Controllo del vicinato
Castellone vice presidente di ACdV: “Sono molto contento di questo incarico”

L’impegno del Comandante della Polizia Locale di Olgiate Olona nella diffusione delle iniziative legate al Controllo di Vicinato lo ha portato, negli scorsi giorni, a essere eletto vice Presidente dell’Associazione. “Sono molto contento di questo incarico e sono felice di poter contribuire ulteriormente alla diffusione del Controllo di Vicinato”

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’impegno del Comandante della Polizia Locale di Olgiate Olona nella diffusione delle iniziative legate al Controllo di Vicinato lo ha portato, negli scorsi giorni, a essere eletto vice Presidente dell’Associazione Controllo del Vicinato. L’Associazione, unica depositaria sul territorio nazionale del marchio del Controllo del Vicinato, è nata nel 2013, e da allora si impegna a diffondere la cultura della sicurezza partecipata, già avviata con successo in oltre 320 comuni italiani e che vede al momento coinvolte oltre 46 mila famiglie attraverso la metodologia del contrasto alla criminalità diffusa e al senso di insicurezza dei cittadini, grazie al rafforzamento della coesione sociale dei partecipanti, della eliminazione delle proprie vulnerabilità e della leale collaborazione con le Forze di Polizia a competenza generale e con le Polizie Locali.

Durante il congresso svoltosi qualche giorno fa a Cremona, è stato eletto il nuovo Comitato Esecutivo, che ha nominato Presidente Onorario Gianfrancesco Caccia, Presidente Ferdinando Raffero della Sezione piemontese, e vice presidenti Alfonso Castellone, Raoul Piemonti e Antonella Chiavalin.

“Sono molto contento di questo incarico – ha commentato il Comandante della Polizia Locale olgiatese Alfonso Castellone – e sono felice di poter contribuire ulteriormente alla diffusione del Controllo di Vicinato, un progetto in cui da sempre credo fermamente. Sono già stato impegnato all’interno dell’Associazione, che da sempre opera per diffondere il progetto del CdV con ottimi risultati. Anche in futuro lo scopo è quello di aumentare i comuni in cui questo progetto e presente, e implementare ulteriormente la collaborazione con le Amministrazioni e le Prefetture. Per quanto riguarda Olgiate, dove il CdV è presente da anni in tutti i quartieri e sta dando buoni risultati, devo dire che sono estremamente soddisfatto della disponibilità e della partecipazione dei cittadini; grazie alle adesioni pervenute dopo l’ultimo incontro pubblico, infatti, è stato possibile formare nuovi gruppi, che inizierò a incontrare nei primi giorni del mese di giugno”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA