SERVIZIO STRAORDINARIO DEI CARABINIERI
Controlli “pasquali”, un arresto e quattro denunce

Segnalati anche quattro assuntori di sostanze stupefacenti. In tutto sono state identificate 49 persone e controllate 38 auto

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nel corso dell’intera serata di lunedì i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, nell’ambito di servizi coordinati disposti dal Comando provinciale di Varese, hanno svolto dei controlli straordinari del territorio principalmente finalizzati alla prevenzione e repressione di reati di natura predatoria, al controllo della circolazione stradale e al contrasto del fenomeno guida stato di ebbrezza.

Nel corso del servizio  è stato arrestato un 50enne di Solbiate Olona poiché, nel corso delle fasi di identificazione durante un posto di blocco all’uscita dalla Pedemontana, risultava colpito da arresti domiciliari. Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato alla sua abitazione a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Diverse le denunce. Un trentenne di Solbiate Arno è stato identificato a seguito della richiesta del responsabile di un bar di Castellanza che segnalava la presenza di una persona molesta ed ubriaca.

Deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica un 25enne di Cairate e per guida sotto influenza di sostanze stupefacenti un 20enne di Gallarate. Denunciato per violazione della legge sugli stranieri un marocchino 45enne, controllato a Samarate e risultato irregolare sul territorio nazionale.
Quattro persone sono state segnalate quali assuntori alla competente autorità amministrativa, in quanto trovate in possesso di modiche quantità di marijuana, nei pressi della stazione FS di Busto.

Nel corso del servizio sono stati identificati complessivamente 49 soggetti, di cui 18 stranieri, e controllate 38 auto.

Copyright @2019