Le foto dei falò
Brucia la Gioeubia a Cairate, Fagnano e Gorla Minore

Sono stati gli ultimi paesi della Valle Olona a festeggiare sotto i falò della Gioeubia. Cairate e Fagnano hanno dato fuoco alla vecchia che allontana i mali dell’inverno e che infonde fiducia per un “buon anno” nel tardo pomeriggio di domenica 28

Foto Marino Bianchi

valle olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sono stati gli ultimi paesi della Valle Olona a festeggiare sotto i falò della Gioeubia. CairateFagnano hanno dato fuoco alla vecchia che allontana i mali dell’inverno e che infonde fiducia per un “buon anno” nel tardo pomeriggio di domenica 28 gennaio, mentre Gorla Minore ha bruciato il suo fantoccio nella serata di lunedì dopo il rinvio per maltempo di giovedì scorso. Nelle foto di Marino Bianchi i fuochi che hanno ravvivato pure le tradizioni del palato. Al solito suggestiva l’accensione del rogo a Fagnano, attraverso il tradizionale “uccello di fuoco” che dà alle fiamme il fantoccio della Gioeubia.

(Il falò di Cairate)

(Sotto il falò di Fagnano)

(Il falò di Gorla Minore)

Copyright @2018