Paese da Vivere si conferma lista vincente
Olgiate sceglie il Montano bis: “Ci rimetteremo subito al lavoro”

“Sono soddisfatto di questo risultato, vuol dire che siamo riusciti a spiegare agli olgiatesi tutto quello che abbiamo fatto in questi cinque anni di Amministrazione”; queste le prime parole del rieletto Sindaco Gianni Montano, la cui lista ha vinto per più di 600 voti battendo la concorrenza di Alda Acanfora e di Olgiate Insieme

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Sono soddisfatto di questo risultato, vuol dire che siamo riusciti a spiegare agli olgiatesi tutto quello che abbiamo fatto in questi cinque anni di Amministrazione”; queste le prime parole del neo rieletto Sindaco Gianni Montano, la cui lista ha vinto per più di 600 voti.

“Evidentemente quello che abbiamo fatto è stato compreso dagli olgiatesi – sottolinea Montano – che con questo voto hanno dimostrato di averlo apprezzato e di volere che questo gruppo continui a portare avanti il proprio progetto amministrativo.
Da parte nostra abbiamo voglia di continuare ad amministrare, e di rimetterci a lavorare sin da subito per proseguire con quello cha abbiamo iniziato e dare vita ai moltissimi progetti che abbiamo in cantiere.

Alcuni temi di cui intendiamo occuparci sono quello della viabilità, il recupero del centro storico, e quello dei capannoni dismessi, che ci permetteranno di creare nuove opportunità di lavoro senza consumare ulteriormente territorio.
Inoltre vogliamo fortemente occuparci della messa in sicurezza di alcuni punti strategici del nostro Comune, come il passaggio pedonale di via Isonzo e il sottopasso di via Diaz, che con la costruzione del nuovo palazzetto sarà ancora più trafficato”.

Alla domanda se si aspettava una campagna elettorale dai toni così accesi Montano risponde: “Sono stati anni di Amministrazione all’insegna di un dibattito acceso, e mi aspettavo che anche questa campagna elettorale fosse sopra le righe.
Da parte mia ho cercato di evitare lo scontro, concentrandomi sui contenuti, e come sempre proseguirò la mia avventura amministrativa con onestà, correttezza, impegno ed entusiasmo”.

A sedere tra le fila del consiglio comunale saranno Leonardo Richiusa (338 preferenze), Stefano Colombo (213), Michele Albè (161), Nicola Puddu (142), Sofia Conte (124), Luisella Tognoli (116), Mauro Carnelosso (112), Paolo Maccabei (110), Angela Di Pinto (104), Paolo Graziani (96) e Sabrina Monfrini (92) per la Lista Paese da Vivere, mentre a far parte dell’opposizione saranno Paolo Colombo, candidato del Movimento 5 Stelle e la candidata Alda Acanfora insieme a Giorgio Volpi (238), Angelica Cozzi (229) e Enrico Vettori (150) per il gruppo Olgiate Insieme.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA