Volley femminile, serie A/1 - 3^ giornata ritorno
Brescia-Uyba: 0-3. Le farfalle non fanno sconti

Con una Britt Herbots incontenibile, la Unet e-work Busto Arsizio di patron Giuseppe Pirola batte in trasferta Brescia per 0-3

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Bene così! La Unet e-work Busto Arsizio batte in trasferta la Banca Valsabbina Millennium Brescia con il netto punteggio di 0-3 (19-25, 19-25, 19-25) e risponde colpo su colpo alle vittorie di Conegliano e Novara, conservando il secondo posto e la distanza da chi le precede e da chi le segue.

Alla vigilia della settimana della Coppa Italia che terminerà con le Final Four del PalaYamamay, le farfalle, seguite nel derby lombardo dal solito nutrito e rumoroso manipolo di tifosi, non si distraggono di fronte ad una compagine ostica con due ex come Mingardi (top scorer del campionato) e Degradi. I set sono uno la fotocopia dell’altro: Brescia prova sempre a stare a ridosso delle farfalle nel punteggio, ma queste sul finale allungano e non rischiano mai.

Ancora rimandato l’esordio in campo per Francesca Piccinini che potrebbe trovare spazio nel prossimo ciclo tiratissimo di 4 partite in 7 giorni in caso di accesso alla finale di Coppa Italia.

Nel match del PalaGeorge (foto Alemani) migliore in campo è Britt Herbots (18 punti) ma una lucida Alessia Orro manda in doppia cifra anche Washington (14 con 5 muri), Lowe (13) e Gennari (11).

Il campionato si ferma due settimane per lasciare spazio dapprima alla Coppa Italia e poi alla Coppa Cev. Il prossimo impegno per Gennari e compagne sarà mercoledì 29 gennaio alle ore 20.30 al PalaYamamay per il quarto di finale (partita secca) contro Il Bisonte Firenze. In caso di vittoria si spalancheranno le porte della Final Four che si giocherà tra le mura amiche del PalaYamamay (1 e 2 febbraio).

Pagelle
Unet e-work Busto Arsizio: Washington 7, Bici sv, Herbots 7,5, Wang sv, Gennari 6,5, Cumino sv, Orro 7, Leonardi 7, Villani sv, Lowe 6,5, Piccinini sv, Bonifacio sv, Conti sv, Berti sv. All. Lavarini 7.

Le voci del post partita
Alessia Orro: “Sono molto felice per questi tre punti su un campo difficile. Stiamo giocando tanto ma i risultati stanno arrivando, siamo un grande gruppo davvero”.

Il film della partita
Coach Lavarini, in un PalaGeworge dove spicca il tifo bustocco, si affida al sestetto titolare: Orro e Lowe in diagonale di palleggio, Washington e Bonifacio al centro, Herbots e Gennari in banda, Leonardi libero. Risponde Mazzola con Bechis-Mingardi, Veltman-Speech, Degradi-Rivero, Parlangeli. Farfalle in divisa biancorossa, bresciane in nero. Coppia di arbitri tutta al femminile.

Primo set: Il giro dai nove metri di Herbots scava il primo solco (1-5) ma la ex Mingardi riporta sotto le bresciane (14-15). L’altra ex farfalla Degradi, invece, non passa e si schianta sul muro di Lowe (16-20). Il finale, poi, è tutto bustocco: Washington mette a terre il primo tempo del 19-25.

Secondo set: Brescia parte meglio (3-0), ma il muro bustocco prende le misure a Mingardi (6-9). Herbots è in gran giornata (8-14) e spiana la strada per un finale di set tranquillo (12-21). La Millennium in effetti rosicchia qualche punticino, ma Lowe segna il punto del 19-25.

Terzo set: Dopo le prime fasi di studio (4-4), Lowe si prende il primo break (6-8). Le bresciane però riescono a tornare avanti con Degradi (14-11) ma il muro di Orro ribalta ancora il tutto (14-15). Le farfalle accelerano sul finale (19-21) e si prendono i tre punti (20-25).

Tabellino
Banca Valsabbina Millennium Brescia-Unet e-work Busto Arsizio: 3-0
(19-25, 19-25, 20-25)
Banca Valsabbina Millenium Brescia: Degradi 8, Bechis, Rivero 11, Veltman 4, Speech 2, Saccomani, Mingardi 12, Parlangeli (L), Bridi ne, Biganzoli, Mazzoleni 2, Segura, Fiocco ne. All. Mazzola. Battute vincenti 4. Muri 6.
Unet e-work Busto Arsizio: Washington 14, Bici 1, Herbots 18, Wang, Gennari 11, Cumino, Orro 2, Leonardi (L), Villani ne, Lowe 13, Piccinini ne, Bonifacio 5, Conti (L), Berti ne. All. Lavarini, 2° Musso. Battute vincenti: 6 (Gennari e Herbots 2). Muri: 8 (Washington 5).
Arbitri: Pristerà e Lot.

Risultati
Brescia-Uyba 0-3, Casalmaggiore-Conegliano 0-3, Novara-Filottrano 3-0, Perugia-Firenze 1-3, Caserta-Chieri 0-3, Scandicci-Bergamo 3-0, Monza-Cuneo.

Classifica
Conegliano 45; Uyba 39; Novara 35; Scandicci 32; Casalmaggiore 28; Monza 25; Firenze 24; Chieri 21; Bergamo 20 Cuneo 17; Brescia 16; Filottrano 14; Perugia 9; Caserta 8.

Prossimo turno
Domenica 9 febbraio 2020, ore 17.00
Uyba-Novara, Scandicci-Monza, Bergamo-Casalmaggiore, Firenze-Chieri. Cuneo-Brescia, Filottrano-Perugia, Conegliano-Caserta.

Copyright @2020