DOMENICA (ore 14.30) TIGROTTI IN TOSCANA
Arezzo-Pro Patria, il ritorno di Javorcic. I tigrotti convocati

Per la trasferta di domenica ad Arezzo, contro la prima della classe, i tigrotti ritrovano Javorcic in panchina e il terzetto Gazo-Disabato-Molnar in campo

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo le due assurde giornate di squalifica comminate in seguito all’espulsione al “Garilli” di Piacenza, mister Ivan Javorcic domenica ad Arezzo (calcio d’inizio ore 14.30) potrà finalmente ritornare a guidare la Pro Patria dalla panchina, lasciando la sala Gos (nella foto GioGara).
Non che il suo vice, Massimo Sala, abbia fatto male nelle gare casalinghe contro Siena e Lucchese, anzi…, ma avere a bordo campo un condottiero del calibro del trainer croato è sempre un valore aggiunto. Fra l’altro la trasferta ad Arezzo, contro gli amaranto (attuali capoclassifica del girone), per l’allenatore di Spalato sarà anche un tuffo nel passato, avendo Javorcic militato per tre anni (2003 2006) nella squadra del cavallino.
Un passato non propriamente da ricordare, in quanto nel 2004, proprio al termine della stagione in amaranto, lo spalatino fu costretto a ricorrere ad un trapianto al menisco esterno (il primo intervento in Italia) che segnò irreparabilmente la promettente carriera del centrocampista del Brescia di Reja. Dopo ben cinque operazioni, e 29 mesi di stop, Javorcic fu infatti costretto ad appendere le scarpette al chiodo ed intraprendere quella carriera tecnica che domenica lo rivedrà appunto sulla panchina di una Pro Patria, che, al “Città di Arezzo”, potrà contare sui rientri di Gazo, Disabato e Molnar.

I CONVOCATI
Portieri: 1 Paolo Tornaghi (1988), 12 Giulio Mangano (1999).
Difensori: 2 Alessio Marcone (1998), 4 Matteo Battistini (1994), 5 Ivo Molnar (Cro. 1994), 15 Andrea Boffelli (1997), 18 Manuel Lombardoni (1998), 19 Giovanni Zaro (1994), 20 Christian Mora (1997), 25 Ansoumana Sanè (Sen. 1996).
Centrocampisti: 3 Leonardo Galli (1997), 8 Donato Disabato (1990), 13 Francesco Gazo (1992), 16 Giovanni Fietta (1984), 21 Riccardo Colombo (1982), 23 Filippo Ghioldi (1999), 24 Alex Pedone (1994)
Attaccanti: 9 Niccolò Gucci (1990), 10 Giuseppe Le Noci (1982), 11 Mario Alberto Santana (Arg. 1981), 17 Ferdinando Mastroianni (1992)

IL PROGRAMMA
Domenica 2 dicembre
ore 14.30: Arezzo-Pro PatriaArzachena-Robur Siena, Cuneo-Pontedera, Gozzano-Pro Vercelli, Lucchese-Olbia, Pro Piacenza-Carrarese, Virtus Entella-Novara.
ore 16.30: Pisa-Albissola
ore 18.30: Pistoiese-Juventus U23
Lunedì 3 dicembre
ore 20.45: Alessandria-Piacenza (diretta RaiSport)

LA CLASSIFICA
24 Carrarese, Arezzo; 23 Piacenza; 22 Pro Vercelli; 19 Virtus Entella; 18 Pisa, Siena; Pontedera 17; 16 Cuneo*; 15 Gozzano, PRO PATRIA,  Novara; 13 Alessandria, Pistoiese; 12 Olbia, Pro Piacenza; 11 Juventus U23, Albissola; 8 Arzachena*; 6 Lucchese*.
(*penalizzazioni: Lucchese -11, Cuneo -3, Arzachena -1 e Pro Piacenza -1)

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Domenica 9 dicembre: Pro Patria-Gozzano (ore 16.30)
Mercoledì 12 dicembre: Entella-Pro Patria (ore 14.30)
Domenica 16 dicembre: Pro Patria-Alessandria (ore 16.30)
Domenica 23 dicembre: Pisa-Pro Patria (ore 14.30)

Copyright @2018