Venerdì 1 NOVEMBRE ALLE 20
La “nobile arte” torna protagonista sul ring del PalaBisterzo

Sul ring saliranno i pugili della Master Boxe che affronteranno dieci incontri dilettantistici. Molto attesa la sfida del campione Gabriele Gangi contro Pio Antonio Nettuno. Debutto al femminile con Nicolina Santaniello

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La grande boxe, la “nobile arte” torna protagonista a Busto Arsizio. Venerdì 1 novembre, il PalaBisterzo ospiterà una serata dedicata al pugilato organizzata dalla società sportiva ASD MasterBoxe (che ogni anno promuove con successo il Trofeo intitolato all’indimenticato campione bustocco dei pesi leggeri, Bruno Bisterzo) con il patrocinio dell’amministrazione comunale. A partire dalle 20, saliranno sul ring i pugili della MasterBoxe che sfideranno atleti di cinque società lombarde ed una piemontese, per un totale di dieci incontri dilettantistici.

“Il pugilato è uno sport antico, ma a differenza di quello che si può pensare, per nulla violento perché rispetta regole precise. L’amministrazione di Busto dà tutto il suo supporto a questo evento e ci impegneremo per poter ospitare i Campionati Nazionali ” ha sottolineato Laura Rogora, assessore allo Sport, assicurando che sarà presente a fare il tifo per i campioni della società bustocca.

In particolare, il match clou vedrà la sfida a livello professionistico tra il campione 24enne della MasterBoxe Gabriele Gangi – detto Iceman per il suo carattere di ghiaccio – che affronterà l’atleta professionista dell’Emilia Romagna, Nettuno Pio Antonio. Ci sarà anche un debutto al femminile con Nicolina Santaniello, 18enne molto determinata della MasterBoxe, contro Vittoria Loverso, atleta piemontese.

Sarà dunque una serata di grande spettacolo per tutti gli appassionati di questo sport. Il maestro della Master Boxe Eligio Calandrino ringrazia il Comune per aver messo a disposizione il PalaBisterzo e afferma: “Confidiamo nella vittoria di Gabriele Gangi, un pugile molto conosciuto a livello nazionale. Il match con Gangi sarà su 8 riprese da 3 minuti l’una. Il suo obiettivo è quello di accedere alla prima serie e ai Campionati Italiani che ci auguriamo possano essere ospitati a Busto Arsizio”.

Gabriele Gangi, presente con il fratello Alessandro (anch’egli pugile della MasteBoxe), è fortemente determinato a vincere: “Ho un avversario molto valido ma mi sento pronto – osserva – mi alleno tutti i giorni, nelle pause pranzo del lavoro e alla sera. È un  sacrificio che mi dà soddisfazione”.

Grande attesa anche per la sfida al femminile che vedrà protagonista Santaniello: “Il pugilato al femminile è in crescita in Italia con numeri notevoli”, sottolinea Calandrino.

Il titolo della serata, “Ice on the ring boxe”, trae ispirazione dal soprannome dell’atleta di casa. Tra i pugili più noti, salirà sul ring anche Samuele Grilli, un’altra punta di diamante della Master Boxe che sfiderà Francesco Paparo. Costo del biglietto: 10 Euro (sulle gradinate), 15 Euro (a bordo ring).

Copyright @2019