“Sospendiamo flash mob”
Cassano Magnago, primo decesso per Coronavirus. Il sindaco: “Limitiamoci ulteriormente”

Una triste notizia che riguarda il Comune di Cassano Magnago. A renderla pubblica è lo stesso primo cittadino, Nicola Poliseno

cassano magnago

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una triste notizia che riguarda il Comune di Cassano Magnago. A renderla pubblica è lo stesso primo cittadino, Nicola Poliseno.

“Con grande tristezza, Vi informo che questa notte, a seguito di complicanze legate a questo maledetto virus, una persona di Cassano Magnago è purtroppo deceduta.
Uso il termine “Persona” non a caso. Inutile riferire sesso, età o altri dati. Queste cose servono solo per le statistiche, mentre qui si tratta di una Vita che è cessata.
L’intera Comunità si unisce al dolore dei suoi Famigliari che, oltretutto, stanno vivendo questa immensa sofferenza rispettando i protocolli di quarantena già da diversi giorni.
In segno di rispetto verso questa Persona e verso la sua Famiglia chiedo, per oggi, una preghiera silenziosa e di sospendere in Città iniziative come flashmob sui balconi o cose simili.
Tutto ciò ci deve far riflettere ancora di più sull’importanza del rispetto delle regole ministeriali per contrastare questa pandemia e sull’opportunità di usare il buonsenso e limitarsi ancor di più di
quanto la legge prevede”.

Copyright @2020