Controlli gratuiti in Humanitas Mater Domini
A tutta prevenzione

Sabato 26 maggio, l’Ospedale di Castellanza e la sede di Busto Arsizio saranno impegnati in due campagne di prevenzione dedicate al seno e alla tiroide

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sabato 26 maggio, seno e tiroide saranno i protagonisti di due campagne di prevenzione previste in Humanitas Mater Domini e in Humanitas Medical Care di Busto Arsizio.

Prevenzione senologica a Castellanza. L’Istituto, da sempre attento alla prevenzione, scende in campo con i suoi specialisti per la prevenzione del tumore al seno. L’iniziativa è rivolta a tutte le donne e vuole sensibilizzare sull’importanza della prevenzione e dei controlli periodici, per battere sul tempo la malattia. Gli specialisti dell’Istituto, dottor Claudio Andreoli, dottor Luciano Branchini, dottoressa Rosetta Mietto, sabato 26 maggio saranno a disposizione per una visita e un colloquio gratuiti. La partecipazione è gratuita, ma l’iniziativa è riservata a donne dai 35 anni in su, che non hanno mai fatto una visita senologica o che non si controllano da più di un anno, come suggeriscono le linee guida delle principali società scientifiche nazionali e internazionali.

Prevenzione delle malattie della tiroide a Busto. Humanitas Mater Domini ha aderito alla “Settimana Mondiale di Prevenzione della Tiroide 2018”, il cui tema è: “Tiroide è energia”. L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sui crescenti problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo all’azione preventiva della iodoprofilassi. È proprio con questo spirito che sabato 26 maggio sarà possibile eseguire un controllo gratuito in Humanitas Medical Care con la dottoressa Barbara Pirali,  presso la sede di Busto Arsizio (via Alberto Da Giussano, 9). La partecipazione è gratuita, ma l’iniziativa è riservata alle persone che non hanno mai eseguito una visita endocrinologica.

Come prenotare? Per prenotare una visita occorre telefonare al numero 0331.476525 da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00, a partire dal 17 maggio fino ad esaurimento posti.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA