LA RANA ATOMICA E LA DRAGHETTA SUGLI SCUDI
Busto brilla agli Europei: Castiglioni è di bronzo, Galli d’argento

Agli Europei di Glasgow, la 21enne nuotatrice bustocca sale sul gradino più basso del podio nella finale dei 100 rana: medaglia di bronzo! Nel sincro Gemma Galli conquista l'argento nel libero combinato

Mattia Brazzelli Lualdi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dalla medaglia di bronzo di Berlino, alla medaglia di bronzo di Glasgow.

Arianna Castiglioni, la stella di Busto Arsizio, continua a brillare di luce propria.

Nel corso degli Europei (in svolgimento in Scozia) la 21enne bustocca del Team Insubrika e delle Fiamme Gialle è infatti riuscita a confermarsi ad altissimi livelli, salendo sul gradino più basso del podio nella finale di domenica dei 100 rana.

In una gara vinta dalla russa Efimova, rivelatasi davvero irraggiungibile, la campionessa di Busto – che ha chiuso in 1 06′ 54” stabilendo il personale stagionale – ha lottato fino alla fine per il secondo posto con lituana Meilutyte, mancando l’argento per soli 28 centesimi.

“Dopo quattro anni sono tornata sul podio europeo. Superati i problemi fisici, volevo migliorarmi e ci sono riuscita: finalmente la medaglia è arrivata”.

Soddisfazioni targate Busto Arsizio anche nel sincro: nel libero combinato, la draghetta della Busto Nuoto Gemma Galli, dopo il bronzo nel programma libero a squadre, ha conquistato la medaglia d’argento nel libero combinato.

Una grande emozione e una grande soddisfazione, da condividere con tutte le mie compagne“.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA