SHOPPING E DIVERTIMENTO PER GRANDI E PICCOLI
Black Friday, luci e pista da sci. A Busto arriva il Natale

Il 24 novembre, Black Friday in puro stile americano con sconti nei negozi e tante iniziative di intrattenimento. In serata accensione delle luminarie. Già questo weekend pista da sci in piazza Santa Maria

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’amministrazione comunale promuove un ricco calendario di eventi in attesa del Natale. Arriva anche a Busto il Black Friday, la giornata dedicata allo shopping sfrenato in puro stile americano. Il 24 novembre, il Comune di Busto, Ascom Comitato Centro Cittadino, Distretto del Commercio, in collaborazione con Royal Time, presentano la prima edizione del BA Black Friday. Obiettivo dell’evento, attrarre pubblico non solo da Busto ma anche dai comuni limitrofi, per incentivare e sostenere il commercio tradizionale: “Sarà una giornata di sconti strepitosi, si tratta di un’iniziativa già consolidata all’estero ma quest’anno Busto vuole farla da padrone – afferma l’assessore Paola Magugliani – sarà un momento coinvolgente per adulti e bambini”. Tutti sono invitati ad adottare il dress-code della giornata: il look total black.

Il programma è fitto di iniziative. Piazza San Giovanni si animerà dalle 10 con la Black Breakfast in tutti i bar aderenti.

Alle 16, “Black Ballons”, inizio attività per bambini con la mascotte, una lampadina luminosa in gommapiuma dell’altezza di due metri, realizzata per l’occasione, e distribuzione di palloncini. Inoltre, Agesp Energia ha lanciato un’offerta commerciale che prevede l’attivazione di contratti Luce con una scontistica fino a quattro mesi gratuiti di energia elettrica (per i privati) e a 8 euro a megawatt (per le partite Iva).

Nei negozi aderenti all’evento verranno proposti sconti e promozioni per invogliare gli acquisti nel territorio. “Abbiamo colto la sfida così come lo hanno fatto tanti sponsor che hanno finanziato totalmente l’operazione – spiega Luca Torno di Royal Time – questo ci dà stimolo e voglia di continuare, grazie anche al sistema di collaborazione vincente tra Ascom, Distretto e Comitato Commercianti”. Rudy Collini, vicepresidente Ascom, evidenzia che il Black Friday è nato negli Usa negli anni Ottanta, coinvolgendo sia il negozio “fisico” sia quello online: “Per noi è importante la ricaduta che può avere sul commercio tradizionale. I commercianti sono pronti a dare una risposta positiva per la buona riuscita dell’evento, non c’è una scontistica minima che verrà applicata, ciascuno sarà libero di applicare gli sconti nella misura che ritiene opportuna”.

Daniele Caiafa, in rappresentanza del Comitato Commercianti, ha ricordato che da quest’anno il fenomeno “Black Friday” è regolamentato dalla Regione Lombardia che ne ha autorizzato lo svolgimento: “Sarà una giornata particolarmente importante soprattutto per la categoria abbigliamento che più ha risentito degli effetti della crisi. Seguendo il messaggio americano e facendo rete possiamo rivitalizzare il commercio cercando di migliorare, come facciamo da anni, attraverso tante iniziative”.

Si proseguirà fino alla serata con l’accensione delle luminarie natalizie, in collaborazione con Agesp Energia. Il momento clou si svolgerà alle 19 con il “Black out”, ovvero lo spegnimento delle luci pubbliche nel centro cittadino in corrispondenza con l’accensione delle luminarie natalizie 2017. Un momento animato da Radio Busto Live che enfatizzerà il count down all’accensione.

“Quest’anno per la  prima volta – sottolinea Collini – le luminarie saranno uguali sia nel centro che nelle periferie, offrendo così una bella visione di insieme”. Il messaggio è “illuminiamo la città – aggiunge Caiafa – ben 340 negozi avranno la soddisfazione di avere la via illuminata” Alle 19, 30 spettacolo di fuoco e sfilata a tema. Seguirà la “Black dinner”, cena di gala in Villa Carlotta (via Ponchielli 30) con l’official menù “black” (30 Euro).

Già a partire da questo week-nd si potrà vivere l’atmosfera natalizia grazie ad un’altra iniziativa dedicata ai più piccoli: “La neve arriva in città”. Sabato 18 e domenica 19 novembre piazza Santa Maria si trasformerà in un villaggio innevato. Bimbi e famiglie proveranno l’emozione di provare una pista da sci in un materiale che simula il manto nevoso, il “neveplast”, su cui potranno apprendere i primi movimenti sugli sci e sullo snowboard con i maestri della Snow School Camparient. Animazione e gadget per tutti. L’accesso è completamente libero e gratuito.

Copyright @2017