PRESENTATA LA PRIMA SQUADRA DI MISTER CANESTRALE
L’Antoniana si presenta: “Una rifondazione per tornare grandi”

Ha già presentato la sua prima squadra l'Antoniana, ferma nel voler cancellare le delusioni degli ultimi anni. Su indicazioni del presidente Cosentino, è avvenuta una vera e propria rifondazione, con un progetto basato sui giovani e pronto per tornare a vincere.

Riccardo Torresan

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sotto il solleone di luglio, è finalmente iniziato il balletto delle società dilettantistiche bustocche, che si presentano per la prossima stagione. Prima in ordine di tempo è stata l’Antoniana. I giallorossi, infatti, hanno presentato la propria formazione di punta venerdì 6 luglio, nel quartier generale di via Ca’ Bianca, dove il campo da gioco è stato completamente rinnovato (a spese della società ovviamente).

Erano presenti alla conferenza stampa tutte le principali menti di quella che potrebbe definirsi una vera e propria rivoluzione. Il presidente Francesco Cosentino, il direttore generale Giuseppe Abenante, il consigliere Marco Mantegazza, il direttore sportivo Flavio Pace ed il nuovo mister Giuseppe Canestrale si sono così alternati nella presentazione, davanti alla nuova rosa schierata.

Il compito di rompere il ghiaccio è spettato ad Abenante, che ha voluto sottolineare “gli enormi sforzi per realizzare il campo su cui giocheremo quest’anno. Il nostro presidente ha deciso di avviare un intervento massivo, nonostante il terreno sia di proprietà del Comune. Ora abbiamo un campo di buon livello, e speriamo che resista per l’intero campionato.”

A questo punto, è stato il ds Pace ad aprire il tema della nuova prima squadra:
Quando il presidente Cosentino mi ha chiamato – ha raccontato – il suo intento è stato subito chiaro. Mi ha chiesto di rifondare la prima squadra e l’intera dirigenza, per imprimere un forte cambiamento all’Antoniana. Così, insieme a Giovanni (Canestrale, ndr), abbiamo sviluppato un progetto basato su giovani di qualità. Ora dovremo lavorare sodo, per capire se i risultati ci premieranno. Noi, però, ci crediamo“.

Gli ha fatto subito eco il nuovissimo allenatore giallorosso, Canestrale, che ha ammesso la propria soddisfazione per la rosa costruita nella campagna acquisti.
Tuttavia il vero lavoro inizia adesso. Dobbiamo toglierci dalla testa ogni obiettivo preconfezionato e faticare molto. Serietà e impegno saranno le mie parole chiave, perché mi piace lavorare con i giovani e so come aiutarli. Il mio primo scopo, da subito, è quello di riportare entusiasmo in una società in cui, ultimamente, sembrava essersi spento“.

Soddisfatti del nuovo inizio anche il consigliere Mantegazza ed il presidente Cosentino, che ha spiegato le proprie decisioni dell’ultimo periodo: “Gli ultimi due o tre anni sono da dimenticare, e per farlo serve un cambiamento strutturale. Io e la società ci assumiamo la piena responsabilità di questa scelta, consci che il cambiamento attira sempre delle critiche. In Antoniana, però, abbiamo sempre saputo proseguire sulla nostra strada: ora siamo nelle mani di questi ragazzi“.

Di seguito, l’elenco dei nomi che compongono la rinnovata rosa giallorossa per la stagione 2017/2018.

Portieri: Paroni Andreas (1990), Heinzl William (1996), Gallazzi Marco (2002)

Difensori: Muggeri Joseph (1999), Negri Lorenzo (1998), Ranieri Saverio (1983), Larocca Andrea (1996), Maneggia Andrea (1997), Ghislotti Diego (2000)

Centrocampisti: Maglio Andrea (1997), Ballarati Luca (1998), Santaniello Walter (1995), Macchi Simone (1997), Troplini Erghes (1997), Bertoldi William (2001), Straface Mirko (1999)

Attaccanti: Macretti Nicolas (1997), Corbetta Davide (1987), Ranieri Andrea (1988), Tirdea Cristian (1998), Rondanini Simone (1998), Lualdi Edoardo (1999)

Copyright @2018