Al PalaYamamay Monza-Milano: 0-3
Busto Arsizio, la casa della pallavolo

Non solo Uyba e Futura Volley. Busto Arsizio accoglie le formazioni del Consorzio Vero Volley Monza con la maschile reduce sabato al PalaYamamay dal derby di debutto con Milano

Mattia Brazzelli Lualdi

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Uyba, Futura Volley e non solo. Anche quest’anno Busto Arsizio si conferma la capitale del volley: oltre ad essere l’unica città italiana a poter vantare due squadre nella massima serie del volley rosa, le farfalle di patron Pirola in A1 e le cocche della famiglia Forte in A2, la Vecchia Manchester d’Italia – che già in passato aveva ospitato le azzurrine del Club Italia e i meneghini della Power Volley Milano – accoglie anche il Vero Volley Monza, maschile e femminile.

Sabato, alle ore 18, il PalaYamamay di Busto Arsizio è stato teatro dell’ouverture della SuperLega Credem Banca 2019-2020: di fronte la squadra maschile del Consorzio Vero Volley e l’Allianz Milano in un derby tutto lombardo valido per l’anticipo della prima giornata della stagione regolare (vinto per la cronaca 3-0 dai milanesi).

Un derbyssimo (Milano della stella Abdel-Aziz si è rinforzata in estate con gli acquisti di Petric, Alletti e Weber; Monza ha acquisito i vari Kurek, Louati, Sedlacek, Goi, Galassi, Federici) che, complice l’indisponibilità della Candy Arena di Monza (occupata dal programma tv X Factor), ha avuto nel PalaYamamay di Busto Arsizio – sempre più a ragione la casa del volley – la cornice ideale. Perché a Busto, c’è più gusto…

Il tabellino
Monza-Milano: 0-3
(22-25, 27-29, 21-25)
VERO VOLLEY MONZA: Calligaro 3, Louati 12, Yosifov 5, Kurek 13, Dzavoronok 4, Galassi 5. Goi (l). Beretta 1, Sedlacek 2. Ne: Federici, Capelli, Giani, Buchegger, Dimitrov. All. Soli.
ALLIANZ MILANO: Alletti 7, Sbertoli 1, Clevenot 8, Kozamernik 12, Abdel-Aziz 21, Petric 8. Pesaresi (l). Ne Basic, Izzo, Gironi, Piano, Weber. All. Piazza.
ARBITRI: Cappello, Boris.

Copyright @2019