UN ORO, UN ARGENTO E DUE BRONZI PER GLI ATLETI DISABILI DELLA SOCIETÀ DI OGGIONA SANTO STEFANO
Ckoss, quattro atleti sul podio al “World Union Karate-do Federations”

Al "World Union Karate-do Federations", Mattia Allesina e Daniele Montanari si sono classificati, rispettivamente, primo e secondo. Bronzo per Sara Gatti e Valeria Pillon. Soddisfatto il Maestro Rolando Gaito

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Grande successo al Campionato del Mondo “World Union Karate-Do Federations” (WUKF) che si è svolto a Bratislava dal 21 al 23 giugno per  gli atleti disabili della società di arti marziali Ckoss di Oggiona Santo Stefano.

Una manifestazione sportiva che ha coinvolto ben 2300 atleti  di nazionalità diverse ed in cui si sono distinti, in particolare, quattro ragazzi della società varesina.

Sono saliti sul podio Mattia Allesina, con un meritatissimo oro, e Daniele Montanari che ha conquistato la medaglia d’argento (entrambi nella categoria disabili intellettivi). Bronzo, con un ottimo terzo posto, per  le atlete Sara Gatti e Valeria Pillon.

“La sfida è stata impegnativa, i nostri atleti hanno prevalso sui forti avversari ungheresi e spagnoli. Hanno dato prova delle loro grandi abilità” , ha commentato con soddisfazione, al rientro dal Campionato, il Maestro Rolando Gaido, coach e responsabile della trasferta del gruppo disabili.

Copyright @2019