Mercoledì 26 settembre la presentazione
Alla Liuc, il Rapporto della Banca d’Italia sull’economia della Lombardia

Per la prima volta la sede di Milano della Banca d’Italia fa tappa alla LIUC – Università Cattaneo con il Rapporto annuale sull’Economia della Lombardia

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Per la prima volta la Sede di Milano della Banca d’Italia fa tappa alla LIUC – Università Cattaneo con il Rapporto annuale sull’Economia della Lombardia.

Mercoledì 26 settembre 2018, a partire dalle ore 16, in Auditorium, saranno presentati i risultati principali delle performance economiche lombarde attraverso un’analisi complessiva delle dinamiche economiche regionali e approfondimenti sulla situazione delle imprese, delle famiglie, del mercato del lavoro, del mercato del credito e della finanza pubblica.

Nella seconda parte dei lavori, i rappresentanti del mondo accademico, delle banche, delle imprese manifatturiere e dei servizi si confronteranno sulle più recenti tendenze del sistema produttivo e finanziario in Lombardia e in Italia.

Nel 2017 l’espansione dell’economia della Lombardia si è consolidata e rafforzata rispetto agli anni precedenti, si legge nel Rapporto. L’attività è cresciuta in tutti i principali settori produttivi, favorita da un forte incremento delle esportazioni di beni, dall’espansione degli investimenti delle imprese e dei consumi delle famiglie, da condizioni di finanziamento distese.

Il miglioramento del mercato del lavoro ha contribuito ad accrescere

il reddito disponibile delle famiglie, che dal 2014 hanno beneficiato anche di un aumento della ricchezza. Nonostante la buona performance registrata nel 2017, i dati preliminari sul PIL segnalano, però, che la regione non ha ancora recuperato il divario accumulato negli anni precedenti con le principali regioni dell’Unione europea a essa simili per struttura economica e produttiva.

L’espansione dell’attività dell’industria e dei servizi è proseguita nel primo trimestre del 2018 e, nei programmi delle imprese, l’accumulazione di capitale dovrebbe consolidarsi in corso d’anno.

Copyright @2018