ANCORA TRUFFE
Attenzione ai falsi addetti di Agesp

A seguito di diverse segnalazioni, la società torna a ribadire che i propri incaricati non chiedono denaro a domicilio

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Occhio alle truffe. Diversi utenti di Agesp hanno segnalata la presenza di persone che, presentandosi come addetti della società – anche con segni identificativi (come il logo su abbigliamento o cartellino contraffatto) – si propongono presso le abitazioni sostenendo di dover effettuare controlli o di voler verificare bollette dei servizi gas o energia elettrica.

Agesp torna quindi a precisare di non effettuare verifiche presso le abitazioni relativamente alle situazioni contrattuali dei propri clienti, e di non chiedere denaro a domicilio: i pagamenti possono essere effettuati solo in banca, in posta, on line o alla cassa automatica ubicata presso Agesp Point di Via Magenta.

Pertanto, la società invita a diffidare di eventuali presunti addetti del gas e dell’energia elettrica.
In caso di chiarimenti o dubbi, è a disposizione il servizio telefonico commerciale gas naturale, energia elettrica e teleriscaldamento al numero 800 003 858, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA