SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Berretti, sotto l’albero la vittoria con la Pro Vercelli

Fine d'anno con una vittoria interna per la Berretti con la Pro Vercelli e due sconfitte esterne per Under 17 e Under 15 nei recuperi infrasettimanali con l'Entella

Emanuele Reguzzoni

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ultimi impegni del 2018 per le formazioni del settore giovanile biancoblù che hanno concluso il girone d’andata con una vittoria con la Pro Vercelli – sabato per la Berretti – e due sconfitte nei recuperi per Under 17 e Under 15 – giovedì con la Virtus Entella. Ora i campionati saranno fermi per la sosta invernale: si riprenderà nel weekend del 12/13 di gennaio con la prima giornata del girone di ritorno.

BERRETTI

Pro Patria-Pro Vercelli: 3-2 (De Rosa, Bruni, Apollonia)

Dopo due sconfitte consecutive, torna ai tre punti la Berretti di Andrea Scandroglio che al “Seratoni” di Turbigo supera la Pro Vercelli per 3-2 dopo novanta minuti tiratissimi e dopo essere stata per due volte in svantaggio. Dimostrano questa volta grande carattere i biancoblù che grazie alle reti di De Rosa, Bruni (entrambi giunti a quota quattro marcature in campionato) e Apollonia (al primo timbro stagionale) mantengono il quinto posto in classifica dietro nell’ordine ad Atalanta (3-1 casalingo al Piacenza), Giana Erminio (vittoria esterna con il sempre temibile Sudtirol), Albinoleffe (capace di espugnare Alessandria) e Novara (2-2 con l’Inter). Per capitan Chiaromonte e compagni la sosta giunge proprio al momento giusto vista la necessità di ricaricare le pile in vista di un girone di ritono dove i bustocchi proveranno a giocarsi fino in fondo le possibilità di conquistare i play off – obiettivo che ad inizio campionato sembrava impensabile ma che potrebbe ora essere davvero alla portata dei tigrotti.

UNDER 17

Virtus Entella -Pro Patria: 4-0

Ultimo impegno del 2018 sfortunato per i biancoblù di Andrea Vecchio, incappati giovedì – nel recupero con l’Entella – nella classica giornata storta. Finisce 4-0 a Chiavari per i padroni di casa, capaci già nel primo tempo di mettere al sicuro il risultato con tre reti. Per l’Under 17 tigrotta – in campo con ben otto ragazzi classe 2003 e alle prese con le solite numerose assenze – un match da dimenticare nonostante le marcature dei liguri siano state tutte messe a segno con tiri dalla distanza. In classifica capitan Ferri e compagni vengono proprio superati dall’Entella: al termine del girone d’andata sono settimi in una posizione di centroclassifica più che lusinghiera considerando le premesse di inizio stagione (roster più giovane del girone e campagna acquisti con il contagocce) e le numerose assenze per infortunio che hanno caratterizzato la prima parte di campionato. Merito, dunque, ai ragazzi e alla loro valida guida tecnica.

UNDER 15

Virtus Entella-Pro Patria: 1-0

Trasferta in riviera avara di soddisfazioni anche per gli Under 15 di Andrea Tomasoni che nel recupero con l’Entella – allenata dal grande ex biancoblù Cisco Guida – vengono sconfitti di misura – 1-0 – dopo un match comunque combattuto. Per capitan Ramires e compagni si tratta della terza sconfitta stagionale che tra l’altro arriva dopo un lungo periodo di imbattibilità (l’ultima sconfitta risaliva, infatti alla fine di settembre in occasione dell’incontro casalingo con il Monza). Battuta d’arresto che senza dubbio non cambia il giudizio sulla prima parte di campionato condotta alla grande dai tigrottini che concludono l’anno in seconda posizione (e secondo miglior attacco del girone) dietro l’inarrestabile Renate. Per la seconda decisiva parte di torneo – che inizierà il 13 gennaio con la disputa della prima giornata del girone di ritorno – i bustocchi dovranno estrarre gli artigli se vorranno difendere la propria posizione play off dagli attacchi delle inseguitrici Monza, Alessandria, Entella e Feralpisalò.

Copyright @2018