CARABINIERI
Blitz antidroga all’uscita del bosco, guai per cinque

Ancora un blitz dei carabinieri nei boschi della droga. All’alba di lunedì 28 gennaio, i militari della Compagnia di Busto hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio. Identificati 28 soggetti, nei guai cinque persone

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ancora un blitz dei carabinieri nei boschi della droga. All’alba di lunedì 28 gennaio, i militari della Compagnia di Busto Arsizio hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz è scattato nella zona agro-boschiva che si estende tra comuni di Lonate Pozzolo e Samarate. Sono stati identificati 28 soggetti e controllati 19 veicoli. I guai maggiori per un diciottenne di Busto, denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Durante la perquisizione il giovane è stato trovato in possesso di un involucro (10 grammi) di hashish.

Inoltre, sono stati segnalati all’autorità amministrativa, come abituali assuntori di droghe, quattro soggetti trovati in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana. I quattro sono stati fermati ed identificati “in uscita” dalla zona boschiva subito dopo aver acquistato della sostanza stupefacente per uso personale. Sono in corso approfonditi accertamenti per identificare il responsabile dell’attività di spaccio.

Copyright @2019