Weekend nero per gli automobilisti indisciplinati
Controlli e posti di blocco, “saltano” quindici patenti

Nel fine settimana i carabinieri della stazione di Cassano Magnago e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Busto Arsizio hanno svolto un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno della guida in stato ebbrezza. 15 le patenti ritirate, in sei casi è scattata la denuncia

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nel corso dell’intero fine settimana i carabinieri della stazione di Cassano Magnago e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Busto Arsizio hanno svolto un massiccio servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno della guida in stato ebbrezza, svolto lungo le principali vie di comunicazione e nelle adiacenze dei locali pubblici notturni.

Il servizio, con specifici posti di blocco, ha visto il ritiro di 15 patenti di guida, di cui sei con contestuale deferimento in stato di libertà per guida in stato ebbrezza (poiché il tasso alcolemico risultava superiore allo 0,8 grammi per litro). Complessivamente sono state elevate contravvenzioni per un importo superiore ai settemila euro.

Durante uno di questi posti di blocco è stato inoltre arrestato un 25enne romeno, poiché risultava colpito da un ordine di esecuzione per scontare ai domiciliari una pena residua di tre anni per resistenza e violenza pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Nel corso del servizio sono stati controllati 105 veicoli e circa 200 soggetti.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA