UNA MOZIONE PER SENSIBILIZZARE SUL TEMA
Albani: “Importante valorizzare l’identità e le tradizioni locali”

Il consigliere leghista difende i cartelli toponomastici che riportano le indicazioni viabilistiche in dialetto

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una mozione per sensibilizzare sulla valorizzazione del dialetto e delle tradizioni locali.

È l’iniziativa che intende promuovere il  consigliere leghista Alessandro Albani,  in linea con l’importanza – sottolineata dall’assessore bustocco a culture, identità e commercio Manuela Maffioli – di conservare i cartelli toponomastici che riportano le indicazioni viabilistiche in dialetto, in contrasto con la volontà dell’amministrazione di Varese.

Albani sottolinea: “Condivido pienamente il pensiero dell’assessore Maffioli. Mantenere viva l’identità e la memoria di un popolo, rapportandosi direttamente con la dimensione concreta della  propria storia, delle tradizioni, dell’appartenenza è un valore aggiunto che ritengo debba essere proprio non solo della nostra città ma da ciascuna comunità.

Busto, a mio parere, è una delle città più belle d’Italia e tra le sue caratteristiche c’è proprio quella di aver sempre saputo valorizzare il proprio patrimonio storico e culturale, nonostante la crisi e le difficili congiunture economiche del periodo attuale”.

Ecco perché il consigliere intende incentivare la giunta a mantenere viva questa consapevolezza: “Si tratta di una mozione per impegnare la giunta a favorire la promozione della storia e delle tradizioni locali nelle future cartellonistiche riguardanti le indicazioni della viabilità ”.

Un esempio?  “Intitolando le vie a quei  personaggi ed imprenditori che hanno contribuito a rendere grande  Busto e a far sì che sia ricordata come la Manchester d’Italia per la sua tradizione tessile ed industriale.  I giovani devono essere consapevoli ed orgogliosi della storia della propria città. Riscoprire le  radici e mantenere vivo il confronto con il passato è necessario per rilanciarsi ed affrontare le sfide del presente”.

Copyright @2017

NELLA STESSA CATEGORIA