NUOVE APPARECCHIATURE PER DUE AMBULANZE DEL 118
Ancora una donazione nel nome della piccola Chiara

In occasione della corsa della Croce Rossa, consegnati alcuni strumenti per interventi pediatrici di urgenza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ancora una donazione, ancora un gesto di generosità nel nome della piccola Chiara Cirigliano. L’associazione La Casa di Chiara, fondata da papà Marco e mamma Stefania, continua nel suo impegno a favore dei più piccoli.
L’ultima occasione per fare del bene è stata la corsa “7km per 7 Princìpi” organizzata dalla Croce Rossa. Come lo scorso anno, l’associazione ha donato apparecchiature pediatriche per interventi di urgenza del valore di 1.300 euro destinate a due ambulanze del 118.

Prima della partenza della corsa, lo staff della Croce Rossa ha ringraziato la famiglia Cirigliano. “Ormai si è creata una sorta di sodalizio tra di noi”, spiega Marco, che ha anche preso parte alla competizione benefica con la maglietta dell’associazione, affiancato dagli amici della Bumbasina Run. “Dopo l’iniziativa dello scorso anno, abbiamo voluto replicare la donazione e, dopo aver contattato la presidente del comitato locale della Cri Simona Sangalli, ci siamo attivati. Siamo davvero felici di dare una mano a chi si impegna quotidianamente ad aiutare chi è in difficoltà, anche a titolo volontario, sottraendo tempo ai propri affetti. È bello fare qualcosa insieme a chi opera con un intento così importante nel quale anche noi ci riconosciamo”.

rc

Copyright @2018