IMPONENTI MISURE DI SICUREZZA
Baff: sabato sera Ligabue saluterà la piazza

L’amministrazione comunale comunica le modalità di accesso alla serata. Due ingressi diversi, dai lati opposti di via Dante, per chi è in possesso del biglietto cartaceo e per chi invece assisterà alla serata dal maxischermo in piazza Plebiscito

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Imponente macchina organizzativa per l’evento che vedrà protagonista, sabato 5 maggio alle 21, il rocker emiliano Luciano Ligabue, star della serata di apertura del BA Film Festival al Teatro Sociale di piazza Plebiscito.

Per chi parteciperà all’evento sono previsti due accessi diversi. Per l’ingresso al teatro, tutti coloro che hanno in mano un biglietto cartaceo dovranno transitare dalla parte di via Dante accanto alla stazione Nord. Chi invece non è in possesso del ticket ma intende assistere ugualmente alla serata attraverso il maxischermo allestito in piazza Plebiscito, dovrà passare dalla parte opposta, ovvero dal lato nord di via Dante, lasciandosi alle spalle piazza Santa Maria. Per tutti ci sarà una bella sorpresa, è previsto un saluto di Ligabue alla piazza, con la possibilità di vedere dal vivo il cantautore e regista e provare a scattare con lui un selfie.

“Sarà un evento di impatto dal punto di vista sociale e culturale, ma anche di carattere organizzativo e viabilistico”, ha sottolineato l’assessore alla Cultura Manuela Maffioli.

La zona di via Dante davanti al Teatro verrà chiusa al traffico già dalle 8 del mattino, mentre il tratto della via davanti alle scuole Bossi, a via Dei Mille e via Guerrazzi rimarrà aperto fino alle ore 18.

Dopo le 18, anche i residenti della zona interessata non potranno più transitare in auto. “La Polizia Locale sarà posizionata negli incroci più caldi – spiega l’assessore alla Sicurezza, Max Rogora – la situazione è sotto controllo, avremo all’opera anche la Digos ed agenti in borghese, oltre alla sicurezza interna dell’organizzazione del Baff. La zona sarà blindata. Ci sono i parcheggi a disposizione ed abbiamo chiesto anche agli operatori del mercato di lasciare libera l’area una mezz’ora prima per evitare di ingolfare il traffico”.

Il teatro aprirà alle 19.30 consentendo così l’afflusso delle persone che entro le 20.30 dovranno essere sedute ai propri posti.

“Questo è solo l’inizio di un festival ricchissimo di eventi”, annuncia Paolo Castelli, direttore esecutivo del Baff.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA