VENERDÌ 1 NOVEMBRE
Castellanza ricorda le vittime sul lavoro

La cerimonia, fortemente voluta dall’Amministrazione e dal Sindaco Cerini, avrà luogo alle 11 presso il cimitero cittadino

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Qualche tempo l’Amministrazione castellanzese aveva lanciato un appello alla cittadinanza per raccogliere segnalazioni riguardanti familiari e parenti di vittime sul lavoro, dal 1940 in poi, nelle aziende del territorio. Dopo l’incontro con una famigliare di una di queste vittime, infatti, il Sindaco Mirella Cerini ha deciso di mantenere viva la memoria di queste persone che, nell’ambito della loro attività lavorativa, hanno perso la vita all’interno delle numerose aziende che nel secolo scorso avevano sede a Castellanza. L’appello non è rimasto inascoltato, e in poco tempo in Comune è iniziato ad arrivare diverso materiale, che ha portato all’individuazione di 24 nominativi che saranno ricordati in una cerimonia che avrà luogo presso il Camposanto cittadino.

“Nell’ambito delle celebrazioni del IV novembre – spiegano da Palazzo Brambilla – venerdì 1° novembre alle 11 al Cimitero di Castellanza, alla presenza delle Autorità e delle Associazioni d’Arma, sarà scoperta la nuova lapide in memoria di tutte le vittime degli incidenti sul lavoro avvenuti all’interno del nostro Comune.
Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Mirella Cerini che, grazie alla collaborazione dei Sindacati e dei parenti delle vittime, è riuscita a risalire ai nomi di 24 persone decedute negli ultimi 80 anni a Castellanza.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare”.

Copyright @2019