AGESP RIPULISCE
Centro invaso dai rifiuti dopo la festa della Vigilia. Iadonisi: “Inciviltà intollerabile”

E’ lo scenario che si sono trovati davanti, la mattina di Natale, i passanti di via Milano. Dopo il brindisi natalizio della Vigilia, il centro si è ridotto ad una vera e propria pattumiera a cielo aperto. Inevitabili sono fioccate le critiche, anche sui social

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Rifiuti ovunque, frammenti di vetro, mozziconi di sigaretta gettati a terra.

E’ lo scenario che si sono trovati davanti, la mattina di Natale, i passanti di via Milano. Dopo il brindisi natalizio della Vigilia, il centro si è ridotto ad una vera e propria pattumiera a cielo aperto.

Inevitabili sono fioccate le critiche, anche sui social.

A denunciare l’accaduto, sul gruppo Facebook Risvegliamo Busto, è Francesco Iadonisi, che ha pubblicato alcuni scatti di via Milano, invasa dall’immondizia.

“Persone senza un briciolo di senso civico hanno  la pessima abitudine di abbandonare rifiuti per strada. Capisco la voglia di festeggiare ma trovo scorretto che sia la collettività a dover pagare il conto – osserva Iadonisi – per terra c’era non solo immondizia ma anche pericolosi frammenti di bottiglia, che mettevano a rischio la sicurezza dei bambini e anche dei cani.

Mi auguro che si faccia qualche verbale, visto che l’accaduto è stato segnalato alla polizia locale – continua Iadonisi – non è una critica verso chi organizza eventi ma è giusto evidenziare un disagio che hanno subito ed espresso tutti i cittadini che in quel momento si trovavano in centro. Un plauso va ad Agesp che ha provveduto a ripulire e rimettere in ordine la via”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA