratteristica che identifica sia le cosiddette società avanzate, sia quelle in via di sviluppo.
JOINTEK Srl - Somma Lombardo
L’esperienza è antica, lo spirito moderno. Con l’aggiunta di una verve ironica che non guasta mai: “Abbiamo fatto... un tubo per tutta la vita!”. Luciano Roncaglia, 61 anni, Presidente e marketing manager della Jointek Srl di Somma Lombardo, lo dice ridendo e, nello stesso tempo, ricordando le proprie origini professionali.
KENDEIL SRL – Gallarate
GALLARATE – In tutta Europa ce ne sono sette e in Italia solamente due. Stiamo parlando delle imprese industriali specializzate nella progettazione e costruzione di condensatori elettrolitici di altissima gamma qualitativa e prestazionale. Ovunque ci sia un motore elettrico, semplificando al massimo, c’è bisogno di un condensatore...
KOH-I-NOOR SPA - Tradate
TRADATE – Intorno al 1300, dalle miniere diamantifere di Golconda (India), venne estratto un diamante di straordinaria bellezza e lucentezza: il Koh-I-Noor, una vera e propria “Montagna di Luce” di oltre 105 carati...
LA TERMOPLASTIC F.B.M. Srl - Arsago Seprio
La genialità dell’innovazione, l’eleganza del design, il valore della funzionalità pratica, il coraggio della ricerca, la capacità di guardare sempre e comunque al di là del proprio naso (magari un attimo prima della concorrenza) rappresentano altrettanti tasselli di un mosaico ideale, una volta composto il quale si ha come risultato finale il successo dell’impresa.
LASI Srl - Gallarate
Quelli che... le provano tutte, ma proprio tutte, per rimanere competitivi. I fratelli Boggio - Fabio, Marco e Giuseppe - imprenditori di 2a generazione, continuano a crederci e continuano a investire nella LASI Srl - Lavorazione Sistemi.
LATI SpA - Vedano Olona
Il punto di partenza, anzi, il... granulo di partenza possiede le caratteristiche chimico-fisiche tipiche e tradizionali della plastica, mentre quello di... arrivo le stravolge e le valorizza.
LEM Srl - Galliate Lombardo
Quelli che... prima gli americani ci sono, poi se ne vanno e vogliono liquidare tutto, ma loro non ci stanno e rilanciano investendo e rischiando di brutto.
LEONARDO SOLUTIONS Srl - Legnano
Casa, dolce casa... Il vecchio adagio è sempre valido. Però, cosa succede quando la casa, qualunque sia la sua destinazione d’uso, si “ammala”?
LINEA BLU ITALIA Srl - Gorla Maggiore
Nel dna dell’azienda c’è sempre stata la qualità, anzi: la costante ricerca finalizzata ad incrementarne il livello.
LINEA DORI Srl - Solbiate Olona
Il vice-Presidente della Commissione Europea e responsabile della Direzione generale per l’impresa e l’industria, il tedesco Guenter Verheugen, di recente, presentando un memorandum in merito alle principali necessità del settore industriale di Eurolandia, ha sottolineato più volte come: “innovazione, ricerca e nuove specializzazioni sono la chiave della competitività del tessile e dell’abbigliamento europeo”, ha inoltre aggiunto che: “Le piccole e medie imprese costituiscono una componente chiave nella compagine dell’industria tessile e dell’abbigliamento”.
LITOCARTOTECNICA PIGNI SRL - Gorla Maggiore
GORLA MAGGIORE - Da oltre cinquant’anni fabbricano scatole che poi vengono regolarmente… rotte. Ѐ il destino inevitabile del packaging dei prodotti alimentari, qualcosa di “superfluo” che riveste però una funzione fondamentale per incentivare le vendite...
LOUISE - Positano
Un paese “verticale”, dove si può soltanto scendere oppure salire, le cui case e strade si arrampicano lungo le pareti rocciose che si specchiano nelle acque scintillanti del Mar Tirreno.
LTC SpA – San Giorgio su Legnano
SAN GIORGIO su LEGNANO - Due sono le caratteristiche principali del “fare impresa” italiano: la piccola dimensione delle aziende e la loro conduzione familiare. “Noi apparteniamo al 3%… virtuoso!”, dice Aurelio Bertelli, 50 anni, presidente della Legnano Teknoelectric Company Spadi San Giorgio su Legnano, 400 dipendenti (300 in Italia e 100 nella sede di Jebel Ali a Dubai), 160 milioni di euro di fatturato annuo consolidato e una leadership mondiale nella produzione di nuclei magnetici per trasformatori elettrici.
MAD COLOR GROUP - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO – Lavorare divertendosi, oppure divertirsi lavorando? Chi ha la risposta giusta alzi la mano, please. Nell’attesa, vale la pena di girare la domanda a qualcuno che sembra avere le carte in regola per rispondere...
MAGNI GYRO Srl - Besnate
SOMMA LOMBARDO – Grande festa a Volandia, il museo del volo, per la presentazione del “romanzo industriale” scritto dal collega Luciano Landoni e dedicato a Vittorio Magni, l’imprenditore che ha fondato la Magni Gyro di Besnate. Una piccola azienda ultra-innovativa e specializzata nella progettazione e realizzazione degli autogiro, vale a dire degli elicotteri in miniatura monoposto e biposto.
Magni Gyro srl - Besnate
Correva l’anno 1967 e Sean Connery, alias James Bond 007, nel film “Si vive solo due volte” (il 5° della saga dell’agente segreto più famoso del mondo) volava sopra un finto vulcano a bordo di un elicottero... tascabile dal nome suggestivo “Little Nellie”, nel tentativo di scoprire il covo segreto del suo arci-nemico: il capo supremo della Spectre Blofeld.
MAP SpA - Saronno
L’industria automobilistica (dai rulli e rullini che finiscono nei motorini di avviamento delle auto alle guide lineari agli organi di trasmissione) è il “mondo” in cui si muove da quasi sessant’anni la MAP Spa di Saronno.
MARIO CAVELLI SpA - Busto Arsizio
Settore tessile uguale a settore maturo: un’espressione eufemistica per non parlare di mancanza vera e propria di reali prospettive future. Vero o falso?
MAR-ITA Snc - Busto Arsizio
La Grande Crisi continua a mordere e i segnali di ripresa continuano ad essere troppo deboli per innescare una vera e propria inversione di tendenza. “Siamo abituati alle difficoltà. Ci abbiamo fatto il callo.
MAZZUCCHELLI 1849 SpA - Castiglione Olona
Giovanni Orsi Mazzucchelli, 60 anni, presidente di Mazzucchelli 1849 Spa, imprenditore di 5° generazione, ne ha viste di tutti i colori e ne ha sentite tante e forse anche per questo ha le idee molto chiare in merito all’attuale condizione/situazione del (non)sistema Italia.
MEF SOLUTIONS - Caronno Pertusella
Le lunghe zanne e gli affilati artigli della Brutta Bestia, alias Grande Crisi, hanno lacerato e dilaniato il tessuto industriale brutalmente e ripetutamente a partire dal 2008. E continuano a farlo, basta considerare gli ultimissimi dati Istat sull’andamento dell’industria del Belpaese. Qualcuno, però, nel 2009, definito l’annus horribilis per il sistema produttivo nazionale, proprio in quell’anno ha deciso di scommetere sulla propria “fede imprenditoriale”...
MERLETT TECNOPLASTIC SPA - Daverio
DAVERIO - Flessibilità, resistenza, adattabilità e perfino qualcosa di più. Non si tratta della descrizione di un bravo manager o di un’azienda di successo, ma di un prodotto che presuppone sia il primo che la seconda...
MIC SpA - Legnano
L’importante è... pedalare! È così che si potrebbe sintetizzare l’avventura imprenditoriale di Amedeo Colombo, 69 anni, una passione sviscerata per il mondo delle due ruote (versione bicicletta) e un ottimismo contagioso che i duri colpi della Grande Crisi non hanno intaccato.
MOLINA & C. SpA - Cairate
Si dice molto spesso: “leggeri come una piuma”. Già, ma qualche volta anche la “leggerezza” può avere il suo... peso. Eccome! Ne sanno qualcosa alla Molina & C. SpA di Cairate (un’ottantina di dipendenti e un fatturato annuo di 22 milioni di Euro) dove, nell’arco dei dodici mesi, di piume ne lavorano la bellezza di 2 mila e 500 tonnellate!
Mollificio Legnanese Spa - Legnano
LEGNANO - Lo spettro della deflazione si aggira in Europa e l’intera eurozona, divisa fra i rigoristi senza se e senza ma (alla tedesca) e tutti gli altri che chiedono più investimenti e meno vincoli finanziari (all’italiana e non solo), non riesce a risollevarsi e rimane in attesa di una ripresa mille volte auspicata e non ancora trovata. “Mio padre e mio zio, insieme con tutti quelli della loro generazione...
NEAR CHIMICA SpA - Legnano
In un saggio pubblicato alla fine dello scorso anno e intitolato “Il costo della democrazia” i due autori, Cesare Salvi e Massimo Villone, hanno calcolato l’onere complessivo dell’intero apparato politico nazionale - composto grosso modo da oltre 1 milione di “addetti” - e l’hanno quantificato in 3-4 miliardi di Euro all’anno.
NOVELLO Srl - Oggiona Santo Stefano
La congiuntura economica continua ad essere difficoltosa. Però, anziché perdere tempo in inutili e sterili lamentazioni, qualcuno ha deciso di sfruttare la situazione di crisi in cui si sta dibattendo il sistema produttivo come spinta per andare avanti, puntando su nuovi progetti. È la coraggiosa strategia scelta dalla Novello, impresa specializzata nella realizzazione di imballaggi in legno, e dal suo titolare, Moreno Novello.
NTT SRL – Fagnano Olona
FAGNANO OLONA – Innovare per crescere. Una formula semplice (si fa per dire) e mille volte ripetuta. Eppure una formula che non sempre dà i risultati sperati. Lo sanno bene alla NTT SRL (New Tech Targets) di Fagnano Olona, dove due “giovani imprenditori”, Mario Borri (73 anni) e Adriano Moioli (68 anni), sempre disporsi a mettersi in gioco e alla perenne ricerca di soluzioni nuove, hanno inventato una tecnologia rivoluzionaria nella nicchia specifica della spalmatura.
NTT Srl - Fagnano Olona
Inventare significa creare qualche cosa di nuovo; però, industrialmente parlando, può anche voler dire sapere assemblare sapientemente ciò che già esiste rendendolo un mosaico di competenze e conoscenze capace di proporre soluzioni innovative, per non dire rivoluzionarie.
nuova pagina
NUPI INDUSTRIE ITALIANE SPA - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO - Chissà cosa sarebbe successo se alla MV Agusta di Cascina Costa avessero deciso di “promuovere” al reparto corse il giovane (17 anni) meccanico Luigi Genoni. Magari avrebbero vinto qualche campionato in più, di sicuro ci sarebbe stato un imprenditore di successo in meno. Fatto sta che il bustocco Luigi Genoni...
O.M.S. GROUP Srl - Samarate
I motivi alla base di un’attività imprenditoriale sono molteplici e non facilmente classificabili, quello che ha convinto Rina Maria Sciuccati, nel 1961, a fondare la Officina Meccanica Sanmacarese (O.M.S.) a San Macario, frazione di Samarate, è indubbiamente originale.
OEMER SPA – Rescaldina
RESCALDINA – Anni difficili e fecondi, quelli del dopo guerra. “Mio suocero è stato uno dei protagonisti di quel periodo. La sua forza era stata quella di intuire che la produzione di motori elettrici sarebbe stata una delle colonne su cui si sarebbe basata la ricostruzione del Paese. Per dirla in parole povere, quella di Ambrogio Landonio fu una scommessa…”. Così scrive il genero di Ambrogio, Rino Landonio, nella presentazione del libro dedicato ai “primi cinquant’anni” della OEMER Spa di Rescaldina, celebrati nel 1999.
OMAS SpA - Oggiona Santo Stefano
La forza della tradizione e il coraggio di guardare al futuro con fiducia, nonostante tutto. “Nonostante una crisi che si protrae ormai dal 2008 e che non sembra destinata a finire tanto presto. Nel 2009 abbiamo ampliato la nostra sede produttiva. Una decisione presa più con... il cuore che con la testa!”.
OMEC Spa – Gorla Minore
GORLA MINORE – Quando, nel 1954, il giovane Giuseppe Canale, classe 1926, arriva nel profondo Nord, provenendo dal profondo Sud (il paesino di Zungri, provincia di Vibo Valentia, Calabria), porta in dote solo la sua voglia di fare e tanto, ma proprio tanto entusiasmo, accompagnato dalla disponibilità a fare sacrifici, stringere i denti e non mollare mai. E’ con questo spirito, anzi, per meglio dire, con questi “spiriti animali” che si sente dentro, che Giuseppe Canale inevitabilmente quanto (quasi) inconsapevolmente diventa imprenditore.
OMP PORRO SpA - Cucciago
Un prete, uno scultore e un genio della meccanica messi insieme cosa possono combinare? “Mio nonno Alfredo nel 1946, anche a causa della profonda amicizia che lo legava a Don Luciano, il parroco di Cucciago, e allo scultore Angelo Perini, è stato capace di trasformare la sua passione per l’arte in un business che ha fatto delle Officine Meccaniche Porro, nel corso degli anni, il punto di riferimento mondiale della progettazione e produzione di maniglie per porte, maniglioni, pomoli, battenti e accessori vari”.
OPENJOBMETIS - Gallarate
GALLARATE – Rosario Rasizza è nato il 16 maggio 1968 a Varese, da genitori siciliani. “Mio padre – dice – lavorava per la famiglia Borghi, all’Ignis”. Rosario ha sempre avuto un chiodo fisso in testa: “Il mio desiderio più grande era diventare imprenditore, fare qualcosa di nuovo e rompere la catena del destino...
OPENJOBMETIS SPA - Gallarate
GALLARATE - Fine anno, tempo di bilanci. Soprattutto per le società quotate in Borsa. In provincia di Varese non sono molte, una fra queste è la Openjobmetis Spa di Gallarate. Un “progetto imprenditoriale” nato dalla passione e dalla determinazione di Rosario Rasizza che ne è l’amministratore delegato.
OROBIANCO SRL - Gallarate
GALLARATE – Manager, imprenditore, designer, giramondo, pittore, esteta e pure filosofo: Giacomo Valentini, classe 1955, è tutto questo e qualcosa di più. Ѐ anche il fondatore di Orobianco Srl, azienda nata nel 1996 specializzata nella realizzazione di borse, valigie e trolley di gran classe.
PANGBORN EUROPE Srl - Caronno Pertusella
La Grande Crisi, la peggiore degli ultimi ottant’anni, da ormai cinque anni deprime il sistema economico-finanziario mondiale e erode la base occupazionale.
PARAH SpA - Gallarate
Più di mezzo secolo di storia, esattamente 55 anni. Edda Paracchini e Giovanni Piazzalunga, marito e moglie, iniziano la loro avventura imprenditoriale nel 1950, producendo artigianalmente pochi capi di corsetteria e vendendoli nei mercati rionali. Una storia di coraggio e di inventiva come tante altre nel periodo faticoso e laborioso dell’immediato dopo guerra, preludio al cosiddetto boom economico dei “favolosi” anni ’60.
PARCOL SpA
La voglia di fare qualcosa di nuovo (magari precorrendo di qualche decennio i tempi), di sperimentare soluzioni innovative per migliorare l’esistente, di intraprendere in proprio sono delle... molle potenti da cui possono scaturire idee e progetti che, a loro volta, costituiscono la base ideale su cui fondare le imprese di successo.
Parotex Srl - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO – La biancheria per alberghi penta stellati, categoria lusso, dalle lenzuola alle tovaglie e tovaglioli al top dell’eleganza e della raffinatezza, è rigorosamente “made in Busto Arsizio”. Parotex Srl è da quarant’anni esatti che crede fermamente nella qualità. “E’ così – spiega il fondatore dell’azienda, Gelmino Rovea, settant’anni quest’anno, dagli uffici direzionali della ultra moderna sede operativa collocata nella zona industriale sud-ovest di Busto - che abbiamo potuto crescere anno dopo anno, anche nei periodi più difficili”.
PERSTORP SpA - Castellanza
Sviluppo economico e qualità della vita sono fra loro complementari oppure no? È vera crescita quella che va a scapito della salute delle persone? Preoccuparsi di salvaguardare l’ambiente è più importante rispetto all’incremento del Pil?
PIETRO CARNAGHI SpA - Villa Cortese
Alla categoria delle cattedrali (ci sono quelle religiose e quelle … nel deserto) ne va aggiunta una: la cattedrale industriale. Per rendersi conto di che cosa si tratti, è necessario fare una puntata a Villa Cortese, un piccolo comune in provincia di Milano, fra Legnano e Busto Arsizio. Ѐ lì che c’è il quartier generale della PIETRO CARNAGHI SPA...
PIETRO RIMOLDI & C. SRL - Castellanza
CASTELLANZA – La formula “magica” è composta da due sole parole: innovare continuamente! Alla Pietro Rimoldi & C. Srl di Castellanza la mettono in pratica tutti i giorni, compresi quelli non lavorativi. “Me l’ha insegnato mio padre Pietro che ha fondato l’azienda...
PLAST 80 Srl - Fagnano Olona
“L’importante è non buttare via niente!”. Ilenia Giuffré, dinamica e giovane manager della PLAST 80 Srl di Fagnano Olona, lo ripete spesso e lo considera un vero e proprio imperativo categorico. Recuperare, rigenerare e riutilizzare le materie plastiche: il core business della piccola azienda di Fagnano (18 dipendenti, un fatturato che sfiora i 3 milioni di euro annui ed un export che incide per circa il 20%) è tutto incentrato, anzi concentrato sulle “tre erre”.
PRAEZISION Srl - Bodio Lomnago
BODIO LOMNAGO – Il significato delle parole racchiude molto spesso lo spirito e la vocazione di chi le utilizza. Luigi Rinaldi, alla fine degli anni ’60, importava dall’allora Germania Ovest articoli per il disegno tecnico, più esattamente degli affila mine: vale a dire delle piccole “campane” dotate di una ghiera abrasiva che servivano per appuntire le mine da disegno. Strumenti costruiti con una cura e una precisione assolute...
Primetals Technologies Italy Srl - Marnate
MARNATE - L’obiettivo è ambizioso, molto ambizioso: diventare leader mondiale nel settore degli impianti siderurgici e metallurgici. Per raggiungerlo due multinazionali del calibro di Siemens e Mitsubishi Heavy Industries and Partners hanno dato vita ad una joint venture dalla quale è nata Primetals Technologies...
PRINCIPE SPA - Calcinate del Pesce
“Quando le vacche erano grasse, andava tutto bene e si sopportava tutto. Il passato è… passato senza che nessuno dei problemi che ostacolano la voglia di impresa venisse risolto. Adesso, in un momento difficile e complicato che diventa sempre più difficile e complicato ogni giorno che passa, tutti i nodi vengono al pettine. Bisogna cambiare. Basta con la burocrazia che soffoca le aziende. Basta!”. Questo lo sfogo di Elio Maroni, alla guida della PRINCIPE SPA...
Quaker - Tradate
TRADATE – Il core business dell’azienda in gergo tecnico è costituito dalla produzione e commercializzazione di fluidi lubrorefrigeranti e lubrificanti. In altre parole: “Qualsiasi manufatto in metallo per essere lavorato ha bisogno di essere oleato e lubrificato. Noi, con i nostri prodotti, rendiamo possibile la lavorazione dei metalli”. Claudio Caldana, il manager responsabile dell’area vendite in Italia, Est europeo e Africa della Quaker Chemical Srl di Tradate apprezza molto (e pratica) la chiarezza e la sintesi.
QUALIDATA TELECOMUNICAZIONI Srl - Uboldo
“Tra il dire e il fare, bisogna sempre scegliere il fare!”. Semplice, sintetico, diretto: il programma di lavoro di Massimo Borrelli, direttore generale di Qualidata Telecomunicazioni Srl, non potrebbe essere più chiaro…
QUANTA SYSTEM SPA - Samarate
SAMARATE – In California c’è la Silicon Valley e in provincia di Varese, precisamente in quel di Samarate, c’è la… terra del laser. Il merito è tutto del team Quanta System. Azienda leader a livello mondiale nella progettazione e realizzazione di impianti laser ad uso industriale, medicale e artistico. L’inaugurazione della nuova modernissima sede di Samarate (7.000 metri quadrati di superficie produttiva high tech, con laboratori di ricerca avveniristici e tre magazzini verticali integralmente robotizzati e ultrarapidi) è stata l’occasione giusta per riaffermare i primati di un esempio fra i più efficaci dell’eccellenza tecnologica “made in Italy”.
QUANTA SYSTEM SpA - Solbiate Olona
Esattamente cinquant’anni fa, nel 1960, il fisico americano Thomas Maiman, utilizzando un cristallo di rubino sintetico, costruì il primo LASER.
QUASAR DENTAL EQUIPMENT – Fagnano Olona
FAGNANO OLONA – Mamma, imprenditrice, scrittrice: Laura Orsolini, 39 anni, è abituata a fare tante cose e a farle tutte bene. “Il ‘segreto’ si chiama entusiasmo. E’ il motore – dice dagli uffici direzionali della Condor’s Rubber di Fagnano Olona, l’azienda fondata nel 1980 dal padre Fulvio – che spinge una persona a fare ciò che vuole”.
RANCILIO MACCHINE PER CAFFE' SpA - Villastanza di Parabiago
“Vuole un caffè?”. Difficile dire di no, per almeno due motivi: 1) il caffè è la bevanda corroborante per eccellenza e ti tira su in un momento in cui tutto va giù; 2) la richiesta parte da Luca Rancilio, imprenditore quarantaduenne di 3° generazione, dell’omonima impresa leader mondiale nella costruzione di macchine per caffè.
RENAISSANCE - Samarate
CALENZANO/SAMARATE – Il nome è fortemente simbolico e richiama i valori di uno dei periodi più fulgidi e straordinari della storia italiana: il Rinascimento (in particolare, quello fiorentino). Una vera e propria “età dell’oro”, ricchissima di fermenti culturali e creativi, che riaffermò il primato italiano nel mondo intero...
RG ITALIA PRODUCTION Srl - Casorate Sempione
Dai sublimi voli poetici di Francesco Petrarca (quello delle “Chiare fresche e dolci acque…”) alle esigenze più prosaiche di Stefano Carraro e Giuseppe Ielpo (quelli della “osmosi inversa”). Soggetti molto diversi fra loro, e tuttavia accomunati da un’unica… passione: l’acqua.
RODOLFO COMERIO SRL
SOLBIATE OLONA – Non sapevano che fosse impossibile e allora l’hanno fatto; anzi, per meglio dire: si sono “rifiutati” di considerarlo inattuabile e sono stati capaci di realizzarlo. Cosa? Due mega impianti per la calandratura di film plastici che finiranno in Cina e che serviranno per produrre rivestimenti di tetti e pavimenti.
RODOLFO COMERIO SRL - Solbiate Olona
SOLBIATE OLONA – Ci sono aziende industriali talmente abituate a stabilire record produttivi che finiscono per diventare concorrenti di… se stesse. E’ il caso della Rodolfo Comerio Srl di Solbiate Olona, azienda leader mondiale nella progettazione e costruzione di impianti per la calandratura di pvc e gomma (in pratica, dalla materia prima si ricavano film dello spessore di qualche micron).
ROSSI D'ANGERA Srl - Angera
La sede dell’azienda è moderna, ma il cuore è antico. Antichissimo. La famiglia Rossi d’Angera - dal 1847 - distilla grappe pregiate per i palati esigenti e raffinati di mezzo mondo.
ROSSINI SpA – Rescaldina
RESCALDINA – “Sono nato in Italia e sono orgoglioso di essere italiano, ma mi sento un cittadino del mondo”, dice Felice Rossini, 71 anni, presidente della Rossini Spa di Rescaldina: due stabilimenti produttivi in Italia (Rescaldina e L’Aquila), cinque all’estero (Spagna, Romania, Brasile, Stati Uniti, India), oltre ad uffici commerciali in Germania, Francia, Inghilterra e Cina.
ROTOPRINT SOVRASTAMPA Srl - Lainate
L’attività è così particolare che non è nemmeno contemplata dalla classificazione Istat relativa ai comparti merceologici in cui è suddiviso il settore industriale. Si chiama sovrastampa e consiste nel riutilizzo-riciclaggio degli imballaggi che avvolgono i prodotti più disparati (dai biscotti al caffè, dai surgelati agli yogurt, dai tortellini al prosciutto, dai medicinali ai concimi) attraverso una tecnica mediante la quale si possono correggere errori (per esempio un codice a barre scorretto), aggiungere particolari (l’immagine di una minestra dal verde pallido che diventa brillante), creare nuovi sfondi e reinventare così l’imballaggio senza buttare via niente e senza produrre nuovi rifiuti. Risparmio e rispetto dell’ambiente: due vantaggi in un’unica soluzione.
SAFE BAG SpA - Gallarate
E' un figlio d’arte, nel senso che ha respirato l’aria degli aeroporti sin da giovane. “Non poteva essere altrimenti, visto che mio padre Giuseppe, con Lupo Rattazzi, nel 1989 ha fondato la compagnia area Air Europe” ci dice Rudolph Gentile, nel suo ufficio al 3° piano di una delle Torri di Gallarate. Da allora ad oggi il giovane Rudolph, che adesso di anni ne ha 41, di strada ne ha fatta decisamente tanta.
SAMIC SPA - Lonate Ceppino
LONATE CEPPINO – Il mantra aziendale è racchiuso in una formula (ovviamente in inglese) di due parole: go beyond (andare oltre). Indubbiamente, la Samic Spa di Lonate Ceppino (acronimo di Saporiti montaggi impianti carpenteria, impresa industriale fondata da Giuseppe Saporiti nel 1964) è abituata a ragionare in termini di mercato globale...
SANOFI Spa - Origgio
ORIGGIO – La struttura è quella di una multinazionale ma la filosofia operativa di ciascuno dei 6 siti produttivi presenti in Italia (per un totale di 1.400 dipendenti) affonda le sue radici nel territorio e ne trae sostanza e stimolo. Lo stabilimento Sanofidi Origgio è la punta di diamante della multinazionale farmaceutica francese per la produzione della Enterogermina (il farmaco che protegge e rigenera la flora batterica intestinale).
SANPLAST - Busto Arsizio
Una storia di... ordinaria straordinarietà quella di Raimondo Santoro, classe 1956, piccolo imprenditore con il “genio della plastica” nel proprio dna. Suo padre Giovanni, per trovare lavoro, è costretto ad abbandonare la Sicilia e ad andarsene in Francia, dove diventa minatore per mantenere se stesso e la propria famiglia; nel frattempo Raimondo cresce e studia con passione, scoprendosi amante della meccanica.
SAPI SRL – San Vittore Olona
SAN VITTORE OLONA - Piccoli produttori di materiali da stampa informatica che sono però diventati l’azienda numero 1 in Italia e fra le prime dieci in Europa. La piccola industria fondata ventidue anni fa da Franco Ferreri e da sua moglie in quel di San Vittore Olona si chiama Sapi, occupa 50 dipendenti, fattura dai 9 ai 10 milioni di euro l’anno...
