L’incidente sul ponte “della Mornera”
Ciclista di 66 anni muore investito a Gallarate

Giornata nefasta a Gallarate. Due ore più tardi il tragico decesso del 66enne, un altro grave incidente in via Carlo Noè. Ferita gravemente una 46enne

gallarate

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un ciclista è morto investito da una macchina questa mattina, mercoledì 2 agosto, mentre in sella alla sua bicicletta percorreva il ponte “della Mornera” a Gallarate, all’altezza di via Pier Capponi. L’incidente è avvenuto intorno alle 11. La vittima è un uomo di 66 anni di Cassano Magnago.

La macchina e il ciclista, che si trovava in compagnia di un altro sportivo, viaggiavano nella stessa direzione. Secondo una prima ricostruzione, l’autista stava per svoltare a destra ed è proprio in questo momento che sarebbe avvenuto l’impatto. Sulla dinamica stanno cercando di fare piena luce gli agenti della Polizia Locale di Gallarate.

I soccorsi del 118 hanno tentato di salvare la vita al ciclista ma le sue condizioni sono apparse subito disperate. Il decesso del 66enne è stato constatato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate.

Due ore più tardi, un altro grave incidente sempre a Gallarate. In via Carlo Noè, strada tristemente famosa per l’alto numero di scontri che vi capitano, una donna di 46 anni è stata investita mentre attraversava la strada. L’uomo alla guida dell’auto, un 63enne, è stato medicato sul posto dai sanitari dell’Areu, mentre la donna è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Circolo di Varese. Le sue condizioni sarebbero gravi. Sul posto, oltre alla Polizia Locale, anche un mezzo dei vigili del fuoco.

Copyright @2017