Commissariato di Busto Arsizio
Cocaina e hashish in casa, arrestato il pusher

Un pregiudicato italiano di 49 anni è stato arrestato dalla volante del Commissariato di Busto, che lo ha sorpreso con oltre 30 grammi di cocaina e 5 di hashish in casa

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sabato pomeriggio un pregiudicato italiano di 49 anni è stato arrestato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, che lo ha sorpreso con oltre 30 grammi di cocaina e 5 di hashish. Gli agenti, dopo aver acquisito notizie confidenziali secondo le quali in un appartamento di via Cardinal Simone occupato dal pregiudicato vi era un giro di “coca”, si sono presentati nell’abitazione per eseguire una perquisizione.

L’uomo, dopo aver preso tempo, probabilmente per tentare di nascondere le varie dosi, ha infine dovuto aprire la porta ai poliziotti che hanno effettuato una vera e propria “caccia al tesoro” per verificare la fondatezza della notizia. La ricerca è risultata fruttuosa perché, divisi e nascosti in varie parti dell’abitazione, sono stati trovati cocaina e hashish, oltre a un bilancino chiaramente utilizzato per pesare le dosi da rivendere. Il quarantanovenne, con precedenti anche specifici, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio.

Copyright @2019