Provvedimenti viabilistici
A Sant’Edoardo più sicurezza con sensi unici e nuova circolazione

Anche una zona 30 km/h in viale Pirandello, in prossimità dell’attraversamento pedonale rialzato adiacente via Turbigo

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Novità viabilistiche nel quartiere di Sant’Edoardo. In questi giorni sono stati posizionati i cartelli che indicano i sensi unici e gli altri provvedimenti che hanno lo scopo di rendere più fluida e sicura la circolazione nelle vie Borgognone, Turbigo, Castelmorrone e Luini.

Nello specifico sono stati istituiti il doppio senso di circolazione in via Turbigo, nel tratto da via Parma a viale Pirandello, con obbligo di fermarsi e dare precedenza all’incrocio con viale Pirandello e il doppio senso di circolazione in via Castelmorrone, nel tratto da via Luini a via Magenta, con obbligo di fermarsi e dare precedenza in via Castelmorrone, all’incrocio con via Magenta e direzione obbligatoria a destra.

Oltre a ciò, divieto di sosta e fermata in via Castelmorrone (da via Luini a via Magenta) su ambo i lati; inversione del senso unico di marcia in via Luini (da via Castelmorrone a via Borgognone) con transito consentito verso via Borgognone e conseguenti direzioni obbligatorie; inversione del senso unico di marcia in via Borgognone (da via Luini a via Turbigo) con le conseguenti direzioni obbligatorie; inversione del senso unico di marcia in via Turbigo, (da via Borgognone a largo Ticino), con le conseguenti direzioni obbligatorie; sosta libera consentita in via Luini, tratto da via Castelmorrone a via Borgognone, sul lato dei civici dispari. Infine, limite massimo di 30 km/h in viale Pirandello in prossimità dell’attraversamento pedonale rialzato, adiacente via Turbigo.

(Schema di circolazione)

Copyright @2020