Polizia di Stato
Controlli nella zona del Pam, cinque soggetti nei guai

Venerdì 22 febbraio è stato un pomeriggio di controlli per gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, in zona limitrofa al parco Alto Milanese. L’attività ha permesso di segnalare, alle Prefetture competenti, cinque persone

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Venerdì 22 febbraio è stato un pomeriggio di controlli per gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, in zona limitrofa al parco Alto Milanese. L’attività ha permesso di segnalare, alle Prefetture competenti, cinque persone, ritirare tre patenti di guida, sequestrare alcune dosi di droga ed un coltello.

Gli agenti, appostati in via della Pace a Castellanza, hanno fermato e controllato alcune autovetture condotte da soggetti che, a uno sguardo esperto, apparivano sospetti, in quanto stazionavano nella zona prospiciente l’area boschiva frequentata da pusher nordafricani. In effetti cinque delle persone controllate, uomini di età compresa tra i 22 e i 55 anni provenienti dai comuni della Valle Olona ed anche dalla provincia di Milano e addirittura dalla Val d’Ossola, sono stati trovati in possesso di dosi di eroina, cocaina, hascisc, sicuramente destinate all’uso personale. Tutti e cinque sono stati segnalati alle Prefetture competenti a irrogare le previste sanzioni amministrative. A tre di loro, che si trovavano al volante, è stata anche ritirata la patente di guida e uno, in possesso di un coltello a serramanico, è stato denunciato per il porto dell’arma impropria.

Copyright @2019