Riceviamo e pubblichiamo
Busto al Centro non dà indicazioni di voto

“Ci impegneremo per promuovere la creazione di un contenitore civico”

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Busto al Centro rende palese la sua posizione rispetto alle prossime elezioni regionali e politiche e la sua linea di indirizzo futura. Riceviamo e pubblichiamo.

“Abbiamo chiaramente verificato che in occasione delle imminenti elezioni regionali e politiche del 4 marzo prossimo nessuna delle “ principali  liste” concorrenti ha voluto dare, nel suo agire e nei suoi programmi, una giusta e reale sottolineatura a quelli che sono i nostri principi fondanti (Civismo, Partecipazione, Territorio, Rappresentanza) ma anzi si è chiaramente notata la volontà di strumentalizzazione delle numerose Liste Civiche presenti sui diversi territori, cercando di relegarle alla funzione di semplici portatrici di voti a favore di un sistema partitocratico teso alla difesa di “posti” e persone.

Abbiamo altresì verificato, e non da oggi, che alcune delle suddette “Liste principali” hanno opinioni od approcci del tutto divergenti rispetto alla nostra interpretazione di alcuni principi per noi non trattabili come Europa, Persona ed Immigrazione.

Per quanto concerne le prossime elezioni regionali e politiche non daremo nessuna indicazione formale rispetto a nessun simbolo non avendo riscontrato, seppur con diversificate sfumature, alcun serio e concreto interesse rispetto al civismo e alle numerose realtà che sul Territorio lo rappresentano.

Invitiamo tutti i cittadini a far valere il proprio diritto al voto escludendo dal loro appoggio quelle parti, purtroppo presenti in tutti gli schieramenti, che con i loro estremismi e le loro scarse competenze  rischierebbero di trascinare il Paese nel caos.

Invitiamo a dare le proprie  preferenze ai candidati locali tenendo anche presente, nel caso delle Elezioni Regionali, la possibilità del voto disgiunto. Guarderemo comunque con rispetto, in quanto concreta espressione di impegno civico, chi dei nostri simpatizzanti partecipasse, per propria legittima scelta personale, alla composizione di liste regionali o politiche.

Contestualmente allo svolgersi della prossima campagna elettorale ci impegneremo nel promuovere la creazione di un contenitore civico che abbia come finalità quella di aggregare, pur nel rispetto della loro autonomia, le numerose Liste Civiche presenti nella nostra Provincia al fine di un loro coordinamento e di una condivisione di azioni, in modo di potersi proporre ai prossimi amministratori regionali con un peso politico significativo che imponga loro una ineludibile e dignitosa interlocuzione con tutto il Movimento Civico”.

Copyright @2018