Volley mercato
Una centrale americana per la nuova Uyba

Continua il mercato della Unet E-Work che mette a segno un nuovo importante colpo: dopo Francesca Villani, da Brescia arriva anche la centrale americana Haleigh Washington

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Continua il mercato della Unet E-Work che mette a segno un nuovo importante colpo: dopo Francesca Villani, da Brescia arriva anche la centrale americana Haleigh Washington, 192 centimetri di altezza, nata a Denver (Colorado) il 22 settembre 1995. Brillante talento già ai tempi della Penn State University, è stata inserita dal 2015 al 2017 nell’All American Ten, l’elenco delle dieci migliori giocatrici del campionato universitario statunitense, ed è approdata in Italia a gennaio 2018 in serie A2 alla Conad Olimpia Ravenna. Nella sua prima stagione in A1, appena conclusa, ha realizzato 168 punti in 68 set giocati, con 10 ace e 41 muri. Già dal 2018 nel giro della nazionale USA, con la quale ha vinto la Coppa Panamericana, è attualmente al lavoro con il nuovo gruppo a stelle e strisce scelto da coach Karch Kiraly per i prossimi impegni internazionali.

Queste le prime parole di Haleigh Washington da farfalla: “Sono veramente felice di entrare a far parte della UYBA Busto Arsizio per la prossima stagione. Il mio primo anno in A1 è stato ricco di lezioni: ho imparato la velocità del gioco, come giocare a un livello incredibilmente competitivo e cosa serve per giocare contro i migliori team. Spero di prendere le lezioni che ho imparato dal mio primo anno in A1 e portarle con me nella prossima stagione, così da poter continuare a far crescere il mio gioco. Busto è una squadra forte che ha avuto un ottimo finale la scorsa stagione e non vedo l’ora di unirmi al gruppo e aiutare il team per andare ancora più avanti l’anno prossimo. Le ragazze lavorano sodo, volano su ogni pallone, e hanno tutte gli stessi obiettivi in ​​mente. Non vedo l’ora di far parte di questa cultura. Sono contenta di avere anche Francesca Villani al mio fianco: è una forte schiacciatrice che ha contribuito molto alla stagione di Brescia l’anno scorso e penso che possa portare lo stesso “fuoco” a Busto. In attesa della UYBA, sono entusiasta di allenarmi nella palestra della National Team qui in America e mi piace avere l’opportunità di continuare a mettere a punto le mie abilità. Voglio venire a Busto al mio meglio e allenarmi con la nazionale mi aiuterà ad arrivarci pronta. Non vedo l’ora di incontrare tutti al Palayamamay e iniziare il prossimo capitolo. Grazie mille alla società per avermi scelta e un grande saluto a tutti i tifosi biancorossi”.

Copyright @2019