SECONDO TURNO PRELIMINARE DI CHAMPIONS LEAGUE
Champions, la Sport Management passa il turno: ora lo Strasburgo

Non si ferma la Sport Management che vince il secondo turno eliminatorio e si prepara alla sfida con lo Strasburgo

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Prosegue senza sconfitte l’inizio di stagione della Busto Bpm Sport Management che, dopo l’en-plein del primo turno di Champions League e quello in Coppa Italia, nel secondo turno della massima competizione continentale mantiene l’imbattibilità stagionale nonostante un girone decisamente competitivo. Si alza insomma l’asticella, ma i ragazzi di coach Baldineti – sorteggiati contro lo Strasburgo – non vogliono togliere il piede dall’acceleratore.

A Sabadell i mastini avrebbero anche un esordio da far tremare i polsi, dovendo giocare contro la forte compagine di casa. Luongo e compagni però non si lasciano intimidire dal caloroso pubblico spagnolo e all’intervallo hanno già di fatto chiuso il conto (2-7). La solfa non cambia nella rimanenza del match con Drasovic e Luongo a farla da padroni con tre reti a testa nel 4-12 finale che indirizza bene il discorso qualificazione.

Nella secondo giornata arriva il capolavoro contro lo squadrone spagnolo del Terrassa. I Mastini, dopo aver inseguito uno svantaggio di 4 reti (2-6), a tre secondi dal fischio finale sono sotto ancora di due reti (13-11) ma Luongo dapprima su rigore e, a un solo secondo dal termine, dalla distanza pareggia i conti 13-13 e mette in ghiaccio la qualificazione. Proprio il capitano è il mattatore di giornata servendo un pokerissimo di reti, bene anche Damonte e Fondelli con una tripletta.

Approfittando del pareggio in salsa spagnola tra Sabadell e Terrassa, i Mastini blindano anche il primo posto nel girone strapazzando i tedeschi del Postdam per 17-11. Importante la prova corale dei ragazzi di coach Baldineti: ben 9 bustocchi trovano la via della rete, con Damonte, Mirarchi e Casasola a segno per tre volte.

Luongo e soci – attesi nel prossimo turno dalla sfida con lo Strasburgo (andata sabato in Francia, ritorno mercoledì 10 a Busto) – si giocano l’accesso alla regular season di Champions League, dove entreranno in corsa anche le squadre più forti del lotto, tra cui i campioni in carica (nell’ipotetico girone dei Mastini) e la Pro Recco.

Fin qui la stagione della squadra di patron Sergio Tosi sta viaggiando meglio delle attese con 10 vittorie e 1 pareggio senza alcuna sconfitta, i giovani si sono integrati benissimo e i risultati arrivano. Un inizio migliore per il nuovo corso non si poteva ipotizzare.

Risultati
Venerdì 28 settembre
Sabadell-Sport Management 4-12
Postdam-Terrassa 6-16
Sabato 29 settembre
Sabadell-Postdam 8-18
Sport Management-Terrassa 13-13
Domenica 30 settembre
Sabadell-Terrassa 7-7
Sport Management-Postdam 17-11

Classifica
Sport Management 7, Terrassa 5, Sabadell 4, Postdam 0.

Copyright @2018