SAPORITI ITALIA SpA - Besnate
L’evoluzione della specie nel caso della Saporiti Italia SpA di Besnate, storica azienda locale specializzata nella fabbricazione di mobili, si sintetizza in due parole: design management.
SAVINELLI SpA - Barasso
Tradizione, qualche volta, fa rima con innovazione: le “radici” del passato e la “visione” del futuro. Difficile, ma non impossibile. Da 136 anni la famiglia Savinelli fa affari con il... fumo. Sì, proprio così: il fumo delle pipe! A partire dal fondatore della “premiata ditta” Achille Savinelli che nel 1876 aprì il suo negozio in via Orefici a Milano, proprio davanti al Duomo.
SBC CONSULTING Srl - Legnano
Professione: levatrice... d’impresa! In un periodo in cui le aziende chiudono (oltre 70.000 negli ultimi sei anni), Luisa Bamonte si preoccupa di farle nascere. E, nel farlo, ha avuto un certo successo: circa 100 dal 2007, con punte di 30/35 all’anno nel biennio 2010-2011, per un totale di circa 5 milioni di Euro di ricchezza aggiuntiva prodotta e riversata nel sistema economico. Mica male, nel tempo della Grande Crisi!
Scarpa & Colombo Srl
LEGNANO – Un caso raro di “comunicazione aziendale” in netto anticipo sui tempi e con il contributo straordinario delle belle lettere e della pittura. Per la prima, addirittura il “Manifesto tecnico della letteratura futurista” (laddove si inneggia alla “bellezza della velocità”, punto 4) e per la seconda, un quadro dell’ “aeropittore futurista” bustocco Ivanhoe Gambini...
Sebigas (divisione Exergy Spa) - Olgiate Olona
OLGIATE OLONA – Aveva proprio ragione il poeta: dai diamanti non nasce niente, ma dai rifiuti nascono i fiori e, nel caso di Sebigas, divisione di Exergy Spa del Gruppo Industriale Maccaferri, anche tanta energia. Energia pulita.
SECONDO MONA SpA - Somma Lombardo
Il 1° agosto 1903 a Somma Lombardo il giovane Secondo Mona, “Con il bernoccolo della meccanica” precisa il nipote Roberto, apre un’officina meccanica specializzata nella fabbricazione di biciclette: la ditta Mona Secondo.
SELDA Srl - Castellanza
“A 11 anni mi svegliavo alle 4 del mattino per mungere le mucche. Ricordo che stavo seduto su uno sgabello con una gamba sola, così era impossibile addormentarsi. Quando succedeva mi aggrappavo istintivamente alle mammelle della mucca per non cadere. Non era la vita ideale per me. Volevo fare altro. Volevo diventare un bravo meccanico!”.
SETERIE ARGENTI SPA
TAVERNERIO – Quando la passione per l’arte si riversa nell’attività imprenditoriale quest’ultima acquista un valore tutto particolare che si trasforma in una vera e propria “competitività creativa” capace di fare la differenza. Soprattutto sui mercati internazionali...
SICAD SpA - Uboldo
“Toglietemi tutto - diceva Oscar Wilde - tranne il superfluo!”. Per capire fino in fondo la filosofia di lavoro e di vita di Ivano Zucchiatti, presidente della SICAD SpA di Uboldo (una “piccola multinazionale” composta da 7 società industriali, in Italia e all’estero, 830 dipendenti complessivi e un fatturato “italiano” di oltre 250 milioni di Euro annui, l’80% del quale finisce nel mondo), basta capovolgere concettualmente la battuta dello scrittore inglese.
SICES AUTOMAZIONE Srl - Jerago con Orago
Se la città “magica” di Venezia, uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità, potrà essere salvata dalle micidiali “acque alte” che da tempo immemorabile ne minano la salute e la sopravvivenza, lo si dovrà in gran parte alla genialità e alla capacità inventiva della Sices Automazione di Jerago con Orago.
SICES GROUP SpA - Lonate Ceppino
Alberto Ribolla, classe 1957, Ceo di Sices Group di Lonate Ceppino, presidente dell’Energy Cluster Lombardo, nonché presidente di Confindustria Lombardia, è abituato ad andare subito al nocciolo del problema, senza tanti giri di parole.
SIEMENS VAI METALS TECHNOLOGIES Srl - Marnate
Il mondo, diceva Sant’Agostino, resta degli ottimisti: perché i pessimisti non sono altro che spettatori. Allora, nonostante la recessione in corso, i mercati finanziari in fibrillazione e tutto il resto, non resta che rimboccarsi le maniche e affrontare il 2009 con rinnovato ottimismo.
SINTHESI ENGINEERING Sas - Parabiago
PARABIAGO – Sono ormai tanti (troppi) anni che il sistema Italia cresce a ritmi da... prefisso telefonico: zero virgola qualcosa. Cosa ci vuole per favorire la crescita? Lo “sblocca Italia”, per usare le parole del premier Matteo Renzi, da dove deve cominciare? Giordano Covini, 57 anni, fondatore e amministratore della Sinthesi Engineering Sas di Parabiago, è per la riscoperta dei “fondamentali”.
SMART Srl - Cassano Magnago
“Per far bene le cose ci vogliono tre P!”. Che cosa ci vuole? “Lo ripeto, le tre P, cioè: professionalità, passione e... pazzia! Questi gli ingredienti indispensabili. Poi c’è un’altra componente che ha la sua importanza”.
SMARTCOM SpA - Lainate
LAINATE - Integrare i servizi innovativi con la produzione fisica dei beni significa, in buona sostanza, favorire il salto di qualità...
SOLIANI EMC SRL - Como
COMO – E’ solo per ragioni di natura… anagrafica che è impossibile all’Ingegner Ivano Soliani, settant’anni dinamicamente portati, stringere la mano e complimentarsi con il fisico britannico Michael Faraday (nato nel 1791 e scomparso nel 1867), altrimenti l’avrebbe fatto con immenso piacere. Ce l’ha assicurato più di una volta, nel corso dell’intervista che ci ha concesso dal quartier generale della Soliani Emc Srl di Como, l’azienda che ha fondato agli inizi degli anni ’80...
SPASCIANI SpA - Origgio
Quando si dice la capacità di precorrere i tempi. Una caratteristica di molti imprenditori, non di tutti. Fra questi, Riccardo Spasciani addirittura nel 1892 - centovent’anni fa! - ebbe l’idea di occuparsi di sicurezza e di prevenzione degli infortuni sul lavoro. Agli albori della 1° rivoluzione industriale, nell’Italia giolittiana sconquassata dallo scandalo politico-finanziario della Banca Romana, oltre al Partito Socialista Italiano nasce anche la “premiata ditta Spasciani”: specializzata nella produzione di accessori per la protezione dei lavoratori (dagli occhiali alle maschere anti gas e anti polvere, agli indumenti ignifughi).
STAMPERIA OLONIA Sas - Gorla Minore
Informatizzazione fa rima con innovazione e con sviluppo eco-compatibile. Alla Stamperia Olonia Sas di Gorla Minore - azienda di 80 dipendenti, 10 milioni di fatturato all’anno, specializzata nella stampa e finissaggio per conto terzi dei tessuti per arredamento e per la biancheria della casa, con una produzione annua di 30 milioni di metri quadrati di tessuto - ne sono talmente convinti che i personal computer impiegati sono 65 e il 97% dei dipendenti li utilizza quotidianamente per svolgere le proprie mansioni.
STUDIO VOLPI - Carnago
“Gli italiani? Dei buoni a nulla capaci di tutto!”. Lo diceva Leo Longanesi che se ne intendeva sia dei pregi che dei difetti nostrani. La nostra fantasia, la nostra genialità, la nostra capacità di risolvere brillantemente problemi complessi continuano a stupire il mondo intero, prima ancora di noi stessi.
SYNCRO SRL - Busto Arsizio
BUSTO ARSIZIO – Ѐ nata nel 2007 e nel giro di nove anni è diventata una “micro multinazionale”, per usare le parole di uno dei due fondatori della Syncro Srl di Busto Arsizio: Gabriele Caccia, giovane imprenditore di 40 anni abituato a fare il giro del mondo alla ricerca di nuovi mercati e di nuovi clienti due o tre volte al mese...
TACCHI GIACOMO E FIGLI SPA - Castano Primo
Giacomo Tacchi, 65 anni, presidente della Tacchi Giacomo & Figli Spa di Castano Primo, azienda leader a livello internazionale nella progettazione e costruzione di torni orizzontali di grandi dimensioni e di foratrici per fori profondi, snocciola numeri da primato, soprattutto nel tempo della Grande Crisi...
TACCHIFICIO VILLA CORTESE Srl - Villa Cortese
“Ti ca ta tàcat i tacch, tàcum i tacch…”. Traduzione dal dialetto milanese della celebre filastrocca: “Tu che attacchi i tacchi attaccami i tacchI...”.
TECHNOSPRINGS Srl - Besnate
L’ultima indagine congiunturale della Federlombarda, relativa al quarto trimestre 2004, ha individuato una leggera crescita della produzione (+0,6%) del sistema industriale lombardo rispetto allo stesso periodo del 2003.
Tecnimed srl - Vedano Olona
Dalla produzione conto terzi di apparecchiature elettriche ed elettroniche all’invenzione e realizzazione del termometro più innovativo del mondo.
TESSILIDEA SpA - Busto Arsizio
La crisi del settore tessile-abbigliamento-moda data da ormai diversi anni. Dall’inizio del 2005, poi, con la cessazione degli accordi Multifibre, le importazioni dalla Cina sono diventate libere e i problemi per le aziende del comparto sono aumentati.
THOR SPECIALITIES Srl - Casale Litta
Investire qualche decina di milioni di Euro per realizzare la nuova sede (la cui struttura, per eleganza e funzionalità, è già finita sulle principali riviste di architettura di mezzo mondo) è già di per sé il segno più evidente di una assoluta fiducia nel futuro.
TINTORIA VIOLA Srl - Castellanza
Un fisico minuto e scattante, due occhi vivacissimi: Raffaella Viola, poco più che trentenne, è un vero e proprio concentrato di energia, con l’aggiunta di un entusiasmo contagioso.
TMR Cederna Fodere - Samarate
La provincia di Varese continua ad essere una delle aree più industrializzate della Lombardia che, come è noto, è a sua volta la regione maggiormente industrializzata d’Italia. In particolare, il settore tessile ha rappresentato e rappresenta...
UNIQUE LIGHTS ITALIA SRL - Besnate
BESNATE – È tutta una questione di colori. Dal verde della green economy al bianco della white economy. “Sì, si tratta sostanzialmente di puntare sulla riduzione dei consumi energetici. Dico sempre che il chilowattora più verdeè quello risparmiato!”, precisa Stefano Perboni, 55 anni, direttore generale di Unique Lights Italia Srl.
VAGO SpA - Busto Arsizio
Quasi sessant’anni di storia e la vocazione imprenditoriale nel dna familiare. “L’azienda è stata fondata nel 1952 da nostro padre Cesare e da suo fratello Giuseppe, a Busto Arsizio. Entrambi decisero di tingere i filati e non i tessuti per evitare di far concorrenza ai cugini Cerana”.
VENANZIEFFE Srl – Parabiago
PARABIAGO – Parafrasando una delle più note composizioni-canzoni del cantautore Fabrizio De André (Via Del Campo) si potrebbe dire che se dai diamanti non nasce niente, dai rifiuti possono nascere i… fiori. A patto, però, che questi vengano raccolti, immagazzinati e trattati secondo criteri operativi improntati alla competenza tecnica e al rispetto dell’ambiente. Esattamente gli stessi che ispirano da oltre cinquant’anni l’attività della Venanzieffe Srl.
VENERUZ FABIO - Castellanza
La sua vocazione è sempre stata la vendita, valorizzata da una duplice sensibilità umana e artistica fuori dal comune, arricchita da un’umiltà sincera e non di facciata.
VHT Srl - Bodio Lomnago
“Io sono un vecchio repubblicano e il progetto imprenditoriale su cui si basa VHT Srl, acronimo che sta per Varese hoisting technology, è lo stesso delle cooperative mazziniane all’interno delle quali, come sosteneva Garibaldi, non ci devono essere né padroni né schiavi!”.
VIBA SpA - Tradate
Il 2008, economicamente parlando, rischia di essere un anno difficile. Il barile di petrolio che ha sfondato la soglia dei 100 dollari, il terremoto finanziario innescato dalla crisi dei mutui subprime, l’iper-valutazione dell’euro rispetto al dollaro e, in aggiunta, una crescita economica dell’Italia al rallentatore.
VILLAGGIO AMICO Srl - Gerenzano
“Per lavorare qui non è sufficiente dimostrare di avere professionalità e senso di responsabilità, ci vuole anche il sorriso!”. Dice proprio così Massimo Riboldi, giovane manager di 46 anni, consigliere delegato di Villaggio Amico Srl di Gerenzano. Una struttura medica, specializzata nella cura e nella gestione delle problematiche legate alla terza età. “Il solidarismo intelligente è la bussola che guida il nostro lavoro”.
VITO RIMOLDI SpA - Legnano
Il passaggio di testimone da una generazione all’altra, all’interno di un’azienda, è sempre una fase complessa e delicata, che va gestita con cura.
WOOD’D BY ALGIA Sas - Arconate
Dalla fabbricazione di stuzzicadenti agli inizi degli anni ’60 alla realizzazione, oggi, di oggettistica di alta classe per completare, arricchire e personalizzare l’abbigliamento di chiunque voglia fare dell’eleganza il tratto distintivo del proprio essere. Una vera e propria “evoluzione lignea”...
ZARO CARNI SPA - Lonate Pozzolo
LONATE POZZOLO – “Lo sa qual è il vero problema?”, chiede con immediatezza la signora Rita Zaro, 81 anni magnificamente portati, vedova di Giovanni Zaro, scomparso nel 2008, il fondatore della Zaro Carni Spa di Lonate Pozzolo. Qual è? “La gente mangia tanto e male. Dovrebbe mangiare meno e meglio!”...
Zzzleepandgo Srl – Castellanza
CASTELLANZA - Capita spesso a chi frequenta gli aeroporti di dover sopportare fra un volo e un altro, per i motivi più vari, attese che si possono protrarre anche per diverse ore. È proprio quello che è successo a Alberto Porzio e Matteo Anthony Destantini, due giovani laureati rispettivamente in scienze politiche e ingegneria gestionale, nel corso di una pausa forzata di oltre otto ore all’aeroporto di Berlino. È così che è nata la camera modulare mobile, core business di Zzzleepandgo Srl.
 



EUROINTERIM SPA
PREMIO LETTERARIO
Pranza sul marciapiede col tricolore come tovaglia
BUSTO ARSIZIO - Nel tardo pomeriggio di lunedì i Carabinieri di Busto hanno denunciato per il rea...
Marnate, la truffa dello specchietto colpisce un ottantenne
MARNATE - Ritorna in voga la truffa dello specchietto. E c’è da stare attenti ai malfattori che p...
Cellular crime: sequestrati 11.000 ricambi “cinesi”
GALLARATE - Le Fiamme Gialle della Compagnia di Gallarate hanno portato a termine l’operazione “C...
“Settimana della sicurezza? Meno spot e più concretezza”
BUSTO ARSIZIO – Dopo i dati della settimana della sicurezza fornita dall’assessore Max Rogora e d...
A Olgiate partirà il corso formativo per i proprietari di cani
OLGIATE OLONA - Partirà nelle prossime settimane il corso organizzato dal Comune di Olgiate Olona...
Uyba a Minsk per prendersi la qualificazione
BUSTO ARSIZIO - La parola riposo non fa parte del vocabolario della Unet Yamamay, soprattutto in ...

www.informazioneonline.it Tutti i diritti riservati
"l'Inform@zione on line" è un marchio di GMC editore di Marcora Gianluigi & C. s.n.c. via Bellingera 4 - 21052 Busto Arsizio (VA) - Tel. +39 0331 323633 - Fax +39 0331 321300 - P.Iva/C.F. 01198110122
Reg. Tribunale di Busto Arsizio n. 02/2011 del 28.3.2011 - Direttore responsabile: Gianluigi Marcora