Lo annuncia il sindaco Antonelli
Busto, investiti sei milioni di euro per scuole più sicure

Nel primo semestre del 2019 sono state avviate le procedure di gara per affidare i lavori delle scuole Galileo Galilei (1,6 milioni), Puricelli (750 mila euro), Bellotti (1 milione) e Bossi (600 mila)

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Investiti 6 milioni di Euro per scuole più sicure. Ad annunciarlo è il sindaco Emanuele Antonelli: “Busto vanta un vasto patrimonio immobiliare e non è facile far fronte a tutte le esigenze. La cura della sicurezza in questo campo è primaria perché si ha a che fare con la vita di ragazzini affidati per intere giornate alla struttura pubblica per la loro educazione – spiega il sindaco – Per questo i sei milioni sono un buon passo in avanti che si aggiunge a quanto già compiuto nel 2018”.

Nel primo semestre del 2019 sono state avviate le procedure di gara per affidare i lavori delle scuole Galileo Galilei (1,6 milioni), Puricelli (750 mila euro), Bellotti (1 milione) e Bossi (600 mila).

“Abbiamo poi chiesto a Regione Lombardia – prosegue il Primo cittadino – un contributo, ancora da confermare, di circa 3 milioni per coprire buona parte delle spese di rifacimento delle scuole Tommaseo (2,4 milioni), Schweitzer (1 milione) e Pontida (400 mila euro). Sono previsti, infine, un adeguamento dell’impianto antincendio del comprensivo Pertini (200 mila euro), la messa in sicurezza dei solai delle primarie Rossi e Pascoli (50 mila), delle medie Morelli e De Amicis (50 mila) e la riqualificazione dell’area esterna delle scuole Morelli (40 mila)”.

Copyright @2019