NEI GUAI DUE MAROCCHINI
Coppia ruba corrente a un condominio. Scatta la denuncia

I due pregiudicati utilizzavano energia elettrica in favore della propria abitazione tramite un collegamento abusivo a un contatore

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Mercoledì mattina i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato per il reato di furto di energia una coppia di marocchini, residenti a Busto Arsizio, entrambi disoccupati e pregiudicati, 30enne lui, 40enne lei.

I due, tramite un collegamento abusivo con filo elettrico al contatore Enel di un condominio, utilizzavano energia elettrica in favore della propria abitazione.  Il danno economico complessivo è in fase di quantificazione.

I condomini dello stabile, e i tecnici Enel intervenuti, si sono accorti dell’allaccio abusivo in quanto spesso la corrente elettrica di alcuni appartamenti “saltava” per sovraccarico, cioè superava i classici 3 kw, pur senza che vi fossero particolari elettrodomestici in uso nelle abitazioni.

L’autorità giudiziaria è stata informata dal dipendente del Nucleo operativo e radiomobile.

Copyright @2018