AL VIA IL Torneo Interaziendale di tennis
Il “Città di Legnano” dice trentatré

Il torneo è riservato a dipendenti e pensionati di industrie, enti e istituti del territorio. La finale, il 18 maggio prossimo, al Centro Sportivo “B.FIT” di Legnano

legnano

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Puntuale, all’inizio di ogni primavera dal 1987 ad oggi, si ripresenta il “Torneo Interaziendale di tennis Città di Legnano”. Ed è sempre la condivisione della stessa passione quella che coinvolge i dipendenti e i pensionati delle industrie e degli istituti a cui è riservato il torneo. Un appuntamento imperdibile, considerato dalla rivista specializzata “Il Tennis Italiano”, “il miglior torneo italiano di tennis dedicato alla categoria dopolavoristi”.

Per gli organizzatori del CRAL Banca di Legnano, ora Bancari della Legnano, rappresenta un motivo di orgoglio, condiviso dal patrocinio del Comune sempre presente nella storia di questi trentatré anni.

Quest’anno, in fase finale, le migliori squadre delle province di Varese, Novara, Milano e del Legnanese disputeranno un quadrangolare con la formula del girone all’italiana.

Il regolamento di gioco 2019 prevede diverse novità: si giocheranno due doppi e un singolare, è abolito il terzo set, in caso di parità di set si giocherà un super tie-break al 10, verrà utilizzato il “killer-point” nei game al 40 pari (il lato di battuta verrà deciso dal ricevente); infine, il classificato non potrà giocare il singolare.

Il torneo si giocherà sui campi in terra rossa del “B.FIT” di Legnano, al Centro Sportivo dell’Aermacchi-Leonardo a Venegono Superiore e al Tennis Club Piazzano di Novara.

Luogo della finale del 18 maggio prossimo sarà il Centro Sportivo “B.FIT” di Legnano (nella foto la squadra agonistica tennis Bancari della Legnano).

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA