Più appuntamenti alla settimana per quattro mesi
Al Parco Alto Milanese è tempo di “Palestra a cielo aperto”

Al Parco Alto Milanese è ricominciata la “Palestra a cielo aperto” promossa dal Centro Studi Karate di Busto in collaborazione con la cooperativa sociale Totem e l’ente Pam. Attività gratuita di ginnastica dolce per adulti, anziani e disabili

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un’occasione per stare bene, per fare attività fisica all’aria aperta ma anche per socializzare, conoscere nuove persone e vivere il parco in modo diverso. Al Parco Alto Milanese, nei pressi della Baitina, torna un appuntamento tradizionale dell’estate, la “Palestra a cielo aperto” promossa dal Csk (Centro Studi Karate) di Busto in collaborazione con la cooperativa sociale Totem e l’ente Pam.

Un’attività di ginnastica dolce rivolta agli adulti ed anziani frequentatori del parco, suddivisi in gruppi secondo le proprie abilità fisiche, che anima e tiene vivi gli spazi pubblici del parco da oltre un decennio. I corsi di quest’anno sono iniziati il 13 giugno e proseguiranno per i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre tutti i martedì e giovedì dalle 9 alle 10 e tutti i mercoledì e venerdì dalle 10.30 alle 11.30.

Grazie a questa iniziativa, cittadini di tutte le età possono fare ginnastica gratuitamente, ma anche condividere uno spazio verde come il Parco Alto Milanese. I partecipanti saranno guidati, come sempre, dagli esperti istruttori del Centro Studi Karate, coordinati dal Direttore Tecnico Paolo Busacca e dalla Presidente Patrizia Taddeo, che nei limiti del possibile cercheranno di sviluppare programmi personalizzati in base alle necessità di ognuno. Sono previsti anche momenti di ginnastica dolce per degenti di case di riposo (Istituto La Provvidenza Onlus e Centro Polifunzionale per la Terza Età di Busto Arsizio) e gruppi disabili (Centro Diurno per Disabili “Ada Negri” di Busto Arsizio). Sono in via di definizione gli accordi con Onlus Solidarietà Famigliare di Castellanza e Associazione Parkinson Insubria Onlus di Legnano.

Parallelamente all’attività di ginnastica dolce, proseguirà anche per quest’estate il progetto “Anziano più sicuro – Karate evergreen”. Il percorso proposto va dall’auto difesa alla prevenzione delle cadute. I corsi si svolgeranno, sempre con istruttori qualificati del Csk, il martedì e giovedì dalle 17.30 alle 18.30.

Nel corso dell’aperitivo di presentazione di giovedì 13 giugno sono state consegnate le cinture nere a sei allievi del gruppo “Karate Evergreen”, che hanno iniziato a prendere confidenza con le tecniche del karate durante una “palestra a cielo aperto” di diversi anni fa.

Copyright @2019