POLIZIA DI STATO
Arrestato quarantenne pregiudicato

Gli uomini dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Gallarate hanno arrestato un quarantenne pregiudicato. Ha violato le prescrizioni del giudice e per lui si sono riaperte le porte del carcere

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sabato pomeriggio gli uomini dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Gallarate hanno arrestato C.P. quarantenne pregiudicato, in esecuzione di un’ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Varese. L’uomo si trovava a Gallarate in quanto sottoposto a regime di affidamento terapeutico, una pena comminata a seguito della commissione dei reati di rapina, sequestro di persona e violazioni delle leggi sulle armi, fatti commessi in Puglia. Proprio durante i controlli effettuati per verificare il rispetto delle prescrizioni a cui avrebbe dovuto sottostare per usufruire dell’affidamento, i poliziotti hanno accertato alcune violazioni che, immediatamente segnalate alla Magistratura di Sorveglianza di Varese, hanno portato alla revoca del beneficio e hanno riaperto le porte del carcere al quarantenne.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA