L’ENTUSIASMO DELL’ASSESSORE FARIOLI
Azzurrini a Busto nell’anno del centenario della Pro. “Un sogno”

“Strafelice” anche il sindaco Emanuele Antonelli. La presidente dei tigrotti Patrizia Testa: “Spero in una bella partecipazione da parte delle scuole”

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Italia under 20, Busto Arsizio ospita la sfida contro la Repubblica Ceca del Torneo 8 Nazioni. Il match è in programma giovedì 21 marzo alle ore 16 allo Stadio “Carlo Speroni”, con ingresso gratuito.

“Si realizza un sogno, quello di conciliare l’arrivo della nazionale a Busto Arsizio con il centenario della Pro Patria che porta lo scudetto sul petto – dichiara l’assessore allo Sport, Gigi Farioli -. È un segno bello, spero davvero possa essere l’inizio di una nuova primavera per Busto, il riconoscimento di un anno straordinario della Pro Patria guidata, all’insegna della correttezza e della trasparenza, dalla presidentessa Patrizia Testa”.

La presentazione del match è avvenuta alla presenza del sindaco Emanuele Antonelli che si è detto “strafelice” per l’arrivo degli azzurrini a Busto. L’auspicio è di riempire lo stadio: “Sarà una bella festa dello sport, dedicata soprattutto ai bambini che avranno la fantastica occasione di assistere ad una partita della nazionale”, sottolinea Farioli.

“Per questa giornata abbiamo sospeso l’allenamento delle squadre giovanili per coinvolgerle in massa a questo evento – aggiunge la presidentessa Patrizia Testa -. Spero ci sia una bella partecipazione da parte delle scuole”. Massimo Tosi, presidente dell’Ass, promette: “Questo appuntamento avrà un seguito anche per il futuro”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA