- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Ciak si gira: la Sport Management torna alla vittoria

La Pallanuoto Banco Bpm Sport Management [1], che sarà protagonista al Busto Arsizio Film Festival [2], si lascia alle spalle una mini crisi e torna prepotentemente alla vittoria surclassando nell’acqua amica della piscina Manara il malcapitato Trieste. Il risultato finale di 19-4 la dice lunga sulla differenza vista in vasca, con i mastini di coach Baldineti capaci di piazzare un incredibile parziale di 11-0 e di lasciare a secco l’attacco friulano per venti minuti.

Mattatore della contesa è Luongo con un poker di reti, seguito a ruota da Petkovic, Gallo e Mirarchi che griffano una tripletta.

Nel prossimo turno di campionato, sabato 12 maggio, la formazione bustocca sarà protagonista a Bogliasco mentre l’ultima sfida casalinga del 2017-2018 sarà quella contro Savona, del prossimo 19 maggio (piscina Manara di Busto Arsizio alle ore 18). Dal 25 al 27 maggio a Siracusa si disputeranno le Final Six scudetto a cui la società di patron Tosi è già da tempo matematicamente qualificata.

Il film della partita

Parte bene la Sport Management che, nonostante l’errore sul tiro di rigore di Petkovic, va comunque in vantaggio per prima con capitan Gallo, Luongo firma il 2-0 poi gli ospiti accorciano. In avvio di secondo tempo i padroni di casa allungano con il rigore trasformato da Luongo poi è Petkovic a gonfiare la rete avversaria. Petronio batte Nicosia in superiorità, ma dall’altra parte prima Blary, poi Petkovic, Luongo e Gallo fanno schizzare la squadra di casa sul 9-4. È ancora Luongo a scrivere a referto il gol che vale il 10-4, il risultato con cui si chiude il secondo tempo. La Pallanuoto Banco Bpm Sport Management non si ferma più e il parziale di 11-0 fa il vuoto e regala il successo alla squadra di Baldineti che chiude 19-4.

Le voci del post partita

Il commento a caldo spetta a coach Marco Baldineti: “Una partita sulla carta scontata perché erano diversi i valori in vasca, ma poi ci vuole la giusta concentrazione per affrontare queste gare perché altrimenti ci possono essere sorprese. Oggi, come tutte le altre volte ad accezione della gara contro il Posillipo, la squadra ha giocato bene e in maniera concentrata. Adesso dovremo cercare di fare bene e migliorare nelle prossime due partite poi potremo pensare alle Final Six di Siracusa”.

Tabellino
Sport Management-Trieste: 19-4
Parziali: 3-2; 7-2; 6-0; 3-0.
Banco Bpm Sport Management: Lazovic, Di Somma 2, Blary 1, Panerai 1, Fondelli 2, Petkovic 3 (1rig), Drasovic, Gallo 3, Mirarchi 3, Luongo 4, Baraldi, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.
Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio 2, Ferreccio, Giorgi 1, Giacomini, Gogov 1, Mladossich, Vico, Spadoni, Blazevic, Mezzarobba, Pesegatti. All.: Brazzetti.
Arbitri: Centineo, Romolini.
Note: Petkovic (Sport Management) fallisce un rigore (fuori). Per Banco Bpm Sport Management in porta Nicosia dal primo tempo. Spettatori: 100. Superiorità numeriche: Sport Management 7/12 + 2 rigori, Pallanuoto Trieste 3/10. Usciti per limite di falli: per Sport Management: Valentino (terzo tempo), Di Somma (quarto tempo). Pallanuoto Trieste: Ferreccio, Blazevic (quarto tempo).

Risultati
Banco Bpm Sport Management-Trieste 19-4, Acquachiara-Napoli 5-14, Catania-Ortigia 7-9, Lazio-Posillipo 8-12, Torino-Bogliasco 8-13, Florentia-Savona 10-10, Pro Recco-Brescia: 9-8.

Classifica
Pro Recco 72, Brescia 63, Banco Bpm Sport Management 61, Ortigia 44, Savona 42, Napoli 41, Florentia 33, Catania 30, Posillipo 28, Lazio 26, Bogliasco 23, Trieste 17, Torino 7, Acqauachiara 0.

SPORT MANAGEMENT AL BAFF
Si rafforza il legame tra la Banco Bpm Sport Management [1] e la città di Busto Arsizio. Una delle realtà d’eccellenza sportiva che opera sul territorio cittadino parteciperà attivamente all’edizione 2018 del Busto Arsizio Film Festival [3] in programma dal 5 al 12 maggio. In un connubio tra arte, cinema, sport e cultura con la città e i cittadini, la società di patron Sergio Tosi e tutti i mastini di Gu Baldineti, che hanno battuto nettamente Trieste  [4]in campionato saranno protagonisti di quella che è a tutti gli effetti una delle principali manifestazioni a livello nazionale nel suo genere in assoluto.

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management avrà a disposizione un corner dedicatodurante tutta la durata del Busto Arsizio Film Festival in modo da poter promuovere l’attività della pallanuoto e più in generale tutti i corsi che si svolgono all’interno della Piscina Manara. L’appuntamento con i Mastini della pallanuoto è in Piazza San Giovanni a Busto Arsizio.

Inoltre, poi, giovedì 10 maggio alle ore 16.00 ci sarà poi la possibilità di incontrare da vicino Figlioli, Petkovic e tutti gli altri mastini, insieme ai cugini della Busto Pallanuoto Renault Paglini [5] (squadra satellite di Sport Management che quest’anno partecipa al campionato di serie B maschile). All’incontro saranno presenti anche il presidente del Baff Alessandro Munari e l’Assessore alla Cultura del Comune di Busto Arsizio Manuela Maffioli. L’appuntamento, in programma presso il corner Sport Management, sarà anche l’occasione per proiettare alcuni filmati delle partite di questa stagione e delle imprese della squadra di mister Marco Baldineti che anche quest’anno è impegnata nel campionato di serie A1 maschile e che recentemente ha preso parte alla finale di Len Euro Cup proprio alle piscina Manara di Busto Arsizio.

A sottolinea ancora una volta la profonda sinergia esistente tra la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management e le