ROGORA: “SANZIONIAMO CHIUNQUE SBAGLI, NON SOLO I CITTADINI”
“Controlli nei cantieri frequenti. E anche le multe”

L’assessore alla Viabilità afferma che “la scorsa settimana alcuni mezzi al lavoro per la posa della fibra ottica sono stati multati perché parcheggiati in maniera non conforme”

Riccardo Canetta

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“I controlli nei cantieri sono frequenti e proprio la scorsa settimana alcuni mezzi al lavoro per la posa della fibra ottica sono stati multati perché parcheggiati in maniera non conforme”.
Così l’assessore alla Viabilità Massimo Rogora, dopo la segnalazione da parte di un lettore relativa ad alcuni  mezzi “abbandonati” sulle strisce pedonali in zona Frati, quartiere di recente interessato da un incremento di contravvenzioni per la sosta selvaggia durante la messa.

“Potete stare tranquilli – assicura Rogora – che le sanzioni non riguardano solo i semplici cittadini, ma chiunque commetta un’infrazione, che si tratti del sindaco, degli assessori o di un’azienda. Purtroppo i lavori possono creare alcuni disagi, come nel caso del posizionamento della fibra. La città è cablata al 90 per cento. Tra poco, alla fine dei lavori, tutti saranno contenti. Nel frattempo, garantisco che i controlli in tutti i cantieri vengono svolti regolarmente dalla Polizia locale e se ci sono problemi relativi a parcheggi o alla mancata esposizione dei cartelli o quant’altro, le sanzioni vengono staccate. Eccome”.

“Se i cittadini si lamentano, gli agenti intervengono – conclude l’assessore –. Posso comprendere in alcuni casi il malcontento e, anzi, ringrazio per le segnalazioni. Di certo, assicuro che a essere multati non sono solo i cittadini che parcheggiano in divieto di sosta vicino alla chiesa”.

Copyright @2019