- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Clamoroso pareggio: Lega ancora senza segretario

Incredibile ma vero. L’elezione del nuovo segretario della Lega Nord di Busto Arsizio termina in parità e, quindi, con un nulla di fatto. I due sfidanti, l’ex assessore e attuale consigliere comunale Ivo Azzimonti e l’ex dirigente di Agesp Giuseppina Basalari, hanno ottenuto 22 voti a testa.

Quindi, dopo il caos del precedente congresso (con la sfida tra Livio Pincirolo e Matteo Guarneri di fatto annullata per una scheda contestata) e quattordici mesi di “reggenza” del commissario Marco Colombo , la sezione cittadina del Carroccio rimarrà ancora senza un segretario eletto dagli iscritti.

Partita chiusa senza vincitori né vinti, dunque? Non proprio. A uscire vincitrice dal voto di giovedì sera è senza dubbio Paola Reguzzoni. La quale, nonostante la sospensione decisa dal partito (che le imputa la mancata elezione di Gigi Farioli alla presidenza del consiglio), è riuscita a far valere tutto il suo peso nella Lega bustocca. Infatti, per quanto i rapporti con Azzimonti non siano conflittuali, era senza dubbio Basalari la candidata a lei più vicina.

E il risultato dimostra che la componente reguzzoniana è più viva che mai. A discapito dell’altra parte del movimento (quella per buona parte rappresentata in consiglio comunale e in giunta), che paga qualche sgambetto. All’appello, infatti, mancherebbe una manciata di voti. Ma il dato non sorprende, visto che a margine dell’assemblea cittadina di lunedì erano già emersi alcuni malumori, in parte sfociati nel clamoroso risultato del congresso.