Personale e lavoro
Il comune di Busto assicura i dipendenti contro il Covid-19

La polizza prevede una indennità in caso di ricovero causato dal virus, una indennità da convalescenza e un pacchetto di assistenza post-ricovero

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Assicurazione Covid-19 per i dipendenti del Comune di Busto Arsizio. A darne notizia il sindaco, Emanuele Antonelli, che elenca le misure prese, di concerto con l’assessore al Personale, Gigi Farioli,  per garantire la sicurezza dei dipendenti di Palazzo Gilardoni.
“Sin da subito – dice il sindaco – per i dipendenti comunali abbiamo implementato le seguenti misure: smart working (circa 30 dipendenti comunali sono impiegati da casa in questi giorni di emergenza sanitaria, ndr), utilizzo di ferie e permessi, fornitura di mascherine e gel igienizzante per le mani.
Non solo, abbiamo sottoscritto una polizza assicurativa che garantisce a tutti i dipendenti comunali, in caso di contagio da Covid-19 (sperando che non succeda), i seguenti premi: 3.000 euro di indennità da convalescenza, 100 euro al giorno di indennità da ricovero e assistenza post ricovero”.

Copyright @2020

NELLA STESSA CATEGORIA