Spintoni e percosse ai militari operanti
Aggredisce i carabinieri che gli stanno ritirando la patente

Denunciato a piede libero per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un 28enne di Gallarate, operaio incensurato. L’uomo è stato fermato a bordo della propria autovettura, subito dopo aver acquistato una dose di eroina nella zona boschiva del paese, nota come luogo di spaccio

samarate

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I carabinieri della stazione di Samarate, nella tarda serata di domenica, hanno denunciato a piede libero per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un 28enne di Gallarate, operaio incensurato.

L’uomo è stato fermato a bordo della propria autovettura, subito dopo aver acquistato una dose di eroina nella zona boschiva del paese, nota come luogo di spaccio.

Il 28enne, nel corso degli accertamenti effettuati dai militari, che gli stavano  ritirando la patente ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti), ha improvvisamente assunto un atteggiamento aggressivo e violento, tentando di rientrare in possesso della propria patente di guida.  Spintoni e percosse ai militari operanti hanno reso necessaria la sua immobilizzazione forzata, attuata anche mediante l’ausilio della pattuglia del nucleo operativo e radiomobile.

A seguito dell’evento, i militari aggrediti sono dovuti ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso per le piccole lesioni agli arti superiori.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA