SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Berretti e Under 15 doppio hurrà, Under 17 pari

Due vittorie e un pareggio nel weekend per le squadre del vivaio biancoblù, tutte impegnate in turni casalinghi

Emanuele Reguzzoni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Bilancio più che positivo quello delle formazioni giovanili biancoblù nello scorso weekend: due vittorie – quella di misura della Berretti contro il Sudtirol e quella più rotonda dell’Under 15 (nella foto) al cospetto della Feralpisalò – e un pareggio dopo una rimonta clamorosa – quello dell’Under 17 sempre opposta ai gardesani.

BERRETTI – Pro Patria-Sudtirol: 2-1

(De Rosa, Banfi)

Riscatta con gli interessi la sconfitta della scorsa settimana la Berretti di Andrea Scandroglio che riesce a cogliere una preziosissima vittoria contro una squadra di alta fascia come il Sudtirol (in campo con dieci classe 2001 e soltanto un 2000). 2-1 il risultato finale per i tigrotti, già in vantaggio dopo un quarto d’ora grazie a De Rosa. Primo tempo di spessore per i bustocchi che riescono addirittura a raddoppiare con il bomber Banfi. Nella ripresa, Molinari e compagni resistono al ritorno degli altoatesini, capaci soltanto di dimezzare le distanze. Pro Patria che guadagna così i primi tre punti della stagione, importantissimi per il morale in vista del difficile turno esterno che vedrà andare in onda il derby del Ticino con il Novara. In classifica le uniche formazioni a punteggio pieno dopo due giornate restano le bergamasche Albinoleffe (clamoroso 1-7 a Gozzano) e Atalanta (4-3 con Pro Piacenza) in compagnia della Giana Erminio (rotondo 1-5 ad Alessandria).

UNDER 17 – Pro Patria-Feralpisalò: 3-3

(Curreri, Castiglioni, Cornori)

Pirotecnico 3-3 per l’Under 17 di Andrea Vecchio in grado di compiere una grande rimonta al cospetto della più esperta Feralpisalò,seconda in graduatoria. Nella prima frazione i bresciani dimostrano tutto il loro valore creando diverse occasioni e andando a segno due volte grazie anche ad altrettante disattenzioni dei biancoblù. Ad inizio ripresa il tema non sembra cambiare e sono anzi gli ospiti a fare tris grazie al centravanti Tirelli (migliore in campo). Dopo sessanta minuti a senso unico, due errori dei gardesani e soprattutto i cambi operati dal tecnico tigrotto riaprono clamorosamente il match: sono prima Curreri e poi Castiglioni a metà secondo tempo a mettere a segno l’uno-due che riaccende le speranze biancoblù. A fissare il punteggio sul definitivo pareggio arriva invece la rete del subentrato Cornori. In classifica capitan Ferri e compagni salgono così a quattro punti mentre in vetta continua il proprio cammino il Renate (tredici punti).

UNDER 15 – Pro Patria-Feralpisalò: 3-0

(Renda, Curia, Ramires)

I ragazzi di Andrea Tomasoni liquidano la pratica Feralpisalò con un 3-0 che non ammette discussioni. Sul terreno del Comunale di Fagnano Olona i tigrotti disputano un ottimo primo tempo coronato dai gol di Renda e Curia. Dopo l’intervallo i biancoblù abbassano un po’ il ritmo ma la Feralpisalò non ne approfitta; è, anzi, capitan Ramires a mettere in cassaforte il risultato con la prima marcatura personale in  stagione. Prima del triplice fischio finale, applausi anche per l’estremo difensore Giudice abile a respingere un penalty concesso agli ospiti. Grazie a questa vittoria, i 2004 bustocchi salgono a sei punti di una classifica sinora dominata dal Renate, ancora a punteggio pieno dopo cinque incontri disputati.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA