NEL PIEGHEVOLE IN DISTRIBUZIONE TUTTE LE DATE
Concerti per tutti i gusti, riparte la stagione di BA Musica

Presentato, a Villa Tovaglieri, il nuovo calendario di BA Musica che contiene i concerti in città programmati fino a dicembre

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un calendario che racchiude tutta la musica in città, con le date dei concerti (una trentina di eventi) per i prossimi tre mesi, da ottobre a dicembre.

È stato presentato a Villa Tovaglieri il pieghevole con la programmazione dell’ultimo trimestre del 2019, a cura di bene nove realtà cittadine che fanno parte del Tavolo Musica (Associazione Musicale G. Rossini, Associazione Culturale Musicale A. Ponchielli, Mandolinisti Bustesi, Associazione Musikademia, Corale San Michele, Filarmonica di Sacconago, Corpo Musicale Pro Busto, Corpo Musicale ANA la Baldoria, Amici della Nuova Busto Musica).

“È un programma molto diversificato, che incrocia tutti i gusti e le sensibilità del pubblico. La terza rassegna di BA Musica, che parte oggi risponde alla volontà di unire in un unico calendario tutti gli appuntamenti musicali affinché i cittadini e anche di tutti coloro che da fuori Busto desiderassero venire a fruire della nostra offerta musicale  – ha detto l’assessore alla Cultura, Manuela Maffioli -. In programma ci sono circa 30 appuntamenti in tre mesi di generi diversi.  Ci sono concerti la sera, ma anche la domenica mattina, il sabato pomeriggio, quindi possiamo contare su un’offerta diversificata, non solo nei contenuti ma anche nel calendario, nella programmazione. Riscaldiamo quindi i motori, siamo pronti a partire alla massima velocità. Per chi vuole investire il proprio tempo libero in modo edificante ed esteticamente piacevole, non c’è che l’imbarazzo della scelta”.

Tra i rappresentanti delle diverse realtà musicali cittadine, sono intervenuti Davide Bontempo, direttore di Musikademia che afferma: “Siamo agli ultimi due appuntamenti della stagione cameristica che ha avuto un’ottima risposta di pubblico. Da novembre prenderà il via la stagione sinfonica. Cooperare nel tavolo Musica ci aiuta a scegliere le date ed i luoghi  giusti per valorizzare al meglio gli appuntamenti”.

Pier Alberto Rizzotto, direttore del Festival Chitarristico Internazionale Bustese ricorda che l’evento,  in programma nel mese di maggio, accoglie i migliori chitarristi a livello mondiale ed è il Festival chitarristico più longevo a livello nazionale con 36 edizioni.

Per il Coro Voci del Rosa, al momento non ci sono ancora eventi in programma, ma “stiamo organizzando un concerto in vista del Natale”, anticipa il segretario Sergio Cantone.

Renato Scandaloro, presidente del Corpo Musicale Alpino “La Baldoria”: “Cerchiamo di proporre generi di musica diversi sempre in campo bandistico. Oltre al concerto del 1 dicembre a San Giovanni, l’8 dicembre saremo per le vie di Busto con le Pastorali natalizie”.

La stagione cittadina prenderà il via venerdì 11 ottobre alle ore 21.00 a Villa Calcaterra: nell’ambito della IV edizione della Stagione Cameristica, l’Associazione Musikademia propone il concerto “La Spagna e il Romanticismo”. Davide Bontempo e Nicholas Nebuloni (chitarra classica) eseguiranno musiche di Sor, Albeniz, Granados, Llobet, De Falla.

 

Copyright @2019