Organizzata alla Liuc dall’Associazione Il Prisma
Le banche e il credito. A Castellanza una serata “lezione” di economia

“Un incontro importante e culturalmente coraggioso”, ha sottolineato il Sindaco di Castellanza Mirella Cerini nei suoi saluti di apertura alla serata. “Cittadini che - ha ricordato il sociologo e sondaggista Renato Mannehimer - hanno perso nel tempo la fiducia nel sistema creditizio in generale”

GIOGARA

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Al centro dell’operare delle banche deve esserci il cliente al quale bisogna dare la certezza di una banca solida, seria e al passo con i tempi”. Sono parole di Giovanni Pirovano, Vice Presidente di Banca Mediolanum intervenuto all’incontro promosso a Castellanza dall’Associazione Culturale Il Prisma per presentare il libro di Fulvia Sisti “La buona banca -la lezione di Raffaele Mattioli”.

“Un incontro importante e culturalmente coraggioso”, ha sottolineato il Sindaco di Castellanza Mirella Cerini, nei suoi saluti di apertura alla serata. “Perché – ha aggiunto il Primo Cittadino – ha voluto affrontare un tema delicato come quello delle banche ma anche tanto vicino alla vita di ogni singolo cittadino”.

“Cittadini che – ha ricordato il sociologo e sondaggista Renato Mannehimer – hanno perso nel tempo la fiducia nel sistema creditizio in generale”.

Una serata ospitata nella sede della Liuc che ha visto la partecipazione del mondo imprenditoriale, della politica e di rappresentanti delle banche locali. Presente, tra gli altri, il Presidente di Univa Riccardo Comerio.

 

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA